Funzione Format

Restituisce un valore Variant (String) contenente un'espressione formattata secondo le istruzioni contenute in un'espressione di formato.

Vedere alcuni esempi

Sintassi

Format( espressione [, formato ] [, primogiornosett ] [, primasettanno ] )

La sintassi della funzione Format ha gli argomenti seguenti:

Argomento

Descrizione

espressione

Obbligatorio. Qualsiasi espressione valida.

formato

Facoltativo. Espressione di formato valida denominata o definita dall'utente.

primogiornosett

Facoltativo. Una costante che specifica il primo giorno della settimana.

primasettanno

Facoltativo. Una costante che specifica la prima settimana dell'anno.


Impostazioni

L'argomento formatoargomento può usare diverse impostazioni, a seconda del tipo di dati dell'argomento espressione. Vedere gli articoli elencati nella tabella seguente per altre informazioni sulle espressioni di formato valide.

Per le espressioni che usano questo tipo di dati...

Vedere l'articolo

Qualsiasi tipo

Proprietà .Formato

Data/ora

Proprietà .Formato - Tipo di dati di data/ora

Numerico

Proprietà .Formato - Tipo di dati numerico e di valuta

Testo e memo

Proprietà .Formato - Tipo di dati di testo e memo

Sì/No

Proprietà .Formato - Tipo di dati Sì/No


L'argomento primogiornosett ha le impostazioni seguenti:

Costante

Valore

Descrizione

vbUseSystem

0

Viene usata l'impostazione di NLS API.

VbSunday

1

Domenica (impostazione predefinita)

vbMonday

2

Lunedì

vbTuesday

3

Martedì

vbWednesday

4

Mercoledì

vbThursday

5

Giovedì

vbFriday

6

Venerdì

vbSaturday

7

Sabato


L'argomento primasettanno ha le impostazioni seguenti:

Costante

Valore

Descrizione

vbUseSystem

0

Viene usata l'impostazione di NLS API.

vbFirstJan1

1

La prima settimana è quella in cui cade l'1 gennaio (impostazione predefinita).

vbFirstFourDays

2

La prima settimana corrisponde alla prima che contiene almeno quattro giorni nell'anno.

vbFirstFullWeek

3

La prima settimana corrisponde alla prima settimana completa dell'anno.


Osservazioni

Elemento da formattare

Operazione da eseguire

Numeri

Usare formati numerici denominati predefiniti o creare formati numerici definiti dall'utente.

Date e ore

Usare formati di data/ora denominati predefiniti o creare formati di data/ora definiti dall'utente.

Numeri seriali di data e ora

Usare formati di data e ora o formati numerici.

Stringhe

Creare formati di stringa personalizzati definiti dall'utente.


Se si prova a formattare un numero senza specificare formato, Format offre funzionalità simili a quelle della funzione Str, ma con supporto a livello internazionale. I numeri positivi formattati come stringhe usando Format non includono tuttavia uno spazio iniziale riservato per il segno del valore, mentre quelli convertiti con Str mantengono lo spazio iniziale.

Se si sta formattando una stringa numerica non localizzata, usare un formato numerico definito dall'utente per assicurarsi di ottenere l'aspetto desiderato.

Nota : Se la proprietà Calendario è impostata su Gregoriano e formato specifica la formattazione della data, il valore di espressione fornito deve essere Gregoriano. Se l'impostazione della proprietà Calendario di Visual Basic è Hijri, il valore di espressione fornito deve essere Hijri.

Se il calendario è gregoriano, il significato dei simboli dell'espressione formato rimane invariato. Se il calendario è Hijri, tutti i simboli del formato di data (ad esempio, dddd, mmmm, yyyy) hanno lo stesso significato ma applicato al calendario Hijri. I simboli di formato rimangono in inglese. I simboli che comportano la visualizzazione di testo (ad esempio AM e PM) mostrano la stringa (in inglese o arabo) associata a tale simbolo. L'intervallo di alcuni simboli cambia quando il calendario è Hijri.

Simbolo

Intervallo

d

1-30

dd

1-30

ww

1-51

mmm

Mostra i nomi dei mesi completi (i nomi dei mesi Hijri non hanno abbreviazioni).

y

1-355

yyyy

100-9666

Esempi

Usare la funzione Format in un'espressione    È possibile usare Format ovunque sia possibile usare espressioni. È ad esempio possibile usare questa funzione in una query come parte di un alias di campo o nella Origine controllo di una casella di testo in una maschera o un report. Gli esempi seguenti mostrano un'espressione che è possibile usare nella proprietà Filtro di un report per limitare l'output ai record della settimana precedente.

Format([Date],"ww")=Format(Now(),"ww")-1

In questo esempio l'origine record del report ha un campo denominato Date, che contiene la data di modifica di ogni record specifico e che viene usato nel report. Quando si esegue il report, i risultati vengono filtrati per mostrare solo i record in cui la settimana per il valore nel campo Date (Format([Date],"ww")) equivale alla settimana precedente (Format(Now(),"ww")-1).

Usare la funzione Format nel codice VBA    

Nota : Gli esempi seguenti illustrano l'uso di questa funzione in un modulo di Visual Basic, Applications Edition (VBA). Per altre informazioni sull'uso di VBA, selezionare Riferimenti per sviluppatori nell'elenco a discesa accanto a Cerca e immettere uno o più termini nella casella di ricerca.

Questo esempio mostra diversi usi della funzione Format per formattare i valori usando sia formati denominati che formati definiti dall'utente. Per il separatore di data (/), il separatore di ora (:) e il valore letterale AM/PM, l'output formattato effettivamente visualizzato dal sistema dipende dalle impostazioni locali del computer in cui viene eseguito il codice. Quando le ore e le date vengono visualizzate nell'ambiente di sviluppo, vengono usati il formato di ora breve e il formato di data breve delle impostazioni locali del codice. Quando le ore e le date vengono visualizzate dal codice in esecuzione, vengono usati il formato di ora breve e il formato di data breve delle impostazioni locali del sistema, che possono essere diverse dalle impostazioni locali del codice. Questo esempio presuppone l'uso delle impostazioni locali Inglese (stati Uniti).

MyTime e MyDate vengono visualizzati nell'ambiente di sviluppo usando l'impostazione di ora breve e l'impostazione di data breve correnti del sistema.

Dim MyTime, MyDate, MyStr
MyTime = #17:04:23#
MyDate = #January 27, 1993#
' Returns current system time in the system-defined long time format.
MyStr = Format(Time, "Long Time")
' Returns current system date in the system-defined long date format.
MyStr = Format(Date, "Long Date")
MyStr = Format(MyTime, "h:m:s") ' Returns "17:4:23".
MyStr = Format(MyTime, "hh:mm:ss AMPM") ' Returns "05:04:23 PM".
MyStr = Format(MyDate, "dddd, mmm d yyyy") ' Returns "Wednesday,
' Jan 27 1993".
' If format is not supplied, a string is returned.
MyStr = Format(23) ' Returns "23".
' User-defined formats.
MyStr = Format(5459.4, "##,##0.00") ' Returns "5,459.40".
MyStr = Format(334.9, "###0.00") ' Returns "334.90".
MyStr = Format(5, "0.00%") ' Returns "500.00%".
MyStr = Format("HELLO", "<") ' Returns "hello".
MyStr = Format("This is it", ">") ' Returns "THIS IS IT".


Uso di Format con stringhe di lunghezza zero

In Microsoft Access versione 2.0 e versioni precedenti è possibile usare la funzione Format per restituire un valore per una stringa di lunghezza zero e un altro per un valore Null. È ad esempio possibile usare un'espressione di formato come la seguente con la funzione Format per restituire il valore di stringa appropriato dal codice:

Dim varX As Variant
Dim varStrX As Variant
' Assign some value to varStrX and pass to Format function.
varX = Format(varStrX, "@;ZLS;Null")

In Microsoft Access 97 e versioni successive è necessario testare separatamente il caso Null e quindi restituire il valore appropriato in base al risultato. È ad esempio possibile usare la funzione IIf in un'espressione con la funzione Format come illustrato di seguito:

varX = IIf(IsNull(varStrX),"Null", Format(varStrX, "@;ZLS"))

Questa modifica si applica solo quando si usa la funzione Format per formattare una stringa in base al fatto che sia una stringa di lunghezza zero o un valore Null. Altre espressioni di formato usate con la funzione Format continuano a funzionare come nelle versioni precedenti.

Se si converte un database da Microsoft Access 2.0 e versioni precedenti a Microsoft Access 2002 o versioni successive, è necessario modificare il codice per testare separatamente il caso Null.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×