Filtrare utilizzando criteri avanzati

Se i dati da filtrare richiedono criteri complessi (ad esempio Tipo = "Prodotti agricoli" O Agente di vendita = "Lucchesi") è possibile usare la finestra di dialogo Filtro avanzato.

Per aprire la finestra di dialogo Filtro avanzato scegliere Dati > Avanzate.

Menu di scelta rapida per le cartelle, comando Proprietà, scheda Archiviazione automatica per la finestra di dialogo delle proprietà della cartella

Filtro avanzato

Esempio

Panoramica

Più criteri, una colonna, uno o più criteri veri

Agente di vendita = "Lucchesi" O Agente di vendita = "Milanesi"

Più criteri, più colonne, tutti i criteri veri

Tipo = "Prodotti agricoli" E Vendite > 1000

Più criteri, più colonne, uno o più criteri veri

Tipo = "Prodotti agricoli" O Agente di vendita = "Milanesi"

Più set di criteri, una colonna in tutti i set

(Vendite > 6000 E Vendite < 6500 ) O (Vendite < 500)

Più set di criteri, più colonne in ogni set

(Agente di vendita = "Lucchesi" E Vendite >3000) O
(Agente di vendita = "Milanesi" E Vendite > 1500)

Criteri con caratteri jolly

Agente di vendita = un nome con "a" come seconda lettera

Panoramica

Il comando Avanzate presenta alcune differenze sostanziali rispetto al comando Filtro.

  • Determina la visualizzazione della finestra di dialogo Filtro avanzato anziché il menu del filtro automatico.

  • I criteri avanzati vengono digitati in un intervallo di criteri distinto sul foglio di lavoro e al di sopra dell'intervallo di celle o della tabella da filtrare. In Microsoft Office Excel l'intervallo di criteri distinto della finestra di dialogo Filtro avanzato viene utilizzato come origine per i criteri avanzati.

Dati di esempio

I dati di esempio seguenti vengono usati per tutte le procedure in questo articolo.

I dati includono quattro righe vuote sopra l'intervallo di elenco che verrà usato come intervallo di criteri (A1:C4) e un intervallo di elenco (A6:C10). L'intervallo di criteri ha etichette di colonna e include almeno una riga vuota tra i valori dei criteri e l'intervallo di elenco.

Per usare questi dati, selezionarli nella tabella seguente, copiarli e quindi incollarli nella cella A1 di un nuovo foglio di lavoro di Excel.

Tipo

Agente di vendita

Vendite

Tipo

Agente di vendita

Vendite

Bevande

Sason

€ 5122

Carne

Lucchesi

€ 450

Prodotti agricoli

Milanesi

€ 6328

Prodotti agricoli

Lucchesi

€ 6544

Operatori di confronto

È possibile confrontare due valori usando gli operatori di confronto seguenti. Il risultato del confronto di due valori mediante questi operatori è un valore logico, VERO o FALSO.

Operatore di confronto

Significato

Esempio

= (segno di uguale)

Uguale a

A1=B1

> (segno di maggiore)

Maggiore di

A1>B1

< (segno di minore)

Minore di

A1<B1

>= (segno di maggiore o uguale a)

Maggiore o uguale a

A1>=B1

<= (segno di minore o uguale a)

Minore o uguale a

A1<=B1

<> (segno di diverso da)

Diverso da

A1<>B1

Utilizzo del segno di uguale per digitare testo oppure un valore

Poiché il segno di uguale (=) viene utilizzato per indicare una formula quando si digita testo o un valore in una cella, viene valutato ciò che viene digitato. È possibile, tuttavia, che l'operazione di filtro produca risultati imprevisti. Per indicare un operatore di confronto di uguaglianza per il testo o per un valore, digitare il criterio come espressione stringa nella cella appropriata nell'intervallo di criteri:

=''= immissione ''

Dove immissione è il testo o il valore da trovare. Ad esempio:

Immissione nella cella

Risultato restituito e visualizzato da Excel

="=Lucchesi"

=Lucchesi

="=3000"

=3000

Considerazioni sulla distinzione tra maiuscole e minuscole

Quando si filtrano dati testuali, Excel non fa distinzione tra caratteri maiuscoli e minuscoli. È tuttavia possibile usare una formula per eseguire una ricerca con distinzione tra maiuscole e minuscole. Per un esempio, vedere la sezione Criteri con caratteri jolly

Utilizzo di nomi predefiniti

È possibile denominare un intervallo Criteri in modo da visualizzare automaticamente il riferimento a tale intervallo nella casella Intervallo criteri. Si può anche assegnare il nome Database all'intervallo elenco da filtrare e il nome Estrazione all'area in cui si vogliono incollare le righe, in modo che tali intervalli vengano automaticamente visualizzati rispettivamente nelle caselle Intervallo elenco e Copia in.

Creazione di criteri con una formula

È possibile usare come criterio un valore calcolato restituito da una formula. È importante ricordare i punti importanti seguenti:

  • La formula deve restituire VERO o FALSO.

  • Poiché si utilizza una formula, immetterla nel modo consueto e non digitare l'espressione nel modo seguente:

    =''= immissione ''

  • Non utilizzare un'etichetta di colonna per le etichette dei criteri. Lasciare vuote le etichette dei criteri o utilizzare un'etichetta che non rappresenta un'etichetta di colonna nell'intervallo di elenco (negli esempi che seguono, Media calcolata e Corrispondenza esatta).

    Se si usa un'etichetta di colonna nella formula invece di un riferimento relativo di cella o un nome di intervallo, Excel visualizza un valore di errore come #NOME? o #VALORE! nella cella che contiene il criterio. È possibile ignorare questo errore in quanto non influisce sulle modalità di filtro dell'intervallo elenco.

  • La formula usata per il criterio deve usare un riferimento relativo per riferirsi alla cella di dati corrispondente nella prima riga.

  • Tutti gli altri riferimenti nella formula devono essere riferimenti assoluti.

Più criteri, una colonna, uno o più criteri veri

Logica booleana:    (Agente di vendita = "Giorgi" O Agente di vendita = "Barbariol")

  1. Inserire almeno tre righe vuote sopra l'intervallo elenco da usare come intervallo di criteri. L'intervallo di criteri deve includere le etichette di colonna. Verificare che esista almeno una riga vuota tra i valori dei criteri e l'intervallo elenco.

  2. Per trovare le righe che soddisfano più criteri per una colonna, digitare i criteri l'uno al di sotto dell'altro in righe distinte dell'intervallo di criteri. Nel caso dell'esempio, immettere quanto segue:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    ="=Giorgi"

    ="=Barbariol"

  3. Fare clic su una cella dell'intervallo di elenco. Nel caso dell'esempio, fare clic su una cella qualsiasi dell'intervallo A6:C10.

  4. Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati fare clic su Avanzate.

    Menu di scelta rapida per le cartelle, comando Proprietà, scheda Archiviazione automatica per la finestra di dialogo delle proprietà della cartella

  5. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per filtrare l'intervallo elenco nascondendo le righe che non corrispondono ai criteri specificati, fare clic su Filtra l'elenco sul posto.

    • Per filtrare l'intervallo elenco copiando le righe corrispondenti ai criteri specificati in un'altra area del foglio di lavoro, fare clic su Copia in un'altra posizione, selezionare la casella Copia in e fare clic nell'angolo superiore sinistro dell'area in cui incollare le righe.

      Suggerimento    Quando si copiano le righe filtrate in una posizione diversa, è possibile specificare le colonne da includere nella copia. Prima di applicare il filtro, copiare le etichette delle colonne desiderate nella prima riga dell'area in cui si intende incollare le righe filtrate. Quando si applica il filtro, immettere un riferimento alle etichette di colonna nella casella Copia in in modo che le righe copiate includano solo le colonne di cui sono state copiate le etichette.

  6. Nella casella Intervallo criteri immettere il riferimento all'intervallo di criteri, incluse le etichette dei criteri. Nel caso dell'esempio, immettere $A$1:$C$3.

    Per spostare temporaneamente la finestra di dialogo Filtro avanzato durante la selezione dell'intervallo di criteri, fare clic su Comprimi finestra Icona del pulsante .

  7. Nel caso dell'esempio, il risultato filtrato dell'intervallo di elenco sarà il seguente:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    Carne

    Lucchesi

    € 450

    Prodotti agricoli

    Milanesi

    € 6.328

    Prodotti agricoli

    Lucchesi

    € 6.544

Più criteri, più colonne, tutti i criteri veri

Logica booleana:    (Tipo = "Prodotti agricoli" E Vendite > 1000)

  1. Inserire almeno tre righe vuote sopra l'intervallo elenco da usare come intervallo di criteri. L'intervallo di criteri deve includere le etichette di colonna. Verificare che esista almeno una riga vuota tra i valori dei criteri e l'intervallo elenco.

  2. Per trovare le regole che soddisfano più criteri in più colonne, digitare tutti i criteri nella stessa riga dell'intervallo di criteri. Nel caso dell'esempio, immettere quanto segue:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    ="=Prodotti agricoli"

    >1000

  3. Fare clic su una cella dell'intervallo di elenco. Nel caso dell'esempio, fare clic su una cella qualsiasi dell'intervallo A6:C10.

  4. Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati fare clic su Avanzate.

    Menu di scelta rapida per le cartelle, comando Proprietà, scheda Archiviazione automatica per la finestra di dialogo delle proprietà della cartella

  5. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per filtrare l'intervallo elenco nascondendo le righe che non corrispondono ai criteri specificati, fare clic su Filtra l'elenco sul posto.

    • Per filtrare l'intervallo elenco copiando le righe corrispondenti ai criteri specificati in un'altra area del foglio di lavoro, fare clic su Copia in un'altra posizione, selezionare la casella Copia in e fare clic nell'angolo superiore sinistro dell'area in cui incollare le righe.

      Suggerimento    Quando si copiano le righe filtrate in una posizione diversa, è possibile specificare le colonne da includere nella copia. Prima di applicare il filtro, copiare le etichette delle colonne desiderate nella prima riga dell'area in cui si intende incollare le righe filtrate. Quando si applica il filtro, immettere un riferimento alle etichette di colonna nella casella Copia in in modo che le righe copiate includano solo le colonne di cui sono state copiate le etichette.

  6. Nella casella Intervallo criteri immettere il riferimento all'intervallo di criteri, incluse le etichette dei criteri. Nel caso dell'esempio, immettere $A$1:$C$2.

    Per spostare temporaneamente la finestra di dialogo Filtro avanzato durante la selezione dell'intervallo di criteri, fare clic su Comprimi finestra Icona del pulsante .

  7. Nel caso dell'esempio, il risultato filtrato dell'intervallo di elenco sarà il seguente:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    Prodotti agricoli

    Milanesi

    € 6.328

    Prodotti agricoli

    Lucchesi

    € 6.544

Più criteri, più colonne, uno o più criteri veri

Logica booleana:    (Tipo = "Prodotti agricoli" O Agente di vendita = "Milanesi")

  1. Inserire almeno tre righe vuote sopra l'intervallo elenco da usare come intervallo di criteri. L'intervallo di criteri deve includere le etichette di colonna. Verificare che esista almeno una riga vuota tra i valori dei criteri e l'intervallo elenco.

  2. Per trovare le regole che soddisfano più criteri in più colonne, in cui qualsiasi criterio può essere vero, digitare i criteri nelle diverse colonne e righe dell'intervallo di criteri. Nel caso dell'esempio, immettere quanto segue:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    ="=Prodotti agricoli"

    ="=Barbariol"

  3. Fare clic su una cella dell'intervallo di elenco. Nel caso dell'esempio, fare clic su una cella qualsiasi dell'intervallo di elenco A6:C10.

  4. Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati fare clic su Avanzate.

    Menu di scelta rapida per le cartelle, comando Proprietà, scheda Archiviazione automatica per la finestra di dialogo delle proprietà della cartella

  5. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per filtrare l'intervallo elenco nascondendo le righe che non corrispondono ai criteri specificati, fare clic su Filtra l'elenco sul posto.

    • Per filtrare l'intervallo elenco copiando le righe corrispondenti ai criteri specificati in un'altra area del foglio di lavoro, fare clic su Copia in un'altra posizione, selezionare la casella Copia in e fare clic nell'angolo superiore sinistro dell'area in cui incollare le righe.

    Suggerimento : Quando si copiano le righe filtrate in una posizione diversa, è possibile specificare le colonne da includere nella copia. Prima di applicare il filtro, copiare le etichette delle colonne desiderate nella prima riga dell'area in cui si intende incollare le righe filtrate. Quando si applica il filtro, immettere un riferimento alle etichette di colonna nella casella Copia in in modo che le righe copiate includano solo le colonne di cui sono state copiate le etichette.

  6. Nella casella Intervallo criteri immettere il riferimento all'intervallo di criteri, incluse le etichette dei criteri. Nel caso dell'esempio, immettere $A$1:$B$3.

    Per spostare temporaneamente la finestra di dialogo Filtro avanzato durante la selezione dell'intervallo di criteri, fare clic su Comprimi finestra Icona del pulsante .

  7. Nel caso dell'esempio, il risultato filtrato dell'intervallo di elenco sarà il seguente:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    Prodotti agricoli

    Milanesi

    € 6.328

    Prodotti agricoli

    Lucchesi

    € 6.544

Più set di criteri, una colonna in tutti i set

Logica booleana:     ( (Vendite > 6000 E Vendite < 6500 ) O (Vendite < 500) )

  1. Inserire almeno tre righe vuote sopra l'intervallo elenco da usare come intervallo di criteri. L'intervallo di criteri deve includere le etichette di colonna. Verificare che esista almeno una riga vuota tra i valori dei criteri e l'intervallo elenco.

  2. Per trovare le righe che soddisfano più set di criteri, in cui ogni set include criteri per una colonna, includere più colonne con la stessa intestazione. Nel caso dell'esempio, immettere quanto segue:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    Vendite

    >6000

    <6500

    <500

  3. Fare clic su una cella dell'intervallo di elenco. Nel caso dell'esempio, fare clic su una cella qualsiasi dell'intervallo di elenco A6:C10.

  4. Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati fare clic su Avanzate.

    Menu di scelta rapida per le cartelle, comando Proprietà, scheda Archiviazione automatica per la finestra di dialogo delle proprietà della cartella

  5. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per filtrare l'intervallo elenco nascondendo le righe che non corrispondono ai criteri specificati, fare clic su Filtra l'elenco sul posto.

    • Per filtrare l'intervallo elenco copiando le righe corrispondenti ai criteri specificati in un'altra area del foglio di lavoro, fare clic su Copia in un'altra posizione, selezionare la casella Copia in e fare clic nell'angolo superiore sinistro dell'area in cui incollare le righe.

      Suggerimento : Quando si copiano le righe filtrate in una posizione diversa, è possibile specificare le colonne da includere nella copia. Prima di applicare il filtro, copiare le etichette delle colonne desiderate nella prima riga dell'area in cui si intende incollare le righe filtrate. Quando si applica il filtro, immettere un riferimento alle etichette di colonna nella casella Copia in in modo che le righe copiate includano solo le colonne di cui sono state copiate le etichette.

  6. Nella casella Intervallo criteri immettere il riferimento all'intervallo di criteri, incluse le etichette dei criteri. Nel caso dell'esempio, immettere $A$1:$D$3.

    Per spostare temporaneamente la finestra di dialogo Filtro avanzato durante la selezione dell'intervallo di criteri, fare clic su Comprimi finestra Icona del pulsante .

  7. Nel caso dell'esempio, il risultato filtrato dell'intervallo di elenco sarà il seguente:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    Carne

    Lucchesi

    € 450

    Prodotti agricoli

    Milanesi

    € 6.328

Più set di criteri, più colonne in ogni set

Logica booleana:    ( (Agente di vendita = "Giorgi" E Vendite >3000) O (Agente di vendita= "Barbariol" e Vendite > 1500) )

  1. Inserire almeno tre righe vuote sopra l'intervallo elenco da usare come intervallo di criteri. L'intervallo di criteri deve includere le etichette di colonna. Verificare che esista almeno una riga vuota tra i valori dei criteri e l'intervallo elenco.

  2. Per trovare le righe che soddisfano più set di criteri, in cui ogni set include criteri per più colonne, digitare ogni set di criteri in colonne e righe diverse. Nel caso dell'esempio, immettere quanto segue:.

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    ="=Lucchesi"

    >3000

    ="=Milanesi"

    >1500

  3. Fare clic su una cella dell'intervallo di elenco. Nel caso dell'esempio, fare clic su una cella qualsiasi dell'intervallo di elenco A6:C10.

  4. Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati fare clic su Avanzate.

    Menu di scelta rapida per le cartelle, comando Proprietà, scheda Archiviazione automatica per la finestra di dialogo delle proprietà della cartella

  5. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per filtrare l'intervallo elenco nascondendo le righe che non corrispondono ai criteri specificati, fare clic su Filtra l'elenco sul posto.

    • Per filtrare l'intervallo elenco copiando le righe corrispondenti ai criteri specificati in un'altra area del foglio di lavoro, fare clic su Copia in un'altra posizione, selezionare la casella Copia in e fare clic nell'angolo superiore sinistro dell'area in cui incollare le righe.

      Suggerimento    Quando si copiano le righe filtrate in una posizione diversa, è possibile specificare le colonne da includere nella copia. Prima di applicare il filtro, copiare le etichette delle colonne desiderate nella prima riga dell'area in cui si intende incollare le righe filtrate. Quando si applica il filtro, immettere un riferimento alle etichette di colonna nella casella Copia in in modo che le righe copiate includano solo le colonne di cui sono state copiate le etichette.

  6. Nella casella Intervallo criteri immettere il riferimento all'intervallo di criteri, incluse le etichette dei criteri. Nel caso dell'esempio, immettere $A$1:$C$3. Per spostare temporaneamente la finestra di dialogo Filtro avanzato durante la selezione dell'intervallo di criteri, fare clic su Comprimi finestra Icona del pulsante .

  7. Nel caso dell'esempio, il risultato filtrato dell'intervallo di elenco sarebbe:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    Prodotti agricoli

    Milanesi

    € 6.328

    Prodotti agricoli

    Lucchesi

    € 6.544

Criteri con caratteri jolly

Logica booleana:    Agente di vendita = un nome con "a" come seconda lettera

  1. Per trovare elementi di testo che condividono alcuni caratteri ma non altri, eseguire una o più delle operazioni seguenti:

    • Digitare uno o più caratteri senza un segno di uguale (=) per trovare righe con un valore di testo in una colonna che inizia con tali caratteri. Se ad esempio si digita il testo Gio come criterio, verranno trovati "Giorgi", "Giordano" e "Giovannini".

    • Usare un carattere jolly.

      Usare

      Per trovare

      ? (punto interrogativo)

      Qualsiasi carattere singolo
      Ad esempio, ross? trova "rossa", "rosse", "rosso" e "rossi"

      * (asterisco)

      Qualsiasi numero di caratteri
      Ad esempio, r*o trova "reo", "roberto" e "rosso"

      ~ (tilde) seguita da ?, * o ~

      Un punto interrogativo, un asterisco o una tilde.
      Ad esempio dove~? trova "dove?"

  2. Inserire almeno tre righe vuote sopra l'intervallo elenco da usare come intervallo di criteri. L'intervallo di criteri deve includere le etichette di colonna. Verificare che esista almeno una riga vuota tra i valori dei criteri e l'intervallo elenco.

  3. Digitare i criteri che si vuole soddisfare nelle righe al di sotto delle etichette di colonna. Nel caso dell'esempio, immettere:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    ="=Ca*"

    ="=?r*"

  4. Fare clic su una cella dell'intervallo di elenco. Nel caso dell'esempio, fare clic su una cella qualsiasi dell'intervallo di elenco A6:C10.

  5. Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati fare clic su Avanzate.

    Menu di scelta rapida per le cartelle, comando Proprietà, scheda Archiviazione automatica per la finestra di dialogo delle proprietà della cartella

  6. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per filtrare l'intervallo di elenco nascondendo le righe che non corrispondono ai criteri specificati, fare clic su Filtra l'elenco sul posto.

    • Per filtrare l'intervallo elenco copiando le righe corrispondenti ai criteri specificati in un'altra area del foglio di lavoro, fare clic su Copia in un'altra posizione, selezionare la casella Copia in e fare clic nell'angolo superiore sinistro dell'area in cui incollare le righe.

      Suggerimento : Quando si copiano le righe filtrate in una posizione diversa, è possibile specificare le colonne da includere nella copia. Prima di applicare il filtro, copiare le etichette delle colonne desiderate nella prima riga dell'area in cui si intende incollare le righe filtrate. Quando si applica il filtro, immettere un riferimento alle etichette di colonna nella casella Copia in in modo che le righe copiate includano solo le colonne di cui sono state copiate le etichette.

  7. Nella casella Intervallo criteri immettere il riferimento all'intervallo di criteri, incluse le etichette dei criteri. Nel caso dell'esempio, immettere $A$1:$B$3.

    Per spostare temporaneamente la finestra di dialogo Filtro avanzato durante la selezione dell'intervallo di criteri, fare clic su Comprimi finestra Icona del pulsante .

  8. Nel caso dell'esempio, il risultato filtrato dell'intervallo di elenco sarà il seguente:

    Tipo

    Agente di vendita

    Vendite

    Bevande

    Trentini

    € 5.122

    Carne

    Lucchesi

    € 450

    Prodotti agricoli

    Milanesi

    € 6.328

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova caratteristica o un miglioramento in Excel UserVoice.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×