Eseguire la migrazione di file di OneDrive for Business da una distribuzione locale di SharePoint 2013 a Office 365

OneDrive for Business è la raccolta personale di SharePoint Server usata dagli utenti dell'organizzazione per archiviare e condividere i propri documenti di lavoro aziendali. Spostando questi documenti in OneDrive for Business in un tenant di Office 365, gli utenti possono accedervi dall'esterno della rete.

Dopo aver connesso gli utenti locali di SharePoint Server a OneDrive for Business in Office 365, il primo passaggio prevede la pianificazione dello spostamento dei file nel cloud. Questo articolo descrive i metodi per eseguire questa operazione.

Per altre informazioni su OneDrive for Business, vedere Che cos'è OneDrive for Business?.

Opzioni di migrazione

Esistono due modi per pianificare la migrazione dei file degli utenti dalle raccolte documenti locali di SharePoint ServerOneDrive for Business a OneDrive for Business in Office 365:

  • Migrazione in modalità self-service: Gli utenti selezionano i documenti di cui eseguire la migrazione e quindi li spostano in Office 365.

  • Migrazione basata su strumenti: L'amministratore IT crea o acquista uno strumento di migrazione per spostare il contenuto.

Migrazione in modalità self-service

Per questa opzione, gli utenti dell'organizzazione eseguono la migrazione dei propri file dalla raccolta documenti locale di OneDrive for Business alle raccolte documenti di OneDrive for Business in Office 365. Usare questa opzione se il numero di file di cui eseguire la migrazione è ridotto.

Vantaggi e svantaggi relativi all'uso della migrazione in modalità self-service

Vantaggi

Svantaggi

Si usano meno risorse IT: Gli utenti spostano i propri file nei siti personali.

Riluttanza degli utenti: Gli utenti devono occuparsi attivamente di spostare i propri file.

Riduzione dei costi: Il costo può essere notevolmente inferiore rispetto all'acquisto di uno strumento di migrazione di terze parti.

Le proprietà dei file non vengono trasferite: I file di cui è stata eseguita la migrazione vengono riconosciuti come nuovi file e non conservano i metadati.

Migrazione basata su strumenti

In alcune situazioni, la migrazione in modalità self-service non è l'opzione più adatta. In questi casi, è possibile usare uno strumento di migrazione dei partner Microsoft.

Vantaggi e svantaggi relativi all'uso della migrazione basata su strumenti

Vantaggi

Svantaggi

Migrazione di grandi quantità di dati: Consigliato se gli utenti hanno molti file e grandi quantità di dati.

Complessità: La migrazione basata su strumenti può essere complessa. Le risorse IT dovranno testare e monitorare il processo di migrazione.

Migrazione dei metadati: Alcuni strumenti di migrazione potrebbero eseguire la migrazione dei metadati automaticamente.

Monitoraggio delle prestazioni: Lo spostamento di grandi quantità di dati potrebbe influire sulle prestazioni della rete. È consigliabile monitorare le prestazioni della rete durante la migrazione.

Considerazioni per la selezione di uno strumento di migrazione

Quando si seleziona uno strumento di terze parti per eseguire la migrazione delle raccolte documenti di OneDrive for Business degli utenti locali a OneDrive for Business in Office 365, tenere presente quanto segue:

  • Funzionalità dello strumento: Comprendere cosa può fare lo strumento. Se si prevede di eseguire la migrazione di altri elementi oltre ai file utente, molti strumenti consentono di spostare molto più delle sole raccolte documenti locali, ad esempio le raccolte siti di SharePoint.

  • Costo: I costi e i requisiti di licenza possono variare in base al fornitore.

Creazione di siti personali per gli utenti in Office 365

Un altro requisito per lo spostamento dei documenti degli utenti in OneDrive for Business in Office 365 consiste nel creare un sito personale per ogni utente in Office 365. Esistono due approcci per la creazione dei siti personali:

  • Migrazione autonoma: Se gli utenti eseguono la migrazione dei documenti autonomamente, possono creare siti personali in Office 365 facendo clic sul collegamento OneDrive nell'intestazione. L'autorizzazione per creare siti personali deve essere abilitata nella pagina Gestione profili utente in Amministrazione centrale per consentire agli utenti di creare siti personali.

  • Pre-provisioning: Se si usa uno strumento di migrazione, usare Windows PowerShell per il pre-provisioning dei siti personali degli utenti con il cmdlet ProfileLoader.CreatePersonalSiteEnqueueBulk. Questo cmdlet consente di eseguire il pre-provisioning dei siti personali di più utenti per Office 365OneDrive for Business.

Come eseguire la migrazione in una migrazione in modalità self-service

In uno scenario di migrazione in modalità self-service, gli utenti possono trasferire i propri file con uno dei metodi seguenti:

  • Client di sincronizzazione di OneDrive for Business: Gli utenti eseguono la migrazione dei file alla raccolta documenti di OneDrive for Business per Office 365 usando il client di sincronizzazione di OneDrive for Business.

  • Trascinamento della selezione: Gli utenti eseguono la migrazione dei documenti usando il trascinamento della selezione da Esplora risorse alla raccolta documenti di OneDrive for Business per Office 365.

Quando si usa il metodo di trascinamento della selezione, è possibile selezionare solo i file necessari. Quando invece si usa il client di sincronizzazione di OneDrive for Business, la migrazione viene eseguita per tutti i file dalla propria cartella di sincronizzazione alla raccolta documenti di OneDrive for Business per Office 365.

Eseguire la migrazione con il client di sincronizzazione di OneDrive for Business

Il client di sincronizzazione di OneDrive for Business è disponibile con Office 2013 o Office 2016 oppure come download gratuito. Consente di sincronizzare la raccolta documenti di OneDrive for Business per Office 365 con il computer locale.

Questo metodo usa un processo in due passaggi: Prima di tutto, si esegue il backup della raccolta documenti locale di OneDrive for Business nel computer locale, quindi si usa il client di sincronizzazione di OneDrive for Business per Office 365 per copiare il contenuto della cartella di backup nell'ambiente online.

Creare una copia di backup della cartella della raccolta sincronizzata in SharePoint Server
  1. Nel sito personale di SharePoint Server passare alla raccolta documenti di OneDrive for Business.

  2. Sincronizzare la raccolta documenti con il computer locale.

  3. Creare una copia di backup della cartella della raccolta sincronizzata nel computer.

  4. Terminare la sincronizzazione della raccolta documenti.

Sincronizzare la cartella della raccolta locale con la raccolta documenti del sito personale in Office 365
  1. In Office 365 selezionare OneDrive nel riquadro di spostamento.

  2. Viene visualizzato OneDrive for Business in Office 365.

  3. Sincronizzare questa raccolta con il computer locale.

  4. Copiare il contenuto della cartella della raccolta di backup creata nella cartella della raccolta sincronizzata.

Nota : Per altre informazioni su queste procedure, vedere Spostare i file di OneDrive for Business di SharePoint Server 2013 in Office 365.

Considerazioni sulle limitazioni

Il client di sincronizzazione di OneDrive for Business limita il numero totale di elementi che è possibile sincronizzare con una raccolta documenti. Per informazioni su questi limiti e su come impostarli, vedere Restrizioni e limitazioni per la sincronizzazione delle raccolte di SharePoint con il computer tramite OneDrive for Business.

Eseguire la migrazione con il trascinamento della selezione

L'altra opzione di migrazione in modalità self-service prevede il trascinamento di singoli file nella raccolta documenti di Office 365OneDrive for Business con Esplora risorse.

Eseguire la migrazione dei file con il trascinamento della selezione
  1. Nel sito personale di Office 365 fare clic su OneDrive per aprire la raccolta documenti di OneDrive for Business.

  2. Trovare i documenti del computer da caricare in Esplora File, quindi trascinarli nella posizione della finestra della raccolta documenti di Office 365 in cui si vogliono spostare.

Note : 

  • Invece di usare il trascinamento della selezione, è anche possibile selezionare e caricare i file dal computer locale facendo clic su Carica nella raccolta documenti in OneDrive for Business per Office 365.

  • Per altre informazioni, vedere Caricare i file in una raccolta.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×