Funzione FormatNumber

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Restituisce un'espressione formattata come numero.

Sintassi

FormatNumber ( Espressione [, NumCifreDecimali ] [, CifraIniziale ] [, NumeriNegativiTraParentesi ] [, CifreRaggruppate ] )

Nella sintassi della funzione FormatNumber sono previsti gli argomenti seguenti:

Argomento

Descrizione

Espressione

Obbligatorio. Espressione da formattare.

NumCifreDecimali

Facoltativo. Valore numerico che indica quante cifre a destra del separatore decimale vengono visualizzate. Valore predefinito è – 1, che indica che vengono utilizzate le impostazioni internazionali del computer.

CifraIniziale

Facoltativo. Costante State triplo che consente di visualizzata o meno uno zero iniziale per i valori frazionari. Vedere la sezione Impostazioni per i valori.

NumeriNegativiTraParentesi

Facoltativo. Costante State triplo che indica o meno i valori negativi all'interno delle parentesi. Vedere la sezione Impostazioni per i valori.

CifreRaggruppate

Facoltativo. Costante State triplo che indica se i numeri devono essere raggruppati utilizzando il delimitatore di gruppo specificato nelle impostazioni internazionali del computer. Vedere la sezione Impostazioni per i valori.


Impostazioni

Gli argomenti IncludeLeadingDigit, UseParensForNegativeNumberse GroupDigits sono le seguenti impostazioni:

Costante

Valore

Descrizione

vbTrue

-1

True

vbFalse

0

False

vbUseDefault

– 2

Utilizzare l'impostazione dalle impostazioni internazionali del computer.


Osservazioni

Se uno o più argomenti facoltativi vengono omessi, i valori degli argomenti è omessi offerte dalle impostazioni internazionali del computer.

Nota : Tutte le informazioni provengono da scheda Numero impostazioni internazionali .

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×