Filtrare dati in Excel Services

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

L'applicazione di filtri ai dati è un modo rapido e semplice per individuare e utilizzare un sottoinsieme di dati in un intervallo di celle o in una colonna di tabella. I dati filtrati visualizzano solo le righe che soddisfano i criteri specificati, nascondendo le righe che non si desidera visualizzare. È inoltre possibile applicare filtri in base a più colonne. I filtri possono essere utilizzati in combinazione gli uni con gli altri, ovvero ogni filtro ulteriore si basa sul filtro corrente e riduce ulteriormente il sottoinsieme di dati. È possibile creare due tipi di filtri: in base a un elenco di valori o in base a criteri.

Per saperne di più

Testo del filtro

Filtrare numeri

Filtrare date o ore

Filtro per i numeri superiori o inferiori

Cancellare un filtro per una colonna

Altre informazioni sui problemi di filtro dei dati

Filtrare testo

Per filtrare i dati, è necessario che l'autore di una cartella di lavoro salvi innanzitutto la cartella di lavoro di Microsoft Office Excel con un filtro applicato. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007.

  1. Individuare una colonna che includa dati alfanumerici.

  2. Fare clic sulla freccia Freccia del menu a discesa Filtro nell'intestazione della colonna.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    Selezionare da un elenco di valori di testo   

    1. Fare clic su Filtro.

    2. Nell'elenco dei valori di testo selezionare o deselezionare uno o più valori di testo in base ai quali applicare un filtro.

      L'elenco dei valori di testo può includere fino a 1.000 voci. Se l'elenco include molte voci, deselezionare (Seleziona tutto) nella parte superiore e quindi selezionare i valori di testo specifici in base ai quali applicare un filtro.

      Per aumentare larghezza o lunghezza del menu Filtro, fare clic e trascinare nella parte inferiore.

      Creare criteri   

    3. Scegliere Filtri per testo e quindi fare clic su un comando di operatore di confronto oppure su Filtro personalizzato.

      Per filtrare, ad esempio, in base al testo che inizia con un carattere specifico, selezionare Inizia con oppure per filtrare in base al testo che contiene caratteri specifici in un punto qualsiasi nel testo, selezionare Contiene.

    4. Immettere il testo nella casella a destra della finestra di dialogo Filtro personalizzato .

      Ad esempio, per filtrare in base al testo che inizia con la lettera "C", immettere C, oppure, per filtrare in base al testo che include la stringa "parti", immettere parti.

      Per trovare testo che include alcuni caratteri ma non altri, usare un carattere jolly.

      Come usare i caratteri jolly

      I seguenti caratteri jolly possono essere usati come criteri di confronto per i filtri di testo.

      Usare

      Per trovare

      ? (punto interrogativo)

      Qualsiasi carattere singolo
      Ad esempio, ross? trova "rossa", "rosse", "rosso" e "rossi"

      * (asterisco)

      Qualsiasi numero di caratteri
      Ad esempio, r*o trova "reo", "roberto" e "rosso"

      ~ (tilde) seguita da ?, * o ~

      Un punto interrogativo, un asterisco o una tilde
      Ad esempio, feb06~? trova "feb06?"

Torna all'inizio

Filtrare numeri

Per filtrare i dati, è necessario che l'autore di una cartella di lavoro salvi innanzitutto la cartella di lavoro di Excel con un Filtro automatico applicato. Per ulteriori informazioni, vedere il sistema di Guida di Microsoft Office Excel 2007.

  1. Individuare una colonna che includa dati numerici.

  2. Fare clic sulla freccia Freccia del menu a discesa Filtro nell'intestazione della colonna.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    Selezionare da un elenco di numeri   

    1. Fare clic su Filtro.

    2. Nell'elenco dei numeri selezionare o deselezionare uno o più numeri in base ai quali applicare un filtro.

      L'elenco dei numeri può includere fino a 1.000 voci. Se l'elenco include molte voci, deselezionare (Seleziona tutto) nella parte superiore e quindi selezionare i numeri specifici in base ai quali applicare un filtro.

      Per aumentare larghezza o lunghezza del menu Filtro, fare clic e trascinare nella parte inferiore.

      Creare criteri   

    3. Scegliere Filtri per numeri e quindi fare clic su un comando di operatore di confronto oppure su Filtro personalizzato.

      Per filtrare ad esempio in base a un numero massimo inferiore o superiore, selezionare Tra.

    4. Nella finestra di dialogo Filtro automatico personalizzato immettere uno o più numeri nella casella o nelle caselle a destra.

      Ad esempio, per applicare un filtro in base a un numero inferiore a "25" e a un numero superiore a "50", immettere 25 e 50.

Torna all'inizio

Filtrare date o ore

Per filtrare i dati, è necessario che l'autore di una cartella di lavoro salvi innanzitutto la cartella di lavoro di Excel con un Filtro automatico applicato. Per ulteriori informazioni, vedere il sistema di Guida di Microsoft Office Excel 2007.

  1. Individuare una colonna che includa date o ore.

  2. Fare clic sulla freccia Freccia del menu a discesa Filtro nell'intestazione della colonna.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    Selezionare da un elenco di date o ore   

    1. Fare clic su Filtro.

    2. Nell'elenco di date o ore selezionare o deselezionare una o più date o ore in base alle quali applicare un filtro.

      Per impostazione predefinita, tutte le date nell'intervallo di celle o nella colonna di tabella sono raggruppate in base a una gerarchia di anni, mesi e giorni. Selezionando o deselezionando un livello superiore nella gerarchia vengono selezionate o deselezionate tutte le date nidificate dei livelli inferiori. Ad esempio, se si seleziona 2006, verranno elencati i mesi sotto 2006 e i giorni sotto ogni mese.

      L'elenco dei valori può includere fino a 1.000 voci. Se l'elenco dei valori include molte voci, deselezionare (Seleziona tutto) nella parte superiore e quindi selezionare i valori in base ai quali applicare un filtro.

      Per aumentare larghezza o lunghezza del menu Filtro, fare clic e trascinare nella parte inferiore.

      Creare criteri   

    3. Scegliere Filtri per date e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

      Filtro comune    

      Per filtro comune si intende un filtro basato su un operatore di confronto.

      1. Fare clic su uno dei comandi degli operatori di confronto (Uguale a, Prima, Dopo o Tra) o fare clic su Filtro personalizzato.

      2. Immettere una data o un'ora nella casella a destra della finestra di dialogo Filtro personalizzato .

        Ad esempio, per applicare un filtro in base a un intervallo di date o ore, selezionare Tra.

      3. Immettere una data o un'ora nella casella o nelle caselle a destra della finestra di dialogo Filtro personalizzato.

        Per filtrare ad esempio in base a una data precedente al "3/1/2006" e una data successiva al "6/1/2006", immettere 3/1/2006 e 6/1/2006. In alternativa, per filtrare in base a un'ora precedente a "8:00" e un'ora successiva a "12:00", immettere 8:00 e 12:00.

        Filtro dinamico    

        Un filtro dinamico consente di modificare i criteri quando il filtro viene riapplicato.

      4. Fare clic su uno dei comandi di data predefiniti.

        Ad esempio, per filtrare tutte le date in base alla data corrente, selezionare Oggi nel menu Tutte le date nel periodo oppure, per filtrare in base al mese prossimo, scegliere Mese successivo.

        • I comandi del menu Tutte le date nel periodo, ad esempio Gennaio o Trimestre 2, consentono di filtrare in base al periodo indipendentemente dall'anno. Questo può essere utile, ad esempio, per confrontare le vendite di un periodo su più anni.

        • Anno corrente e Da inizio anno differiscono nella modalità di gestione delle date future. Anno corrente può restituire date future per l'anno corrente, mentre Da inizio anno restituisce solo date fino alla data corrente inclusa.

        • Tutti i filtri per date sono basati sul calendario gregoriano.

        • Gli anni e i trimestri fiscali iniziano sempre a gennaio dell'anno di calendario.

Torna all'inizio

Filtrare per numero superiore o inferiore

Per filtrare i dati, è necessario che l'autore di una cartella di lavoro salvi innanzitutto la cartella di lavoro di Excel con un Filtro automatico applicato. Per ulteriori informazioni, vedere il sistema di Guida di Microsoft Office Excel 2007.

  1. Individuare una colonna che includa dati numerici.

  2. Fare clic sulla freccia Freccia del menu a discesa Filtro nell'intestazione della colonna.

  3. Scegliere Filtri per numeri e quindi selezionare Primi 10.

  4. Nella finestra di dialogo Filtro primi 10 eseguire le operazioni seguenti.

    1. Nella casella a sinistra fare clic su Superiore o su Inferiore.

    2. Nella casella al centro immettere un numero compreso tra 1 e 255 per Elementi o compreso tra 0,00 e 100,00 per Percentuale

    3. Nella casella a destra eseguire una delle operazioni seguenti:

      • Per filtrare in base al numero, fare clic su Elementi.

      • Per filtrare in base alla percentuale, fare clic su Percentuale.

I primi e gli ultimi valori si basano sull'intervallo originale di celle o su una colonna di tabella e non sul sottoinsieme filtrato dei dati.

Torna all'inizio

Cancellare un filtro per una colonna

  • Per cancellare il filtro per una colonna, scegliere il pulsante filtro Icona filtro applicato nell'intestazione di colonna e quindi fare clic su Cancella filtro da < nome >.

Torna all'inizio

Ulteriori informazioni sulle problematiche relative all'applicazione di filtri ai dati

Di seguito vengono illustrate alcune problematiche che possono limitare o impedire l'applicazione di filtri.

Misure per evitare formati di memorizzazione diversi    Per risultati ottimali, è consigliabile che l'autore della cartella di lavoro non combini più formati di memorizzazione, ad esempio testo e numeri o numeri e date, nella stessa colonna in quanto solo un tipo di comando di filtro è disponibile per ogni colonna. Se vengono combinati più formati di memorizzazione, il comando visualizzato è il formato che ricorre più frequentemente. Ad esempio, se la colonna include tre valori memorizzati come numero e quattro come testo, il comando di filtro visualizzato è Filtri per testo. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007.

È possibile che le righe filtrate più supera il limite del numero massimo di righe visualizzate    Se il numero di righe che corrispondono al filtro supera il numero massimo di righe visualizzate in Microsoft Office Excel Web Access, Microsoft Office Excel Web Access Visualizza il primo set di righe filtrate fino al numero massimo corrente. Per visualizzare tutte le righe filtrate, potrebbe essere necessario pagina all'area scorrevole successiva. È possibile visualizzare tutte le righe restituite dal filtro in un'area scorrevole aumentando il numero di righe da visualizzare in Excel Web Access. Per ulteriori informazioni, vedere le proprietà personalizzate di Web Part Excel Web Access.

L'applicazione dei filtri può essere impedita da caratteri non stampabili     Excel Web Access non è in grado di filtrare i dati in una colonna che include caratteri con valore ANSII da 0 a 32, vale a dire caratteri non stampabili. In una cartella di lavoro di Excel questi caratteri vengono visualizzati come una casella rettangolare come simbolo segnaposto. Per filtrare i dati, è necessario che l'autore della cartella di lavoro rimuova questi caratteri o li sostituisca con un carattere stampabile. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007.

Membri calcolati nei rapporti di tabella pivot    Non è possibile applicare un filtro che combina un membro calcolato (indicato da un colore blu) con un altro elemento, inclusi altri membri calcolati. Modificare il filtro in modo che solo selezionato un membro calcolato è o se si selezionano due o più elementi, rimuovere i membri calcolati.

I metadati di tabelle pivot possono essere visibili     Se l'autore pubblica un cartella di lavoro che contiene un rapporto di tabella pivot OLAP con filtro applicato, un utente può visualizzare i metadati di un campo nascosto. Per mantenere riservate queste informazioni, non attivare il filtro.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×