Formati di file grafici e filtri

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si inserisce un'immagine da un file nella pubblicazione, è possibile scegliere da un numero di formati di file grafico, inclusi bitmap, immagini digitalizzate e fotografie. Per alcuni di questi formati di file grafici, è necessario usare un filtro grafico separato quando si inserisce l'immagine personale. Se non si riesce a inserire un formato di file grafico specifico, è possibile provare l'installazioneo verificare e reinstallare il filtro grafico.

Formati di file che non richiedono un filtro grafico

Non è necessario installare un filtro grafico separato per inserire direttamente nella pubblicazione i formati di file grafici seguenti:

File GIF o GFA

Il filtro GIF Gifimp32.flt supporta le versioni dei formati GIF87a (incluso l'interlacciamento) e GIF89a (inclusi l'interlacciamento e la trasparenza).

Il filtro GIF importa solo la prima immagine di un file GIF a più immagini.

Nota : 

  • Per importare ed esportare i file GIF o per salvare una pubblicazione che contiene immagini GIF come pagina Web (*.htm o *.html), non è necessario il filtro GIF.

  • Per inserire immagini GIF animate nelle pubblicazioni, non è necessario il filtro GIF. Quando si salva una pubblicazione che contiene un'immagine GIF animata come pagina Web, l'animazione viene mantenuta. Non è possibile eseguire determinate operazioni di modifica, ad esempio ritagliare o modificare il riempimento, il bordo o l'ombreggiatura, in un'immagine GIF animata. È necessario apportare tali modifiche tramite un programma per la modifica dei file GIF animati e quindi inserire di nuovo il file.  

File di interscambio JPEG (JPEG, JPG, JFIF o JPE)

Il filtro grafico JPEG Jpegim32.flt supporta la versione 6.0 del formato JFIF. Il filtro supporta file JPEG a colori CMYK.

Il filtro non supporta i file JTIF.

Nota : Per inserire un file JPEG in una pubblicazione dalla Raccolta multimediale, è necessario installare il filtro JPEG.

File BMP (Bitmap di Windows)

Il filtro grafico BMP (Bitmap di Windows) Bmpimp32.flt supporta bitmap di Windows e di OS/2, bitmap RLE e bitmap indipendenti dalla periferica (DIB).

File PNG (Portable Network Graphics)

Il filtro PNG Png32.flt supporta il formato Portable Network Graphics.

File TIFF (Tagged Image File Format)

Il filtro grafico TIFF con estensione tif o tiff Tiffim32.flt supporta tutti i tipi di immagini e compressioni conformi alle specifiche TIFF 5.0 e 6.0 indicate nella parte 1 della sezione relativa alla linea di base. Questi tipi includono immagini monocromatiche, in gradazioni di grigio, basate sulla tavolozza di colori e a colori RGB. Il filtro gestisce un canale alfa singolo a 8 bit archiviato con un'immagine a colori RGB. Il filtro TIFF supporta inoltre l'estensione TIFF per immagini CMYK.

Viene importata solo la prima immagine di un file TIFF a più immagini (file secondari).

File EMF (Windows Enhanced Metafile)

Il filtro grafico EMF Emfimp32.flt converte i file Enhanced Metafile in formato WMF (Metafile di Windows).

File WMF (Windows Metafile)

Il filtro grafico WMF Wmfimp32.flt supporta il formato Metafile di Windows.

Formati di file che richiedono un filtro grafico

È necessario installare un filtro grafico separato per inserire direttamente nella pubblicazione i formati di file grafici seguenti:

File CGM (Computer Graphics Metafile)

Il filtro grafico CGM Cgmimp32.flt supporta la versione 1 di CGM 1992. Il filtro gestisce tutte e tre le codifiche, interpreta e supporta tutti gli elementi e gestisce correttamente tutti file grafici con estensione cgm.

I principali profili industriali di ATA (Air Transport Association) e CALS (Continuous Acquisition and Life Cycle Support) sono supportati dal filtro Computer Graphics Metafile. Il filtro ha ottenuto la certificazione di compatibilità ATA e CALS in base alle prove gestite dal National Institute of Standards and Technology (NIST).

Se il filtro viene installato insieme al prodotto, vengono installati i file Cgmimp32.flt, Cgmimp32.fnt, Cgmimp32.cfg e Cgmimp32.hlp.

Questo filtro prevede la limitazione seguente: non vengono supportate le versioni 2, 3 e 4 di CGM 1992.

File di CorelDRAW (CDR)

Il filtro grafico di CorelDRAW Cdrimp32.flt supporta file con estensione cdr, cdt, cmx e pat dalla versione 3.0 alla versione 9.0 di CorelDRAW.

Questo filtro prevede le limitazioni seguenti:

  • I riempimenti a trama di oggetti e file PostScript vengono sostituiti con riempimenti grigi a tinta unita.

  • I riempimenti a gradiente vengono divisi in fasce monocolore.

  • Non vengono supportati:

    • Preferenze di CorelDRAW, ad esempio dimensioni e orientamento della pagina, unità, griglia e linee guida

    • Lenti e PowerClip

    • Pagine, livelli e gruppi

    • Oggetti OLE

    • Bitmap ruotate

    • Riempimenti vettoriali

    • Testo di paragrafo a più aree

File EPS (Encapsulated PostScript)

Il filtro grafico EPS Epsimp32.flt supporta le specifiche EPS di Adobe Systems versione 3.0 e successive. il filtro supporta immagini EPS di anteprime incorporate TIFF con estensione tif o tiff e WMF (Metafile di Windows).

Se un file grafico EPS contiene un'anteprima TIFF o WMF incorporata, sullo schermo viene visualizzata una rappresentazione dell'immagine. La qualità dell'anteprima dipende dalla risoluzione dell'immagine TIFF o WMF incorporata nel file EPS durante la creazione. Per la creazione di un file EPS sono in genere disponibili risoluzioni basse, medie e alte. Più alta è la risoluzione dell'immagine di anteprima, maggiori saranno le dimensioni del file EPS. Poiché tali anteprime vengono utilizzate principalmente per posizionare le immagini nella pagina, spesso la risoluzione è bassa. Non è necessaria un'anteprima ad alta risoluzione in quanto viene ignorata quando il file EPS viene stampato con una stampante PostScript.

Se il file grafico EPS da importare non include un'anteprima TIFF o WMF incorporata, viene visualizzato un messaggio anziché l'anteprima del file grafico all'interno della pubblicazione. Il file grafico viene tuttavia stampato correttamente con una stampante PostScript. Se si utilizza una stampante non PostScript per stampare un file grafico EPS, l'immagine di anteprima viene stampata nello stesso modo in cui viene visualizzata sullo schermo.

I file grafici EPS sono progettati per la stampa con una stampante PostScript.

File Macintosh PCT o PICT

Il filtro grafico Macintosh PICT Pictim32.flt viene utilizzato per importare file grafici Macintosh PICT. Rinominare i file Macintosh PICT con l'estensione pct quando vengono copiati in un computer che esegue Microsoft Windows, in modo che Microsoft Office per Windows sia in grado di riconoscerli come file grafici PICT. Se ad esempio si dispone di un file grafico denominato Orso nel sistema Macintosh, è necessario rinominarlo Orso.pct prima di inserirlo in un file per Windows.

File Macintosh PCZ compresso

I file Macintosh PCZ vengono innanzitutto decompressi e quindi importati dal filtro grafico Macintosh PICT Pictim32.flt.

File grafici di WordPerfect (WPG)

Il filtro di importazione file grafici di WordPerfect (Wpgimp32.flt) supporta WordPerfect Graphics Versione 1.0, 1.0e e 2.0, che corrispondono a WordPerfect Versione 6.x e precedenti. Per le immagini WPG create con DrawPerfect, le dimensioni della cornice dell'immagine corrispondono alle dimensioni dello schermo.

Questo filtro è soggetto alle seguenti limitazioni:

  • Nelle immagini EPS incorporate in file grafici WordPerfect, si verifica la perdita delle informazioni PostScript.

  • I file grafici WordPerfect con bitmap incorporate di grandi dimensioni potrebbero non essere visualizzati correttamente nei computer che utilizzano driver video ATI della serie Mach. In tal caso, provare ad eseguire l'installazione di Microsoft Windows e a sostituire il driver video in uso con i driver 8514/a forniti con Windows.

Installazione di un filtro grafico

Se durante l'installazione di Microsoft TE000130395 nel computer non è stato installato il filtro grafico necessario, è possibile aggiungerlo.

Se Publisher è stato installato inizialmente da un file server di rete o da una cartella condivisa, è necessario installare o rimuovere i componenti da tale posizione. Se Publisher è stato installato da un CD-ROM e la relativa unità è stata associata a un'altra lettera di unità dopo l'installazione, è necessario reinstallare Publisher dal CD-ROM. Se si esegue Publisher dal CD-ROM, è necessario rimuovere Publisher e quindi reinstallarlo dal CD-ROM.

  1. Chiudere tutte le applicazioni.

  2. Nel Pannello di controllo di Windows fare doppio clic su Installazione applicazioni.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Se l'applicazione di Office è stata installata come parte di Microsoft Office, selezionare Microsoft Office nella casella Programmi attualmente installati e quindi fare clic sul pulsante Cambia.

    • Se l'applicazione di Office è stata installata singolarmente, selezionarne il nome nella casella Programmi attualmente installati e quindi fare clic sul pulsante Cambia.

  4. Nella finestra di dialogo Opzioni modalità manutenzione selezionare l'opzione Aggiungi/Rimuovi caratteristiche e quindi fare clic su Avanti.

  5. Nella finestra di dialogo Installazione personalizzata selezionare la casella di controllo Personalizzazione avanzata applicazioni e quindi fare clic su Avanti.

  6. Nella finestra di dialogo Personalizzazione avanzata fare clic sul segno più (+) accanto a Caratteristiche condivise di Office, sul segno più (+) accanto a Convertitori e filtri e quindi sul segno più (+) accanto a Filtri grafici.

  7. Fare clic sulla freccia accanto al filtro che si desidera installare e quindi su Esecuzione dal computer locale.

  8. Fare clic su Aggiorna nella finestra di dialogo Personalizzazione avanzata.

Nota : In Publisher non è supportata l'interfaccia OPI (Open Prepress Interface) per l'importazione o l'esportazione di immagini collegate.

Inserimento di un'immagine nella pubblicazione

  1. Aprire o creare la pubblicazione a cui si desidera aggiungere un'immagine.

  2. Sulla barra degli strumenti oggetti, fare clic su Cornice immagine Button Image e quindi fare clic su immagine da File.

  3. Trascinare il puntatore del mouse in diagonale fino a ottenere le dimensioni desiderate per la cornice d'immagine.

  4. Nella finestra di dialogo Inserisci immagine individuare la cartella contenente l'immagine che si desidera inserire e quindi selezionare il file immagine.

  5. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per incorporare l'immagine, scegliere Inserisci.

    • Per collegare l'immagine al file immagine nel disco rigido del computer, fare clic sulla freccia accanto a Inserisci e quindi su Collega al file.

Risoluzione dei problemi relativi all'inserimento di file grafici

Nel caso di problemi con l'inserimento di un elemento grafico in uno dei formati di file che richiedono un filtro, potrebbe non essere installato il filtro grafico corretto nella cartella corretta o il filtro sia danneggiato. Filtri grafici vengono memorizzati come file in c:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Grphflt.. Inoltre installato con i filtri grafici sono alcune immagini grafiche per verificare i filtri.

Verifica di un filtro grafico

Per verificare un filtro grafico, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Creare una pubblicazione vuota che non è necessario salvare.

  2. Sulla barra degli strumenti oggetti, fare clic su Cornice immagine Button Image e quindi fare clic su immagine da File.

  3. Trascinare il puntatore del mouse in diagonale fino a ottenere le dimensioni desiderate per la cornice d'immagine.

  4. Nella finestra di dialogo Inserisci immagine individuare la cartella C:\Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Grphflt.

  5. Fare doppio clic sull'immagine grafica relativa al filtro che si desidera verificare, ad esempio Ms.tif.

Se l'immagine di prova è inserita correttamente, il problema potrebbe riguardare l'immagine grafica che si sta tentando di inserire.

Se l'immagine di prova non è inserita correttamente, il problema potrebbe riguardare il filtro grafico per il formato di tale immagine.

Reinstallazione di un filtro grafico

Per reinstallare un filtro grafico, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Passare alla cartella C:\Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Grphflt e rinominare il file del filtro grafico appropriato. Ad esempio, rinominare il file del filtro grafico di CorelDRAW Cdrimp32.flt come Cdrimp32.old.

  2. Scegliere Rileva problemi e ripristina dal menu ?.

    Per ripristinare i collegamenti ai programmi nel menu di avvio di Windows, verificare che la casella di controllo Ripristina i collegamenti creati dall'utente durante l'operazione sia selezionata.

  3. Fare clic su Inizia.

Nota : 

  • Questa procedura consente di rilevare e risolvere problemi, ad esempio file e impostazioni del Registro di sistema mancanti associati a tutte le applicazioni di Microsoft Office installate. Non consente invece di ripristinare file personali, ad esempio pubblicazioni o documenti.

  • Se non è possibile risolvere il problema tramite il comando Rileva e ripristina, potrebbe essere necessario reinstallare Publisher.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×