Filtrare i dati durante l'importazione di file PST in Office 365

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Usare la nuova caratteristica di importazione intelligente del servizio di importazione di Office 365 per filtrare gli elementi nei file PST effettivamente importati nelle cassette postali di destinazione. Ecco come funziona:

  • Dopo aver creato e inviato un processo di importazione PST, i file PST vengono caricati in un'area di archiviazione di Azure nel cloud Microsoft.

  • Office 365 analizza i dati nei file PST in modo sicuro, identificando l'età degli elementi della cassetta postale e i diversi tipi di messaggio inclusi nei file PST.

  • Quando l'analisi è completa e i dati sono pronti per l'importazione, si può scegliere di importare tutti i dati nei file PST così come sono oppure filtrare i dati da importare impostando dei filtri. Ad esempio, è possibile scegliere di:

    • Importare solo gli elementi con una certa età.

    • Importare i tipi di messaggio selezionati.

    • Escludere i messaggi inviati o ricevuti da persone specifiche.

  • Dopo aver configurato le impostazioni di filtro, Office 365 importa solo i dati che soddisfano i criteri di filtro nelle cassette postali di destinazione specificate nel processo di importazione.

Il grafico seguente mostra il processo di importazione intelligente ed evidenzia le attività eseguite dall'utente e quelle eseguite da Office 365.

Processo di importazione intelligente in Office 365

Prima di iniziare

  • La procedura descritta in questo argomento presuppone che è già creato un processo di importazione PST nell' Office 365 servizio di importazione usando il caricamento di rete o spedizione di unità. Per istruzioni dettagliate, vedere uno degli argomenti seguenti:

  • Dopo aver creato un processo di importazione con il caricamento in rete, lo stato del processo di importazione nella pagina Importa in Centro sicurezza e conformità di Office 365 viene impostato su Analisi in corso, che significa che Office 365 sta analizzando i dati nei file PST caricati. Fare clic su Aggiorna aggiorna per aggiornare lo stato del processo di importazione.

  • Per i processi di importazione delle spedizioni di unità, i dati vengono analizzati da Office 365 dopo che il personale del data center Microsoft riceve il disco rigido e carica i file PST nell'area di archiviazione di Azure dell'organizzazione.

Inizio pagina

Filtrare i dati importati nelle cassette postali

Dopo aver creato un processo di importazione PST, seguire questi passaggi per filtrare i dati prima di importarli in Office 365.

  1. Passare a https://protection.office.com/ e accedere utilizzando le credenziali per un account di amministratore dell'organizzazione Office 365.

  2. Nel riquadro sinistro del Centro sicurezza e conformità di Office 365 fare clic su Governance dei dati > Importa.

    I processi di importazione per l'organizzazione sono elencati nella pagina Importa. Si noti che il valore nella colonna statoanalisi completate indica i processi di importazione che sono stati analizzati da Office 365 e si sono pronti per importare.

    Lo stato Analisi completata indica che Office 365 ha analizzato i dati nei file PST

  3. Fare clic su Pronto per l'importazione in Office 365 per il processo di importazione da completare.

    Viene visualizzata una pagina a comparsa con informazioni sui file PST e sul processo di importazione.

  4. Fare clic su Importa in Office 365.

    Viene visualizzata la pagina Filtrare i dati che contiene informazioni dettagliate sui dati nei file PST per il processo di importazione, incluse le informazioni sull'età dei dati.

    La pagina Filtrare i dati mostra informazioni dettagliate sui dati dei file PST per il processo di importazione

  5. A seconda che si voglia o meno filtrare i dati da importare in Office 365, eseguire una di queste operazioni in Filtrare i dati?:

    1. Fare clic su Sì, voglio filtrarli prima dell'importazione per filtrare i dati da importare e quindi fare clic su Avanti.

      Viene visualizzata la pagina Importa dati in Office 365 con informazioni dettagliate sui dati relative all'analisi eseguita da Office 365.

      Office 365 visualizza informazioni dettagliate sui dati dalle proprie analisi dei file PST

      Il grafico in questa pagina mostra la quantità di dati che verrà importata. Le informazioni su ogni tipo di messaggio trovato nei file PST vengono visualizzate nel grafico. È possibile posizionare il cursore su ciascuna barra per visualizzare informazioni specifiche su ogni tipo di messaggio. È anche disponibile un elenco a discesa con valori di età diversi basati sull'analisi dei file PST. Quando si seleziona un'età nell'elenco a discesa, il grafico viene aggiornato per mostrare la quantità di dati importati per l'età selezionata.

    2. Per configurare altri filtri per ridurre la quantità di dati importati, fare clic su Altre opzioni di filtro.

      Configurare i filtri nella pagina Altre opzioni per filtrare i dati da importare

      È possibile configurare i filtri seguenti:

      • Età   Selezionare un'età in modo che siano importati solo gli elementi più recenti rispetto all'età specificata. Vedere la sezione Altre informazioni per una descrizione sul modo in cui Office 365 determina gli intervalli di età per il filtro Età.

      • Tipo   Questa sezione mostra tutti i tipi di messaggio trovati nei file PST per il processo di importazione. È possibile deselezionare la casella accanto al tipo di messaggio da escludere. Non è possibile escludere il tipo di messaggio Altro. Vedere la sezione Altre informazioni per un elenco di elementi della cassetta postale inclusi nella categoria Altro.

      • Utenti   È possibile escludere i messaggi inviati o ricevuti da persone specifiche. Per escludere le persone che compaiono nel campo Da:, A: o Cc: dei messaggi, fare clic su Escludi utenti accanto al tipo di destinatario specificato. Digitare l'indirizzo di posta elettronica (indirizzo SMTP) della persona, fare clic su Aggiungi Icona Nuovo per aggiungerla all'elenco di utenti esclusi per il tipo di destinatario specificato, quindi fare clic su Salva per salvare l'elenco di utenti esclusi.

        Nota : Office 365 non visualizza informazioni dettagliate sui dati risultanti dall'impostazione del filtro Persone. Tuttavia, se si imposta questo filtro per escludere i messaggi inviati o ricevuti da persone specifiche, i messaggi vengono esclusi durante l'effettivo processo di importazione.

    3. Fare clic su Applica nella pagina a comparsa Altre opzioni di filtro per salvare le impostazioni di filtro.

      Le informazioni dettagliate sui dati nella pagina Importa dati in Office 365 vengono aggiornate in base alle impostazioni di filtro, inclusa la quantità totale di dati che verrà importata in base alle impostazioni di filtro. Viene visualizzato anche un riepilogo delle impostazioni di filtro. Se necessario, è possibile fare clic su Modifica accanto un filtro per modificare l'impostazione.

      Le informazioni dettagliate sui dati vengono aggiornate in base alle impostazioni di filtro

    4. Fare clic su Avanti.

      Viene visualizzata una pagina di stato che mostra le impostazioni di filtro. È possibile modificare tutte le impostazioni di filtro.

    5. Fare clic su Importa dati per avviare il processo di importazione. Viene visualizzata la quantità totale di dati che verrà importata.

    Oppure

    1. Fare clic su No, voglio importare tutto per importare tutti i dati nei file PST in Office 365, quindi fare clic su Avanti.

    2. Nella pagina Importa dati in Office 365 fare clic su Importa dati per avviare il processo di importazione. Viene visualizzata la quantità totale di dati che verrà importata.

  6. Nella pagina Importa fare clic su Aggiorna aggiorna . Lo stato del processo di importazione viene visualizzato nella colonna Stato.

  7. Fare clic sul processo di importazione per visualizzare altre informazioni dettagliate, ad esempio lo stato di ogni file PST e le impostazioni di filtro configurate.

Inizio pagina

Altre informazioni

  • In che modo Office 365 determina gli incrementi per il filtro età? Quando Office 365 analizza un file PST, esamina il timestamp di invio o di ricezione di ogni elemento. Se sono presenti entrambi i timestamp, viene selezionata la data meno recente. Quindi Office 365 esamina il valore dell'anno per il timestamp e lo confronta con la data corrente per determinare l'età dell'elemento. Queste età vengono quindi usate come valori nell'elenco a discesa per il filtro Età. Ad esempio, se un file PST contiene messaggi degli anni 2016, 2015 e 2014, i valori nel filtro Età sono 1 anno, 2 anni e 3 anni.

  • La tabella seguente elenca i tipi di messaggi inclusi nella categoria Altro nel filtro Tipo della pagina a comparsa Altre opzioni. Vedere il passaggio 5b della procedura precedente. Al momento non è possibile escludere gli elementi della categoria "Altro" quando si importano file PST in Office 365.

    ID classe messaggio

    Elementi della cassetta postale che usano questa classe messaggio

    IPM.Activity

    Voci del diario

    IPM.Document

    Documenti e file (non allegati a un messaggio di posta elettronica)

    IPM.File

    (analogo a IPM.Document)

    IPM.Note.IMC.Notification

    Report inviati con Connessione posta Internet, ovvero il gateway di Exchange Server per Internet

    IPM.Note.Microsoft.Fax

    Messaggi fax

    IPM.Note.Rules.Oof.Template.Microsoft

    Messaggi di risposta automatica di fuori sede

    IPM.Note.Rules.ReplyTemplate.Microsoft

    Risposte inviate da una regola di posta in arrivo

    IPM.OLE.Class

    Eccezioni per una serie ricorrente

    IPM.Recall.Report

    Report di richiamo del messaggio

    IPM.Remote

    Messaggi di posta remoti

    IPM.Report

    Report sullo stato degli elementi

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×