Finestra Diagramma pivot

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

La finestra Diagramma pivot viene visualizzata quando si crea un diagramma pivot o quando si inserisce un diagramma pivot in un disegno di Microsoft Office Visio Professional 2007.

Aggiungi categoria

Nell'elenco Aggiungi categoria sono riportate le categorie dell'origine dati in base alle quali è possibile raggruppare i dati. Le categorie corrispondono alle colonne per la maggior parte delle origini dati, ad eccezione di Microsoft SQL Server Analysis Services, in cui corrispondono alle quote. Per scomporre un nodo nei relativi sottonodi, fare clic sul nodo nel diagramma pivot e quindi fare clic su una categoria nell'elenco Aggiungi categoria.

Per ogni categoria sono disponibili quattro opzioni. In Aggiungi categoria fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome della categoria per accedere alle opzioni seguenti:

  • Aggiungere il nome di categoria     Questa opzione è analoga a scegliere il nome, si interrompe il nodo selezionato con i nodi secondari per tale categoria.

  • Seleziona tutto     Questa opzione consente di selezionare tutti i nodi del disegno scomposti in base a tale categoria.

  • Modifica elemento grafico dati     Questa opzione consente di visualizzare la finestra di dialogo Modifica elemento grafico dati, in cui è possibile personalizzare l'aspetto dei dati nei nodi.

  • Configura Colonna     Questa opzione consente di visualizzare la finestra di dialogo Configura colonna (o, nel caso di SQL Server Analysis Services, la finestra di dialogo Configura dimensione), in cui è possibile filtrare le righe dei dati in un sottoinsieme che soddisfi i criteri definiti. Per rimuovere il filtro, reimpostare su (Selezionare un'operazione la casella nella colonna Mostra dati in cui.

Aggiungi totale

Nell'elenco Aggiungi totale sono riportate le colonne dell'origine dati che possono essere riepilogate ed elencate nei nodi. È possibile ad esempio decidere di visualizzare le vendite totali effettuate da ogni venditore e visualizzare allo stesso tempo il numero di ordini gestiti da ogni venditore.

Oltre alle colonne dell'origine dati, in Aggiungi totale è inclusa una voce Conteggio, eccetto per SQL Server Analysis Services. Questa voce consente di contare il numero di righe dell'origine dati rappresentate in ogni nodo.

Per ogni voce dell'elenco Aggiungi totale sono disponibili sei opzioni. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome della voce per accedere alle opzioni seguenti:

  • Somma     Questa opzione consente di sommare i valori numerici di tutte le righe contenute in ogni nodo.

  • Media     Questa opzione consente di calcolare la media dei valori numerici di tutte le righe contenute in ogni nodo.

  • Min     Questa opzione indica il valore minimo di tutte le righe contenute in ogni nodo.

  • Max     Questa opzione indica il valore massimo di tutte le righe contenute in ogni nodo.

  • Conteggio     Questa opzione indica il numero di righe contenute in ogni nodo.

  • Configura colonna     Questa opzione consente di visualizzare la finestra di dialogo Configura colonna (o, nel caso di SQL Server Analysis Services, la finestra di dialogo Configura dimensione), in cui è possibile filtrare le righe dei dati in un sottoinsieme che soddisfi i criteri definiti. Per rimuovere il filtro, reimpostare su (Selezionare un'operazione) la casella nella colonna Mostra dati in cui.

Azioni

Nella sezione Azioni è possibile scegliere di utilizzare le opzioni seguenti:

  • Applica forma    Quando si crea un diagramma pivot in Microsoft Office Visio Professional 2007, ogni nodo viene visualizzato come un rettangolo. È tuttavia possibile aggiungere al nodo una forma visivamente più interessante da qualsiasi stencil aperto.

  • Aggiorna dati    È possibile aggiornare i dati contenuti in un diagramma pivot esistente. Se nel disegno sono presenti più diagrammi pivot, è possibile aggiornarne uno o tutti.

  • Altre azioni   

    • Ordina    È possibile utilizzare l'opzione Ordina per cambiare l'ordine predefinito dei sottonodi in un diagramma pivot.

    • Unisci    Questa voce dell'elenco consente di combinare i dati di più nodi in un unico nodo. Per unire i nodi, selezionarli e quindi scegliere Unisci dal menu Diagramma pivot.

    • Dividi    Per dividere un nodo unito, fare clic su di esso e quindi scegliere Dividi dal menu Diagramma pivot.

      Nota : Nel caso di un nodo unito, vengono visualizzate più voci nella barra del titolo.

    • Alza di livello    Per visualizzare solo parte di un diagramma pivot espanso, è possibile innalzare un nodo figlio al livello di nodo principale.

    • Comprimi    Utilizzare questa voce dell'elenco per unire di nuovo i nodi figlio nel relativo nodo padre.

    • Aggiorna tutto    Utilizzare questo elenco per aggiornare i dati di tutti i diagrammi pivot contenuti nel disegno.

    • Modifica elemento grafico dati    Questo comando consente di visualizzare la finestra di dialogo Modifica elemento grafico dati, in cui è possibile modificare la posizione e lo stile dei dati nelle forme.

    • Ridisponi automaticamente    Utilizzare questa voce di elenco per modificare automaticamente la disposizione del diagramma pivot durante l'aggiunta e la rimozione di nodi.

    • Opzioni    Utilizzare questa voce di elenco per aprire la finestra di dialogo Opzioni diagrammi pivot che consente di selezionare le informazioni relative al diagramma e il numero di elementi in ogni scomposizione da visualizzare e di modificare le impostazioni di aggiornamento automatico nonché l'origine dati.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×