Funzione Conteggio

Calcola il numero di record restituiti da una query.

Sintassi

Count( expr )

Il segnaposto expr rappresenta un'espressione stringa che identifica il campo che contiene i dati da conteggiare o un'espressione che esegue un calcolo usando i dati presenti nel campo. Gli operandi in expr possono includere il nome di un campo di tabella o una funzione, che può essere intrinseca o definita dall'utente, ma non un'altra funzione di aggregazione SQL. È possibile contare qualsiasi tipo di dati, incluso il testo.

Note

Suggerimento : In Access 2010, il Generatore di espressioni usa la tecnologia IntelliSense, che consente di identificare gli argomenti obbligatori nell'espressione. 

È possibile usare Count per contare il numero di record in una query sottostante. Ad esempio, si può usare Count per contare il numero di ordini inviati a un determinato paese.

Sebbene expr possa eseguire un calcolo in un campo, la funzione Count considera solo il numero di record, prescindendo dai valori che includono.

La funzione Count non conta i record contenenti campi con valore Null, a meno che expr non sia il carattere jolly asterisco (*). Se si usa l'asterisco, la funzione Count calcola il numero totale di record, inclusi quelli con campi con valori Null. Count(*) è notevolmente più veloce rispetto a Count([Nome colonna]). Non racchiudere l'asterisco tra virgolette. Nell'esempio seguente viene calcolato il numero di record presenti nella tabella Ordini:

SELECT Count(*) AS TotalOrders FROM Orders;

Se expr identifica più campi, la funzione Count conta un record solo se almeno uno dei campi non è Null. Se tutti i campi specificati sono Null, il record non viene conteggiato. Separare i nomi dei campi con una e commerciale (&). Nell'esempio che segue, il conteggio viene limitato ai record in cui DataSpedizione o Trasporto non sono Null:

SELECT Count('ShippedDate & Freight') AS [Not Null] FROM Orders;

È possibile usare Count in un'espressione di query. Si può anche usare questa espressione nella proprietà SQL di un oggetto QueryDef oppure quando si crea un oggetto Recordset in base a una query SQL.


Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×