Filtrare i dati in una query

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Le query recuperano righe e colonne dalle tabelle. Dopo avere eseguito una query, puoi limitare ulteriormente il numero di elementi visualizzati nel foglio dati applicando i filtri. I filtri sono una valida scelta se vuoi limitare temporaneamente i risultati della query senza andare in visualizzazione Struttura per modificare la query. Per altre informazioni sulla creazione di query, vedi Introduzione alle query.

Per filtrare i dati in una query, aprila in visualizzazione Foglio dati, fai clic sulla freccia verso il basso nella parte superiore di una colonna e seleziona un'opzione di filtro.

Ecco come appare in un'app Access:

Applicazione del filtro a una colonna in una query in un'app Access.

Puoi selezionare più valori dall'elenco, ma in un'app l'elenco di filtri si chiude ogni volta che selezioni un'opzione. Puoi continuare a creare il filtro riaprendo l'elenco e selezionando nuove voci. Per altre informazioni sulle app Access, vedi Creare un'app Access.

Ed ecco come appare in un database desktop:

Applicazione del filtro a una colonna di query in un database desktop.

Nota l'opzione Filtri per date nell'elenco. In un database desktop puoi scegliere filtri più specifici in base al tipo di dati della colonna. In un campo di testo, ad esempio, vedrai un'opzione Filtri per testo e in un campo numerico vedrai un'opzione Filtri per numeri. Questi filtri consentono di filtrare più facilmente un intervallo di valori, anziché selezionare tutti i valori singolarmente.

Tutti i filtri vengono automaticamente cancellati quando chiudi la query. Oppure puoi cancellare un filtro da una colonna facendo clic su Cancella filtro nell'elenco.

Per altre informazioni sulla creazione di query, vedi Introduzione alle query e, per informazioni più dettagliate sui filtri, vedi Filtrare dati in un database desktop.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×