Funzione Spc

Nota : La funzione, il metodo, la proprietà o l'oggetto descritto in questo argomento è disabilitato se Microsoft Jet Expression Service è in esecuzione in modalità sandbox, che impedisce la valutazione delle espressioni potenzialmente pericolose. Per altre informazioni sulla modalità sandbox, cercare "modalità sandbox" nella Guida.

Usata con l'istruzione Print # o il metodo Print per posizionare l'output.

Sintassi

Spc ( n )

L'argomento obbligatorio n è il numero di spazi da inserire prima di visualizzare o stampare l'espressione successiva in un elenco.

Osservazioni

Se n è inferiore alla lunghezza della riga di output, la posizione di stampa successiva segue immediatamente il numero di spazi stampati. Se n è superiore alla lunghezza della riga di output, Spc calcola la posizione di stampa successiva usando la formula seguente:

posizionedistampacorrente + (n Mod lunghezza)

Ad esempio, se la posizione di stampa corrente è 24, la lunghezza della riga di output è 80 e si specifica Spc(90), la stampa successiva inizierà dalla posizione 34 (posizione di stampa corrente + il resto di 90/80). Se la differenza tra la posizione di stampa corrente e la lunghezza della riga di output è inferiore a n (o n Mod lunghezza), la funzione Spc passa all'inizio della riga successiva e genera un numero di spazi uguale a n – (lunghezzaposizionedistampacorrente).

Nota :  Assicurarsi che le colonne della tabella siano abbastanza larghe da contenere lettere larghe.

Quando si usa il metodo Print con un tipo di carattere con spaziatura proporzionale, la larghezza degli spazi stampati mediante la funzione Spc è sempre una media della larghezza di tutti i caratteri nella dimensione in punti del tipo di carattere scelto. Non esiste tuttavia alcuna correlazione tra il numero di caratteri stampati e il numero di colonne a larghezza fissa occupate da tali caratteri. Ad esempio, la lettera maiuscola W occupa più di una colonna a larghezza fissa, mentre la lettera minuscola i occupa meno di una colonna a larghezza fissa.

Esempio

Nota : Gli esempi seguenti illustrano l'uso di questa funzione in un modulo di Visual Basic, Applications Edition (VBA). Per altre informazioni sull'uso di VBA, selezionare Riferimenti per sviluppatori nell'elenco a discesa accanto a Cerca e immettere uno o più termini nella casella di ricerca.

Questo esempio usa la funzione Spc per posizionare l'output in un file e nella finestra di controllo immediato.

' The Spc function can be used with 
' the Print # statement.
Open "TESTFILE" For Output As #1 ' Open file for output.
Print #1, "10 spaces between here"; Spc(10); "and here."
Close #1 ' Close file.

L'istruzione seguente indica di stampare il testo nella finestra di controllo immediato (tramite il metodo Print), preceduto da 30 spazi.

Debug.Print Spc(30); "Thirty spaces later..."
Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×