Formattazione e caratteristiche di Excel che non vengono trasferite in altri formati di file

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Il formato di cartella di lavoro con estensione xlsx introdotto in Excel 2007 consente di mantenere tutti i dati del foglio e del grafico, la formattazione e altre caratteristiche disponibili nelle versioni precedenti di Excel e il formato della cartella di lavoro con attivazione macro (con estensione xlsm) mantiene le macro e i fogli di macro oltre a quelli caratteristiche.

Se si condividono spesso dati della cartella di lavoro con persone che usano una versione precedente di Excel, è possibile lavorare in modalità compatibilità per evitare la perdita di dati e la fedeltà quando la cartella di lavoro viene aperta nella versione precedente di Excel oppure è possibile usare i convertitori che consentono di eseguire la transizione dei dati. Per altre informazioni, vedere salvare una cartella di lavoro di Excel per la compatibilità con le versioni precedenti di Excel.

Se si salva una cartella di lavoro in un altro formato di file, ad esempio un formato di file di testo, potrebbero essere perse una parte della formattazione e dei dati e altre caratteristiche potrebbero non essere supportate.

I formati di file seguenti includono le differenze di funzionalità e formattazione descritte.

In questo articolo

Testo formattato (delimitato da spazio)

Testo (con valori delimitati da tabulazioni)

Testo (Unicode)

CSV (delimitato dal separatore di elenco)

DIF (Formato interscambio dati)

SYLK (collegamento simbolico)

Pagina Web e pagina Web file singolo

Fogli di calcolo XML 2003

Testo formattato (delimitato da spazio)

Questo formato di file (con estensione PRN) consente di salvare solo il testo e i valori visualizzati nelle celle del foglio di lavoro attivo.

Se una riga di celle contiene più di 240 caratteri, qualsiasi carattere oltre 240 a capo in una nuova riga alla fine del file convertito. Se ad esempio le righe comprese tra 1 e 10 contengono più di 240 caratteri, il testo rimanente nella riga 1 viene posizionato nella riga 11, il testo rimanente nella riga 2 viene posizionato nella riga 12 e così via.

Le colonne di dati sono separate da virgole e ogni riga di dati termina con un ritorno a capo. Se le celle visualizzano le formule anziché i valori delle formule, le formule vengono convertite come testo. Tutte le formattazione, gli elementi grafici, gli oggetti e il contenuto del foglio di lavoro andranno perduti. Il simbolo dell'euro verrà convertito in un punto interrogativo.

Nota: Prima di salvare un foglio di lavoro in questo formato, verificare che tutti i dati che si desidera convertire siano visibili e che ci sia una spaziatura adeguata tra le colonne. In caso contrario, i dati potrebbero essere persi o non correttamente separati nel file convertito. Potrebbe essere necessario modificare la larghezza delle colonne del foglio di lavoro prima di convertirla in formato testo formattato.

Inizio pagina

Testo (con valori delimitati da tabulazioni)

Il formato di file (txt) consente di salvare solo il testo e i valori visualizzati nelle celle del foglio di lavoro attivo.

Le colonne di dati sono separate da caratteri di tabulazione e ogni riga di dati termina con un ritorno a capo. Se una cella contiene una virgola, il contenuto della cella viene racchiuso tra virgolette doppie. Se i dati contengono una virgoletta, le virgolette doppie sostituiranno le virgolette e il contenuto della cella verrà incluso anche tra virgolette doppie. Tutte le formattazione, gli elementi grafici, gli oggetti e il contenuto del foglio di lavoro andranno perduti. Il simbolo dell'euro verrà convertito in un punto interrogativo.

Se le celle visualizzano le formule anziché i valori delle formule, le formule vengono salvate come testo. Per mantenere le formule se si riapre il file in Excel, selezionare l' opzione delimitato nell'importazione guidata testo e quindi selezionare caratteri di tabulazione come delimitatori.

Nota: Se la cartella di lavoro contiene caratteri speciali, ad esempio un simbolo di copyright (©), e si userà il file di testo convertito in un computer con un sistema operativo diverso, salvare la cartella di lavoro nel formato di file di testo appropriato per il sistema in uso. Se ad esempio si usa Microsoft Windows e si vuole usare il file di testo in un computer Macintosh, salvare il file nel formato testo (Macintosh). Se si usa un computer Macintosh e si vuole usare il file di testo in un sistema che esegue Windows o Windows NT, salvare il file nel formato testo (Windows).

Inizio pagina

Testo (Unicode)

Questo formato di file (txt) Salva tutto il testo e i valori visualizzati nelle celle del foglio di lavoro attivo.

Tuttavia, se si apre un file in formato testo (Unicode) usando un programma che non legge Unicode, ad esempio il blocco note in Windows 95 o un programma basato su MS-DOS, i dati andranno persi.

Nota: Il blocco note in Windows NT legge i file nel formato testo (Unicode).

Inizio pagina

CSV (delimitato dal separatore di elenco)

Questo formato di file (CSV) consente di salvare solo il testo e i valori visualizzati nelle celle del foglio di lavoro attivo. Tutte le righe e tutti i caratteri in ogni cella vengono salvati. Le colonne di dati sono separate da virgole e ogni riga di dati termina con un ritorno a capo. Se una cella contiene una virgola, il contenuto della cella viene racchiuso tra virgolette doppie.

Se le celle visualizzano le formule anziché i valori delle formule, le formule vengono convertite come testo. Tutte le formattazione, gli elementi grafici, gli oggetti e il contenuto del foglio di lavoro andranno perduti. Il simbolo dell'euro verrà convertito in un punto interrogativo.

Nota: Se la cartella di lavoro contiene caratteri speciali, ad esempio un simbolo di copyright (©), e si userà il file di testo convertito in un computer con un sistema operativo diverso, salvare la cartella di lavoro nel formato di file di testo appropriato per il sistema in uso. Se ad esempio si usa Windows e si vuole usare il file di testo in un computer Macintosh, salvare il file nel formato CSV (Macintosh). Se si usa un computer Macintosh e si vuole usare il file di testo in un sistema che esegue Windows o Windows NT, salvare il file nel formato CSV (Windows).

Inizio pagina

DIF (Formato interscambio dati)

Questo formato di file (con estensione DIF) consente di salvare solo il testo, i valori e le formule nel foglio di lavoro attivo.

Se le opzioni del foglio di lavoro sono impostate per visualizzare i risultati delle formule nelle celle, nel file convertito verranno salvati solo i risultati della formula. Per salvare le formule, visualizzare le formule nel foglio di lavoro prima di salvare il file.

Come visualizzare le formule nelle celle del foglio di lavoro

  1. Accedere alle Opzionidi > file .

    Se si usa Excel 2007, fare clic sul pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e quindi su Opzioni di Excel.

  2. Accedere quindi alle opzioni di visualizzazioneAvanzate di > per il foglio di lavoro e selezionare la casella di controllo Mostra formule nelle celle anziché i risultati calcolati .

Le larghezze della colonna e la maggior parte dei formati numerici vengono salvate, ma tutti gli altri formati andranno perduti.

Le impostazioni di configurazione della pagina e le interruzioni di pagina manuali andranno perse.

I commenti, la grafica, i grafici incorporati, gli oggetti, i controlli modulo, i collegamenti ipertestuali, le impostazioni di convalida dei dati, la formattazione condizionale e altre caratteristiche del foglio di lavoro vengono persi.

I dati visualizzati nella visualizzazione corrente di un rapporto di tabella pivot vengono salvati; tutti gli altri dati della tabella pivot vengono persi.

Il codice di Microsoft Visual Basic, Applications Edition (VBA) viene perso.

Il simbolo dell'euro verrà convertito in un punto interrogativo.

Inizio pagina

SYLK (collegamento simbolico)

Questo formato di file (con estensione SLK) Salva solo i valori e le formule nel foglio di lavoro attivo e limita la formattazione delle celle.

Fino a 255 caratteri vengono salvati per cella.

Se una funzione di Excel non è supportata nel formato SYLK, Excel calcola la funzione prima di salvare il file e sostituisce la formula con il valore risultante.

La maggior parte dei formati di testo viene salvata; il testo convertito assume il formato del primo carattere nella cella. Il testo ruotato, le celle unite e le impostazioni di allineamento del testo orizzontale e verticale vanno persi. Il colore del carattere può essere convertito in un colore diverso se si riapre il foglio di SYLK convertito in Excel. I bordi vengono convertiti in bordi a riga singola. L'ombreggiatura delle celle viene convertita in un'ombreggiatura grigia punteggiata.

Le impostazioni di configurazione della pagina e le interruzioni di pagina manuali andranno perse.

I commenti delle celle vengono salvati. Se si riapre il file SYLK in Excel, è possibile visualizzare i commenti.

Gli elementi grafici, i grafici incorporati, gli oggetti, i controlli modulo, i collegamenti ipertestuali, le impostazioni di convalida dei dati, la formattazione condizionale e le altre caratteristiche del foglio di lavoro

Il codice VBA è perduto.

I dati visualizzati nella visualizzazione corrente di un rapporto di tabella pivot vengono salvati; tutti gli altri dati della tabella pivot vengono persi.

Nota: Puoi usare questo formato per salvare i file della cartella di lavoro da usare in Microsoft Multiplan. Excel non include convertitori di formati di file per convertire i file della cartella di lavoro direttamente nel formato multipiano.

Inizio pagina

Pagina Web e pagina Web file singolo

Per l'esportazione dei dati di Excel è possibile usare questi formati di file di pagina Web (htm, HTML), formati di file della pagina Web singoli file (con estensione mht e MHTML). In Excel 2007 e versioni successive le caratteristiche dei fogli di lavoro, ad esempio formule, grafici, tabelle pivot e progetti di Visual Basic, Applications Edition (VBA), non sono più supportate in questi formati di file e andranno perse quando si apre un file in questo formato di file in Excel.

Inizio pagina

Fogli di calcolo XML 2003

Il formato di file di foglio di calcolo XML 2003 (con estensione XML) non mantiene le caratteristiche seguenti:

  • Frecce di verifica del tracciante

  • Grafico e altri oggetti grafici

  • Fogli grafico, fogli macro, fogli di dialogo

  • Visualizzazioni personalizzate

  • Riferimenti per il consolidamento dei dati

  • Livelli di oggetti disegno

  • Strutturare e raggruppare le caratteristiche

  • Dati del foglio di lavoro protetti da password

  • Scenari

  • Categorie di funzioni definite dall'utente

  • Progetti VBA

Le nuove funzionalità introdotte con Excel 2007 e versioni successive, ad esempio la formattazione condizionale migliorata, non sono supportate in questo formato di file. Sono supportati i nuovi limiti di riga e di colonna introdotti con Excel 2007. Per altre informazioni, vedere: specifiche e limiti di Excel.

Inizio pagina

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova funzionalità o un miglioramento in Excel UserVoice.

Vedere anche

Salvare una cartella di lavoro di Excel per la compatibilità con le versioni precedenti di Excel

Problemi di compatibilità del foglio

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×