Eseguire la migrazione del sito Web pubblico di SharePoint Online a un sito Web di un partner

Se si dispone di un sito Web pubblico ospitato in Office 365 e si vuole eseguire la migrazione del contenuto in un sito di partner del sito Web pubblico di Office 365, ad esempio GoDaddy o Wix.com, seguire queste istruzioni generali per configurare e passare al nuovo sito.

Per illustrare la procedura, si userà un sito Web di Office 365 di esempio, Contoso Bistro (http://www.contosobistro.com/).

Prima di iniziare: Aggiungere un percorso di rete

L'aggiunta della cartella con i file del sito Web come percorso di rete consentirà di individuare e copiare facilmente i file nel sito del partner accedendo ai file tramite Esplora file. Questa procedura presuppone che si disponga di un account di Office 365 con un sito Web pubblico e di credenziali di accesso di amministratore per l'account.

  1. Accedere a Office 365 con il proprio account aziendale o dell'istituto di istruzione, ad esempio giorgia@contoso.onmicrosoft.com, giorgia@contoso.edu o giorgia@contoso.com. In caso di dubbi su quale sia il proprio account aziendale o dell'istituto di istruzione, controllare il messaggio di posta elettronica di benvenuto in cui viene chiesto di accedere per la prima volta.

    Quando si esegue l'accesso, occorre selezionare la casella di controllo Mantieni l'accesso per evitare che venga visualizzato un errore di accesso negato quando si tenta di connettersi al percorso di rete successivamente.

  2. In Office 365 selezionare il menu di selezione delle app in alto a sinistra, selezionare Siti e quindi Sito pubblico.

    In Office 365 scegliere Siti
  3. In Office 365 selezionare il menu delle impostazioni in alto a destra e selezionare Impostazioni sito.

    In GoDaddy Website Builder scegliere Site settings
  4. Selezionare Gestione progettazione e quindi Carica file di progettazione.

  5. Prendere nota dell'URL dopo il testo: Eseguire il mapping della posizione seguente come unità di rete:.

    In Gestione progettazione di Office 365 copiare o prendere nota dell'URL
  6. In Internet Explorer selezionare il menu delle impostazioni in alto a destra, selezionare Opzioni Internet e quindi la scheda Sicurezza.

  7. Selezionare Siti attendibili e quindi Siti.

    In Opzioni Internet scegliere Siti nella scheda Sicurezza
  8. Aggiungere l'indirizzo del sito Web copiato precedentemente, ad esempio https://contosobistro14-public.sharepoint.com/.

  9. Aprire Esplora file, selezionare la scheda Computer nella parte superiore della finestra e quindi selezionare Aggiungi percorso di rete.

    Scegliere Aggiungi percorso di rete
  10. Seguire i passaggi dell'Aggiunta guidata risorse di rete usando l'indirizzo del sito Web copiato in precedenza.

    Il sito Web verrà aggiunto ai percorsi di rete del computer.

    In Internet Explorer individuare il percorso di rete

Copiare il contenuto in un nuovo sito Web di GoDaddy

Questa procedura presuppone che si sia acquistato un account di GoDaddy con un abbonamento Business o Business Plus. È possibile acquistare un piano scontato accedendo a GoDaddy dal collegamento al partner GoDaddy in Office 365.

Per assistenza nel completamento di questa procedura, contattare il servizio di supporto di GoDaddy.

  1. In una scheda del browser accedere al proprio account in GoDaddy e aprire Website Builder.

    In GoDaddy, Creazione di siti Web/InstantPage
  2. Configurare alcuni elementi di base per il nuovo sito Web. È necessaria una struttura di base per il sito Web in modo che sia possibile copiare il contenuto nelle pagine. È possibile aggiungere altre caratteristiche in un secondo momento. GoDaddy fornisce istruzioni dettagliate per imparare a usare Website Builder. Per iniziare, occorre:

    Selezionare un tema per il nuovo sito Web. Se non si è esperti di progettazione di siti Web, è consigliabile scegliere uno dei modelli di sito Web aziendale offerti da GoDaddy. Selezionare il modello che si avvicina maggiormente alla struttura del sito Web di Office 365, a meno che non si voglia modificare la struttura con la migrazione.

    Scegliere uno sfondo e un titolo. È possibile modificare lo sfondo in un secondo momento. È ad esempio consigliabile usare lo stesso sfondo definito per il sito Web di Office 365 in modo da poterlo cambiare dopo aver copiato lo sfondo in GoDaddy con il resto del contenuto. Il titolo verrà visualizzato in tutte le pagine del sito Web.

  3. Eseguire la migrazione del contenuto dalla home page del sito Web di Office 365. Seguire i passaggi di base per copiare il contenuto da Office 365, dalla cartella già aggiunta come percorso di rete. Dopo la migrazione della home page, copiare il contenuto delle altre pagine in modo analogo. È anche possibile aggiungere la struttura di spostamento tra le pagine. Ecco un esempio di come copiare il contenuto della home page.

    Questi sono i passaggi di base.

    • Copiare il contenuto della pagina di Office 365.

    • Creare una pagina corrispondente nel nuovo sito di GoDaddy.

    • Incollare il contenuto nella pagina di GoDaddy appena creata.

    Per facilitare la copia del contenuto, aprire due finestre o schede del browser, una per visualizzare il sito Web di Office 365 e l'altra con pagina di Website Builder di GoDaddy. Esaminare quindi le diverse aree della home page del sito Web di Office 365 che verranno copiate nel sito di GoDaddy.

    Per l'esempio Contoso Bistro, gli elementi principali sono i seguenti.

    • Immagine del banner

    • Testo del corpo

    • Barra laterale con immagini

    Ecco come eseguire la migrazione di ognuno di essi.

Immagine del banner

Per copiare l'immagine del banner per il sito Web di GoDaddy, trascinare l'immagine dall'unità di rete in cui si trovano i file del sito Web di Office 365 (l'immagine del banner si trova probabilmente nella sottocartella SiteAssets) e rilasciarla nella finestra di GoDaddy Website Builder.

In alternativa, seguire i passaggi descritti nella Guida di GoDaddy per cercare un file di immagine e inserirlo.

Testo del corpo

  1. Nel riquadro sinistro di GoDaddy Website Builder, selezionare Text. Nell'area di disegno viene visualizzata una casella di testo con del testo segnaposto.

  2. Nella finestra con il sito Web di Office 365 selezionare e copiare il testo da usare.

  3. Nella finestra di GoDaddy Website Builder incollare il testo nella casella di testo aggiunta e nel menu di scelta rapida selezionare Edit.

  4. Selezionare e formattare le sezioni del testo, usando le opzioni visualizzate sopra la casella di testo. È ad esempio possibile modificare il colore del testo impostando lo stesso colore per ogni casella di testo.

    La Guida di GoDaddy include altri dettagli su come aggiungere e modificare testo.

Esempio di testo del corpo in un progetto di GoDaddy

Barra laterale con immagini

  1. Copiare le immagini che si vuole includere nella barra laterale nel sito Web di GoDaddy dall'unità di rete contenente i file del sito Web di Office 365 selezionandole e trascinandole nella finestra di GoDaddy Website Builder.

    In alternativa, seguire i passaggi descritti nella Guida di GoDaddy per cercare i file di immagine e inserirli.

  2. Selezionare le singole immagini per ridimensionarle e posizionarle come desiderato. Le immagini si ridispongono in modo da riempire lo spazio definito.

    Per Contoso Bistro, la larghezza della raccolta è stata ridotta per ottenere una colonna verticale.

  3. Per impostare il colore di sfondo, selezionare la raccolta, quindi nel menu visualizzato selezionare Settings. Nella scheda Advanced selezionare un colore di sfondo per la raccolta e quindi selezionare Save.

    Per Contoso Bistro è stato scelto un colore corrispondente allo sfondo.

Esempio di barra laterale dello strumento di progettazione siti Web di GoDaddy

Note per la migrazione di un sito Web in GoDaddy

Ecco alcuni aspetti da tenere presenti quando si esegue la migrazione di un sito Web da Office 365 a GoDaddy.

  • A differenza dei siti Web pubblici di Office 365, un sito Web di GoDaddy Website Builder non può essere impostato come "pubblico" se non si modifica l'indirizzo in modo da usare un dominio personalizzato. Ciò significa che non è possibile rendere il sito Web accessibile al traffico HTTP anonimo e visibile su Internet, a meno che non si modifichi l'URL in modo da usare il nome del dominio.

    Riga di tabella

    Sito Web di Office 365

    Sito Web di GoDaddy

    Senza dominio personalizzato

    nomeazienda-public.sharepoint.com

    Nessuno

    Con un dominio personalizzato

    www.dominiopersonale.com

    www.dominiopersonale.com

  • L'indirizzo della home page di un sito Web di GoDaddy Website Builder può essere impostato in modo che usi il dominio dell'utente, come nella home page del sito Web di Office 365. Tuttavia, il formato dell'URL delle altre pagine di GoDaddy Website Builder è diverso da quello delle pagine del sito Web di Office 365. I visitatori non potranno aprire le pagine di GoDaddy Website Builder tramite lo stesso URL usato per le pagine del sito Web di Office 365.

    Non è inoltre possibile aggiungere reindirizzamenti HTTP 301 (Spostato in modo permanente) dagli URL formattati dal sito Web di Office 365 a URL formattati da GoDaddy. Per altre informazioni su come vengono configurati e usati questi reindirizzamenti, vedere le informazioni disponibili qui.

    Ecco un esempio di come differiscono gli indirizzi.

    Riga di tabella

    Sito Web di Office 365

    Sito Web di GoDaddy

    Home page

    www.dominiopersonale.com/

    www.dominiopersonale.com/

    Altre pagine

    www.dominiopersonale.com/contoso

    www.dominiopersonale.com/contoso.html

    Questo può essere importante per la classificazione dei risultati delle ricerche del sito Web. Google e Bing usano i collegamenti tra i siti Web per determinare la classificazione dei risultati delle ricerche. Potrebbe anche essere necessario risolvere alcuni problemi di collegamenti interrotti. Se ad esempio il sito Web A ha "collegamenti diretti" alla pagina "Dettagli sull'organizzazione" del sito Web B (sitowebb.com/dettagli-organizzazione), dopo che viene eseguita la migrazione del sito Web B da Office 365 a GoDaddy, il collegamento ipertestuale del sito Web A risulterà interrotto (restituirà un errore 404) perché la nuova pagina "Dettagli sull'organizzazione" nel sito Web di GoDaddy avrà un nome file con estensione HTML.

  • Non è possibile apportare modifiche globali del "tema" dopo aver scelto un modello da usare. Occorre invece scegliere un tema e quindi applicare le personalizzazioni a ogni area separatamente. Se ad esempio si sceglie un modello con testo nero su sfondo bianco e si decide di modificare lo sfondo impostandolo su nero, è necessario modificare il colore del testo per ogni casella di testo, una alla volta, per evitare di avere testo nero su sfondo nero. Tenere presente che alcuni widget in GoDaddy Website Builder non consentono di modificare il colore del testo.

Copiare il contenuto in un nuovo sito Web Wix.com, incluso il contenuto delle pagine e le immagini

Questa procedura presuppone l'acquisto di un abbonamento a Wix.com. È possibile acquistare un piano scontato accedendo a Wix.com dal collegamento al partner Wix.com in Office 365.

Per assistenza nel completamento di questa procedura, contattare il servizio di supporto di Wix.com.

  1. In una scheda del browser accedere al proprio account in Wix.com.

  2. Configurare alcuni elementi di base per il nuovo sito Web. È necessaria una struttura di base per il sito Web in modo che sia possibile copiare il contenuto nelle pagine. È possibile aggiungere altre caratteristiche in un secondo momento. Wix.com fornisce istruzioni dettagliate per imparare a usare lo strumento per la creazione del sito Web. Per iniziare, occorre:

    Scegliere un modello (simile a un tema) per il nuovo sito Web. È possibile aggiornare la struttura del sito Web di Office 365 mentre si sposta il contenuto in Wix scegliendo uno dei modelli di sito Web aziendale offerti da Wix.com. Selezionare il modello che si avvicina maggiormente alla struttura del sito Web di Office 365, a meno che non si voglia modificarla con la migrazione. In alternativa, è possibile scegliere il modello Blank e quindi selezionare Start from Scratch per creare un sito a partire da un modello vuoto.

    Scegliere quindi uno sfondo (selezionare l'icona Design e quindi Background) e un titolo. È possibile modificare lo sfondo in un secondo momento. È ad esempio consigliabile usare lo stesso sfondo usato per il sito Web di Office 365. È possibile modificarlo quando si copia il contenuto. Il titolo verrà visualizzato in tutte le pagine del sito Web.

  3. Eseguire la migrazione del contenuto dalla home page del sito Web di Office 365. Seguire i passaggi di base per copiare il contenuto da Office 365, dalla cartella già aggiunta come percorso di rete. Dopo la migrazione della home page, copiare il contenuto delle altre pagine in modo analogo. È anche possibile aggiungere la struttura di spostamento tra le pagine. Ecco un esempio di come copiare il contenuto della home page.

    Questi sono i passaggi di base.

    • Copiare il contenuto.

    • Creare una pagina corrispondente nel nuovo sito di Wix.com.

    • Incollare il contenuto.

    Per facilitare la copia del contenuto, aprire due finestre o schede del browser, una per visualizzare il sito Web di Office 365 e l'altra con Wix aperto. Esaminare quindi le diverse aree della home page del sito Web di Office 365 che verranno copiate in Wix.

    Per l'esempio Contoso Bistro, gli elementi principali sono i seguenti:

    • Immagine del banner

    • Testo del corpo

    • Barra laterale con immagini

    Ecco come eseguire la migrazione di ognuno di essi.

Eseguire la migrazione di un'immagine del banner

Seguire i passaggi descritti nella Guida di Wix per aggiungere un'immagine da usare per il banner. Quando viene chiesto di caricare un'immagine, individuare l'immagine del banner nell'unità di rete in cui si trovano i file del sito Web di Office 365. L'immagine del banner si trova probabilmente nella sottocartella SiteAssets.

Eseguire la migrazione del testo del corpo

Seguire i passaggi descritti nella Guida di Wix per copiare e aggiungere testo usando testo del sito Web corrente di Office 365.

In Wix website design, scegliere Edit

Eseguire la migrazione della barra laterale con immagini

È possibile aggiungere vari tipi diversi di raccolte per un sito Web di Wix. Per copiare le foto da usare per la raccolta, seguire i passaggi descritti nella Guida di Wix per aggiungere immagini. Quando viene chiesto di caricare le immagini, cercare nell'unità di rete in cui si trovano i file del sito Web di Office 365.

Note per la migrazione di un sito Web in Wix.com

Ecco alcuni aspetti da tenere presenti quando si esegue la migrazione di un sito Web da Office 365 a Wix.com.

  • Come i siti Web pubblici di Office 365, i siti Web di Wix.com possono essere impostati come "pubblici" senza modificare l'indirizzo specificando un dominio personalizzato. Ciò significa che è possibile rendere il sito Web accessibile al traffico HTTP anonimo e visibile su Internet senza modificare l'URL in modo che usi il nome del dominio.

    Riga di tabella

    Sito Web di Office 365

    Sito Web di Wix.com

    Senza dominio personalizzato

    nomeazienda-public.sharepoint.com

    accountutente.wix.com/nomesitoweb

    Con un dominio personalizzato

    www.dominiopersonale.com

    www.dominiopersonale.com

    Un sito Web creato in Wix.com ha un URL (indirizzo) che segue questo formato: http://www.contoso.com#!menu/c1zqp

  • Altre informazioni sulla struttura degli URL di Wix.

  • Informazioni su come configurare i reindirizzamenti 301 alle pagine di Wix.

  • Ecco un esempio di come differiscono gli indirizzi.

    Riga di tabella

    Sito Web di Office 365

    Sito Web di Wix.com

    Home page

    www.dominiopersonale.com/

    www.dominiopersonale.com/

    Altre pagine

    www.dominiopersonale.com/contoso

    www.dominiopersonale.com/#!contoso/c1zqp

Modificare l'indirizzo del sito Web in modo da usare il nome del proprio dominio (GoDaddy e Wix.com)

Dopo aver completato la progettazione del nuovo sito Web con GoDaddy o Wix.com, è possibile configurare l'indirizzo del sito Web con il nome del proprio dominio in modo che gli utenti possano trovare facilmente il sito, ad esempio www.contoso.com.

Per assistenza nel completamento di questa procedura, contattare il servizio di supporto di GoDaddy o Wix.com.

GoDaddy

Quando si effettua l'accesso, si fornisce un dominio che viene usato quando si pubblica il sito Web.

In GoDaddy First things first, selezionare un dominio nell'elenco a discesa
In GoDaddy First things first, immettere un dominio registrato altrove

Se Office 365 gestisce i record DNS per il dominio, quando si sceglie di pubblicare il sito, la pubblicazione viene eseguita automaticamente.

Se si gestiscono i record DNS per il dominio esternamente a Office 365, seguire questa procedura per configurare il dominio da usare con il sito Web di GoDaddy.

Wix.com

Se Office 365 gestisce i record DNS per il dominio, quando si sceglie di pubblicare il sito, la pubblicazione viene eseguita automaticamente.

Se si gestiscono i record DNS per il dominio esternamente a Office 365, per configurare il sito Web con il proprio dominio, aggiungere tre record DNS per il dominio nell'host DNS del dominio:

In Wix.com usare queste impostazioni per il record DNS

Wix fornisce la procedura per aggiungere i record DNS a diversi registrar noti. Scegliere la procedura denominata Pointing, non l'opzione Name Servers.

Se si cambia idea, è possibile annullare la pubblicazione del sito.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×