Gestire i domini di Yammer per l'intero ciclo di vita in Office 365

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Se per il tenant di Office 365 è stato attivato Yammer, l'amministratore di Office 365 può gestire i domini di Yammer in Office 365. I domini aggiunti o rimossi da Office 365 verranno automaticamente aggiunti o rimossi dalla rete Yammer corrispondente.

Si supponga ad esempio di avere un abbonamento a Office 365 che usa il dominio contoso.com e una rete Yammer corrispondente. Ora, se si aggiunge il dominio contosopharmaceuticals.com al tenant, verrà automaticamente aggiunto anche a Yammer. In seguito, un nuovo utente del dominio, come cbarese@contosopharmaceuticals.com, potrà accedere facilmente a Yammer con le credenziali di Office 365.

È possibile aggiungere o rimuovere domini da Office 365 seguendo il collegamento Domini nell'Interfaccia di amministrazione di Office 365. Per altre informazioni, vedere Aggiungere utenti e dominio a Office 365. I domini aggiunti o rimossi da Office 365 vengono automaticamente aggiornati in Yammer, in genere entro pochi minuti.

Come verificare se un dominio aggiunto in Office 365 è stato aggiunto anche in Yammer

Per controllare se un dominio è stato correttamente aggiornato in Yammer, è possibile consultare l'elenco di domini disponibili nella pagina Migrazione rete di Yammer.

Per eseguire questa procedura, è necessario essere un amministratore globale di Office 365 che è stato sincronizzato con Yammer come amministratore verificato. Per verificare se il proprio account è stato sincronizzato, passare alla pagina Amministratore di rete in Yammer e consultare la sezione Amministratori. Gli amministratori globali vengono sincronizzati con Yammer solo se il loro nome dell'entità utente in Office 365 corrisponde a un dominio in Yammer. Lo screenshot seguente mostra un amministratore sincronizzato nella pagina Amministratori di Yammer.

Screenshot che mostra un account di amministratore verificato sincronizzato come amministratore globale in Office 365

Verificare i domini Yammer tramite la pagina di migrazione di rete

  1. In Yammer, selezionare il pulsante a forma di ingranaggio nella barra di spostamento a sinistra e scegliere Amministratore di rete.

    Screenshot del menu Impostazioni con l'opzione Amministratore di rete evidenziata
  2. Nella sezione Rete scegliere Migrazione rete.

    Screenshot della voce di menu Migrazione rete per amministratori di Yammer
  3. Nella pagina Passaggio 1 di 3 - Controllo/Aggiunta dei domini verificati verrà visualizzato l'elenco di domini disponibili nella rete Yammer.

    Screenshot del passaggio 1 di 3 - Controllo/Aggiunta dei domini verificati prima della migrazione di una rete Yammer

Dominio primario e nome di rete di Yammer

Poiché i domini di Yammer sono gestiti in Office 365, anche il dominio primario e il nome di rete di Yammer saranno gestiti in Office 365.

  • Quando il nome del profilo dell'organizzazione cambia in Office 365, il nome di rete di Yammer corrispondente viene aggiornato. Il nome di rete di Yammer è incluso nel nome di intestazione dei gruppi nel menu a sinistra.

    Elenco dei gruppi di Yammer nella pagina di Yammer

Il nome della rete Yammer sempre essere sincronizzato come "nome" della società tenant di Office 365. Questa impostazione sostituirà il nome di rete impostato tramite il pannello "Amministratore di rete".

  • Quando il dominio predefinito diventa un dominio verificato in Office 365, ad esempio contosoart.com, il dominio primario della rete Yammer corrispondente viene aggiornato. Il dominio primario aggiornato di Yammer, ad esempio contosoart.com, viene usato per invitare nuovi utenti in Yammer.

    Il dominio primario mostra quando si invitano utenti a partecipare al proprio gruppo di Yammer

Se il dominio predefinito è il dominio iniziale che termina con. onmicrosoft.com o tenant di Office 365 è associato a più di una rete Yammer: il dominio principale della rete Yammer corrispondente non verranno aggiornato.

Scenari

Il tenant di Office 365 potrebbe essere associato a più di una rete Yammer oppure i domini del tenant di Office 365 potrebbero essere diversi da quelli della rete Yammer corrispondente. Gli scenari seguenti illustrano cosa fare.

Cosa fare se una rete Yammer include domini non verificati nel tenant di Office 365 corrispondente? Ad esempio:

  • Domini verificati nel tenant di Office 365:    contoso.onmicrosoft.com, contoso.com, northwind.com

  • Domini presenti nella rete Yammer corrispondente:    contoso.com, tailspin.com

Si noti che tailspin.com nella rete Yammer non è verificato nel tenant di Office 365. Se la rete si trova in questa situazione, non è possibile gestire i domini nell'intero ciclo di vita in Office 365. È comunque possibile risolvere il problema in modo da poter gestire i domini da Office 365. A questo scopo, sono disponibili le due opzioni seguenti:

  1. Aggiungere e verificare i domini mancanti nel tenant di Office 365.    Nell'esempio precedente, si aggiungerebbe tailspin.com al tenant di Office 365.

  2. Rimuovere il dominio aggiuntivo da Yammer. Per rimuovere i domini di Yammer dalla rete, contattare l'apposito team di supporto. Nell'esempio precedente, si rimuoverebbe tailspin.com.

Dopo aver eseguito una di queste due operazioni, i rimanenti domini (contoso.onmicrosoft.com, northwind.com) verranno aggiunti a Yammer e da quel punto in poi sarà possibile gestirli per l'intero ciclo di vita in Office 365.

Suggerimento : Per evitare che questo passaggio venga ignorato, tutti gli amministratori verificati di Yammer riceveranno una notifica tramite posta elettronica se l'elenco di domini di Yammer non è sincronizzato con quello di Office 365.

Cosa fare se due reti Yammer corrispondono allo stesso tenant di Office 365? Queste reti aggiuntive potrebbero essere di tipo Freemium create dai dipendenti dell'organizzazione. Ad esempio:

  • Domini verificati nel tenant di Office 365:    contoso.onmicrosoft.com, contoso.com, northwind.com

  • Dominio nella rete Yammer 1:    contoso.com

  • Dominio nella rete Yammer 2:    northwind.com

In questo caso, non è possibile gestire i domini nell'intero ciclo di vita in Office 365, ma questa configurazione sarà supportata tra breve. Per altre informazioni, vedere Gestire il servizio Yammer in Office 365 e Informazioni sulle reti Yammer e i tenant di Office 365.

Cosa fare se due o più reti di Office 365 corrispondono a un'unica rete Yammer? Ad esempio:

  • Domini verificati nel tenant di Office 365 1:    contoso.onmicrosoft.com, contoso.com

  • Domini verificati nel tenant di Office 365 2:    northwind.onmicrosoft.com, northwind.com

  • Domini nella rete Yammer:    contoso.com, northwind.com

Se questo è lo scenario presente nella rete, si tratta di una configurazione non supportata. Per altre informazioni, vedere Gestire il servizio Yammer in Office 365 e Informazioni sulle reti Yammer e i tenant di Office 365.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×