Gestire i criteri dei profili utente nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per ogni proprietà e caratteristica di personalizzazione esposta nei profili utente e siti personali è disponibile un criterio predefinito consigliato. Questi criteri possono essere personalizzati in base alle esigenze dell'organizzazione. Ogni criterio è suddiviso in due parti, ovvero l'impostazione del criterio e l'impostazione della visibilità predefinita.

Informazioni sulle impostazioni del criterio

Alcune caratteristiche di personalizzazione forniscono informazioni importanti per i processi aziendali chiave di un'organizzazione, mentre altre informazioni potrebbero non essere adatte per la condivisione in un'organizzazione. Tra questi due estremi ci sono le informazioni che devono essere condivise tra alcuni utenti ma non rese disponibili a tutti. Nell'ultimo caso è necessario creare criteri per gestire queste situazioni specifiche. Per determinare le caratteristiche o le proprietà appropriate, è consigliabile collaborare con i rappresentanti commerciali dell'organizzazione.

Le impostazioni dei criteri disponibili sono:

  • Abilitata La caratteristica è visibile all'amministratore di Servizio profili utente e ad altri utenti, a seconda dell'impostazione della visibilità predefinita.

  • Obbligatoria La proprietà deve contenere informazioni che vengono condivise in base all'accesso predefinito. I moduli che contengono queste caratteristiche o proprietà non possono essere inviati se non si specificano le informazioni obbligatorie. Ad esempio, la proprietà Manager è spesso obbligatoria in modo che possa essere usata per fornire le informazioni per un organigramma.

  • Facoltativa La proprietà viene creata ma è possibile che i relativi valori non vengano forniti automaticamente. Ogni utente sceglie se specificare i valori per la proprietà o lasciarla vuota. Ad esempio, la caratteristica Colleghi personali è facoltativa. Per impostazione predefinita, invece di essere vuota, agli utenti autorizzati viene visualizzato l'elenco completo dei colleghi, che include tutti i nominativi dell'elenco Team personale di un utente. Gli utenti possono quindi decidere di rifiutare esplicitamente rimuovendo colleghi dall'elenco oppure di espandere l'elenco aggiungendo colleghi.

  • Disabilitata La proprietà o la caratteristica è visibile solo all'amministratore di Servizio profili utente. Non viene visualizzata nelle web part o nei siti personalizzati e non è condivisibile.

  • Modificabile dall'utente Questa opzione è selezionata per impostazione predefinita e consente agli utenti di cambiare le impostazioni della visibilità predefinita per queste proprietà. Anche se l'opzione non è selezionata, l'utente può sempre modificare una proprietà creata da un amministratore. Questo significa essenzialmente che l'amministratore non può creare una proprietà, impostare un valore e forzare gli utenti a usare tale valore.

Nota : Proprietà e caratteristiche possono essere replicate in altri siti di SharePoint se il criterio di accesso predefinito è impostato su Tutti e l'opzione Modificabile dall'utente non è selezionata.

Informazioni sull'impostazione della visibilità predefinita

L'impostazione della visibilità determina chi è autorizzato a visualizzare le informazioni per una caratteristica di personalizzazione specifica.

Alcune delle impostazioni disponibili sono:

  • Tutti Tutti gli utenti che dispongono delle autorizzazioni di visualizzazione possono visualizzare le informazioni pertinenti.

  • Solo utente corrente Solo l'utente e l'amministratore di Servizio profili utente possono visualizzare queste informazioni.

Modificare le impostazioni di privacy e dei criteri per i profili utente

Le impostazioni predefinite relative ai criteri e alla privacy sono valide per la maggior parte delle organizzazioni, ma è possibile modificare le impostazioni predefinite in base alle esigenze dell'organizzazione.

  1. Accedere a Office 365 come amministratore globale o amministratore di SharePoint.

  2. Selezionare l'icona di avvio delle app di Icona somigliante a una cialda che rappresenta il clic di un pulsante che rivela più riquadri di applicazioni per la selezione. in alto a sinistra e scegliere Amministratore per aprire l'interfaccia di amministrazione di Office 365. Se il riquadro Amministratore non è visibile, non si hanno le autorizzazioni di amministratore di Office 365 per l'organizzazione.

  3. Nel riquadro a sinistra scegliere Interfacce di amministrazione > SharePoint.

  4. Scegliere Profili utente.

  5. In Utenti scegliere Gestisci criteri utente. Vengono visualizzati i criteri per i profili utente.

Schermata dell'interfaccia di amministrazione di SharePoint Online con la pagina dei profili utente selezionata.

  1. Per modificare un criterio, posizionare il puntatore del mouse sul nome del criterio, fare clic sulla freccia verso il basso e quindi scegliere Modifica criteri.

    Nota :  I criteri non possono essere eliminati, ma è possibile disabilitarli. La disabilitazione di un criterio impedisce di fatto che venga applicato.

  2. Al termine delle modifiche, fare clic su OK.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×