Funzione MsgBox

In un database di Access per desktop la funzione MsgBox visualizza un messaggio in una finestra di dialogo, attende che l'utente faccia clic su un pulsante e restituisce un valore Integer che indica il pulsante su cui ha fatto clic l'utente.

Sintassi

MsgBox ( prompt [, pulsanti ] [, titolo ] [, fileguida ] [, contesto ] )

La sintassi della funzione MsgBox ha gli argomenti seguenti:

Argomento

Descrizione

prompt

Obbligatorio. Espressione stringa visualizzata come messaggio nella finestra di dialogo. La lunghezza massima di prompt è circa 1024 caratteri, a seconda della larghezza dei caratteri usati. Se prompt è composto da più righe, è possibile separare le righe con un carattere di ritorno a capo (Chr(13)), un carattere di avanzamento riga (Chr(10)) o una combinazione di caratteri di ritorno a capo e avanzamento riga (Chr(13) & Chr(10)) tra ogni riga.

pulsanti

Facoltativo. espressione numerica Somma dei valori che specificano il numero e il tipo dei pulsanti da visualizzare, lo stile di icona da usare, l'identità del pulsante predefinito e la modalità della finestra di messaggio. Se omesso, il valore predefinito per pulsanti è 0.

titolo

Facoltativo. Espressione stringa visualizzata sulla barra del titolo della finestra di dialogo. Se si omette titolo, sulla barra del titolo viene visualizzato il nome dell'applicazione.

fileguida

Facoltativo. Espressione stringa che identifica il file della Guida da usare per fornire la Guida sensibile al contesto per la finestra di dialogo. Se l'argomento fileguida viene fornito, deve essere fornito anche contesto.

contesto

Facoltativo. Espressione numerica che rappresenta il numero di contesto della Guida assegnato all'argomento della Guida appropriato dall'autore della Guida. Se l'argomento contesto viene fornito, deve essere fornito anche fileguida.


Impostazioni

Le impostazioni di pulsantiargomento sono le seguenti:

Costante

Valore

Descrizione

vbOKOnly

0

Visualizza solo il pulsante OK.

vbOKCancel

1

Visualizza i pulsanti OK e Annulla.

vbAbortRetryIgnore

2

Visualizza i pulsanti Interrompi, Riprova e Ignora.

vbYesNoCancel

3

Visualizza i pulsanti , No e Annulla.

vbYesNo

4

Visualizza i pulsanti e No.

vbRetryCancel

5

Visualizza i pulsanti Riprova e Annulla.

vbCritical

16

Visualizza l'icona di messaggio critico.

vbQuestion

32

Visualizza l'icona di query di avviso   .

vbExclamation

48

Visualizza l'icona di messaggio di avviso   .

vbInformation

64

Visualizza l'icona di messaggio informativo.

vbDefaultButton1

0

Il primo pulsante è il predefinito.

vbDefaultButton2

256

Il secondo pulsante è il predefinito.

vbDefaultButton3

512

Il terzo pulsante è il predefinito.

vbDefaultButton4

768

Il quarto pulsante è il predefinito.

vbApplicationModal

0

Finestra modale dell'applicazione. L'utente deve rispondere alla finestra di messaggio prima di continuare a lavorare nell'applicazione corrente.

vbSystemModal

4096

Finestra modale di sistema. Tutte le applicazioni vengono sospese finché l'utente non risponde alla finestra di messaggio.

vbMsgBoxHelpButton

16384

Aggiunge il pulsante ? alla finestra di messaggio

VbMsgBoxSetForeground

65536

Specifica la finestra di messaggio come finestra in primo piano

vbMsgBoxRight

524288

Il testo è allineato a destra

vbMsgBoxRtlReading

1048576

Specifica che il testo deve essere visualizzato con ordine di lettura da destra a sinistra nei sistemi ebraici e arabi


Suggerimento : In Access 2010, il Generatore di espressioni usa la tecnologia IntelliSense, che consente di identificare gli argomenti obbligatori nell'espressione. 

Il primo gruppo di valori (0-5) descrive il numero e il tipo dei pulsanti visualizzati nella finestra di dialogo, il secondo gruppo (16, 32, 48, 64) descrive lo stile dell'icona, il terzo gruppo (0, 256, 512) determina quale pulsante è il predefinito e il quarto gruppo (0, 4096) determina la modalità della finestra di messaggio. Quando si aggiungono numeri per creare un valore finale per l'argomento pulsanti, usare un solo numero per ogni gruppo.

Nota : Queste costanti vengono specificate da Visual Basic, Applications Edition. Di conseguenza, i nomi possono essere usati in un punto qualsiasi del codice al posto dei valori effettivi.

Valori restituiti

Costante

Valore

Descrizione

vbOK

1

OK

vbCancel

2

Annulla

vbAbort

3

Interrompi

vbRetry

4

Riprova

vbIgnore

5

Ignora

vbYes

6

vbNo

7

No


Osservazioni

Quando si specifica sia fileguida che contesto, l'utente può premere F1 (Windows) o AIUTO (Macintosh) per visualizzare l'argomento della Guida corrispondente al contesto. Alcune applicazioni host, come Microsoft Excel, aggiungono anche automaticamente un pulsante ? alla finestra di dialogo.

Se la finestra di dialogo visualizza un pulsante Annulla, premendo ESC si ottiene lo stesso effetto di quando si fa clic su Annulla. Se la finestra di dialogo contiene un pulsante ?, per la finestra di dialogo viene fornita la Guida sensibile al contesto. Tuttavia, non viene restituito alcun valore fino a quando non si fa clic su uno degli altri pulsanti.

Nota : Per specificare più argomenti denominati oltre al primo, è necessario usare MsgBox in un'espressione. Per omettere alcuni argomenti posizionali, è necessario includere il delimitatore virgola corrispondente.

Esempio

Nota : Gli esempi seguenti illustrano l'uso di questa funzione in un modulo di Visual Basic, Applications Edition (VBA).

Questo esempio usa la funzione MsgBox per visualizzare un messaggio di errore critico in una finestra di dialogo con pulsanti Sì e No. Il pulsante No è specificato come risposta predefinita. Il valore restituito dalla funzione MsgBox dipende dal pulsante scelto dall'utente. Questo esempio presuppone che DEMO.HLP sia un file della Guida contenente un argomento con un numero di contesto della Guida uguale a 1000.

Dim Msg, Style, Title, Help, Ctxt, Response, MyString
Msg = "Do you want to continue?"
Style = vbYesNo + vbCritical + vbDefaultButton2
Title = "MsgBox Demonstration"
Help = "DEMO.HLP"
Ctxt = 1000
Response = MsgBox(Msg, Style, Title, Help, Ctxt)
If Response = vbYes Then ' User chose Yes.
MyString = "Yes" ' Perform some action.
Else ' User chose No.
MyString = "No" ' Perform some action.
End If
Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×