Estrarre e modificare un file

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Un utente che estrae un file da un raccolta in un sito di Microsoft Windows SharePoint Services si assicura che nessun altro utente possa modificarlo contemporaneamente. Quando il file è estratto, è possibile modificarlo e salvarlo, chiuderlo e riaprilo. Gli altri utenti non potranno tuttavia modificarlo o visualizzare le modifiche apportate finché il file non sarà stato archiviato.

Se si utilizza un'applicazione compatibile con Windows SharePoint Services 3.0, sarà possibile modificare il file dal disco rigido persino quando non si è connessi. Se ad esempio si è in ufficio, è possibile estrarre un file nel portatile e quindi modificarlo mentre si è in viaggio. La modifica dei file sul disco rigido è inoltre in genere più rapida rispetto a quando i file sono archiviati sul server.

Panoramica

L'estrazione di file impedisce più persone di apportare modifiche contemporaneamente, che consente di evitare conflitti e confusione modifiche. Archiviazione ed estrazione di file offre maggiore controllo quando si tiene traccia delle versioni, poiché viene creata una versione solo quando si archivia un file, non ogni volta che si apre e chiudere il file a lavorare su di esso.

Quando si estrae un file da alcuni programmi compatibili con Windows SharePoint Services 3.0, per lavorare con il file sul disco rigido, anche quando non si è connessi. La copia è archiviata nella cartella bozze server, ossia, per impostazione predefinita, la cartella delle bozze di SharePoint nella cartella documenti. Tuttavia, è possibile modificare la posizione in alcuni programmi client. Usare i file sul disco rigido è spesso più veloce rispetto all'utilizzo di file sul server e consente di facilmente continuare a lavorare mentre si è fuori sede.

Quando un file estratto, nessuno può modificare eccetto la persona che ha estratto il. L'icona di modifiche raccolta per indicare che il file estratto da Spostare l'intestazione . Quando si posiziona il puntatore del mouse sull'icona di stato estratto, il nome della persona che il file estratto da viene visualizzata in una descrizione comando. Modifiche apportate da un utente in un file mentre è estratto non sono visibili agli altri utenti finché archiviato il file. Ciò avviene anche se la persona sta partecipando sul file del disco rigido o sul server.

Raccolte possono essere configurate per richiedere l'estrazione di file prima di modificare. Se la raccolta richiede l'estrazione, viene chiesto di estrarre il file quando si modifica. Se è necessaria l'estrazione obbligatoria nella raccolta, è necessario archiviare un nuovo file quando viene creato o caricare in una raccolta. Il file non è disponibile per gli altri utenti solo dopo l'archiviazione.

Dopo l'estrazione un file viene in genere modificato e quindi archiviato.

Se per la raccolta è prevista l'estrazione obbligatoria dei file, è inoltre possibile estrarre il file quando viene aperto per la modifica. Se l'estrazione è obbligatoria, verrà visualizzato un messaggio in cui si informa che il file verrà estratto prima della modifica se non è già stato estratto.

  1. Se la raccolta non è già aperta, fare clic sul relativo nome sulla barra di avvio veloce.

    Se il nome della raccolta non viene visualizzato, fare clic su Visualizza tutto il contenuto del sito e quindi fare clic sul nome della raccolta.

  2. Scegliere il nome del file, fare clic sulla freccia visualizzata e quindi fare clic su Estrai.

    In una raccolta immagini fare clic sul file e quindi su Estrai nelle proprietà visualizzate.

  3. Se il programma utilizzato per modificare il file è compatibile con Windows SharePoint Services 3.0, è possibile che venga visualizzato un messaggio in cui viene richiesto se si desidera utilizzare il file come bozza locale. Se si desidera lavorare su una copia del file sul disco rigido, lasciare selezionata la casella di controllo Usa cartella bozze locali personale. Se si desidera che la copia in versione bozza venga memorizzata sul server mentre è estratta per l'utente, deselezionare la casella di controllo.

    Note : 

    • Se il comando Estrai non è disponibile, è possibile che il file sia già stato estratto dall'utente corrente o da un altro utente.

    • Se in un momento successivo si decide di archiviare il file senza salvare le modifiche apportate, è possibile ignorare le modifiche. Tutte le modifiche apportate mentre il file era estratto andranno perse, verrà ripristinata l'ultima versione archiviata del file e per le modifiche non salvate non verrà mantenuta nessuna cronologia delle versioni.

    • È possibile archiviare il file in modo che altri utenti possano visualizzare le modifiche e mantenere il file estratto mentre si continua a lavorare su di esso. Per eseguire questa operazione, selezionare la casella di controllo Mantieni il documento estratto dopo l'archiviazione di questa versione quando si esegue il file nuovamente.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×