Eliminare la cache dei documenti di Office

La cache dei documenti di Office contiene i file che Office per assicurarsi che le modifiche vengano salvate nel cloud. A volte, quando si usa Office con altre app nel cloud, la sincronizzazione delle app non avviene correttamente prima di chiudere Office e ciò potrebbe danneggiare (anche in modo grave) la cache dei documenti di Office. In genere, Office può ripristinare i file di cache danneggiati, tuttavia quando la sincronizzazione di un'app cloud non è avvenuta correttamente il ripristino potrebbe non essere possibile.

Note : 

  • Questo articolo discute dei potenziali problemi riscontrati nella cache dei documenti di Office quando si usa OneDrive. Potrebbero verificarsi problemi analoghi quando si usano altre app. Se si sta usando un'altra app cloud, vedere la Guida dell'app o le informazioni del supporto del prodotto per la risoluzione dei problemi di sincronizzazione.

  • Se si riscontrano problemi con OneDrive for Business, aggiornare il client di sincronizzazione di OneDrive seguendo le indicazioni in Guida introduttiva al client di sincronizzazione di OneDrive for Business di nuova generazione in Windows.

Correggere la cache dei documenti di Office

Quando i file della cache sono danneggiati, il file sembrerà bloccato in Office Upload Center. Verrà visualizzato un avviso sulla barra di stato che indica che si è verificato un problema con la cache dei documenti di Microsoft Office, insieme a un collegamento per il ripristino. Quando si fa clic per eseguire il ripristino, Upload Center genera un altro messaggio di errore in cui viene chiesto se si vuole eseguire il backup della cache e crearne una nuova. Potrebbero venire visualizzati anche errori associati all'altra app cloud in uso. Quando si fa clic su Ripristina nel messaggio di errore di Upload Center, si verifica un nuovo errore.

Per correggere il problema, provare a eliminare manualmente la cache dei documenti di Microsoft Office. L'eliminazione della cache non è pericolosa, ma potrebbe risolvere il problema di sincronizzazione. Dopo avere eliminato la cache, la sincronizzazione potrebbe venire eseguita automaticamente oppure potrebbe essere necessario eseguirla manualmente.

Ecco una panoramica del processo che permette di eliminare la cache dei documenti di Microsoft Office:

  1. Eseguire un avvio pulito: questa operazione è necessaria per assicurarsi che i file di cache non vengano caricati durante l'avvio. Se venissero caricati, verrebbero bloccati e non sarebbe possibile eliminarli.

    Importante : Per eseguire un avvio pulito, è necessario avere diritti di amministratore nel computer.

  2. Eliminare i file di cache: questo passaggio è quello che spesso risolve il problema. Office in genere ripristina i file di cache dei documenti se rileva problemi. Se i file di cache sono danneggiati e non possono essere ripristinati, la loro eliminazione consente a Office di eseguire il ripristino sostituendo i file danneggiati.

  3. Riavviare e sincronizzare: questo passaggio è quello con cui Office ripristina la cache. Dopo il ripristino della cache, un'operazione di sincronizzazione dovrebbe risolvere eventuali problemi di file "bloccati".

Per informazioni dettagliate su come eseguire questa procedura, vedere le sezioni seguenti.

Nota : Se i passaggi illustrati in questo articolo non risolvono il problema, potrebbe essere necessario disinstallare e reinstallare Office. I passaggi per questo processo non sono illustrati in questo articolo. Per informazioni su come reinstallare Office, vedere l'articolo Installare Office nel PC o nel Mac. Se non si è la persona responsabile della gestione dei computer sul luogo di lavoro, è consigliabile rivolgersi all'amministratore di sistema prima di reinstallare Office. Potrebbero esserci circostanze particolari che influiscono sul processo di installazione.

I passaggi esatti per eseguire un avvio pulito variano a seconda della versione di Windows in uso. Vedere l'articolo del supporto tecnico Come eseguire un avvio pulito in Windows e cercare i passaggi per la versione di Windows in uso.

  1. Per aprire Office Upload Center, eseguire una delle operazioni seguenti, a seconda della versione di Windows:

    • In Windows 10 fare clic sul pulsante Windows, digitare Microsoft Upload Center nella casella Cerca e fare doppio clic sull'app Microsoft Upload Center nei risultati della ricerca (la versione dell'app può essere 2010 o 2013, a seconda della versione di Office).

    • In Windows 8 o 8.1 posizionare il puntatore nell'angolo in basso a destra dello schermo, fare clic su Ricerca, quindi digitare Microsoft Upload Center nella casella Cerca e fare doppio clic sull'app Microsoft Upload Center nei risultati della ricerca (la versione dell'app può essere 2010 o 2013, a seconda della versione di Office).

    • In Windows 7 fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Office, Strumenti di Microsoft Office e quindi Microsoft Office Upload Center.

  2. In Upload Center fare clic su Impostazioni e quindi su Elimina file nella cache.

Ecco come verificare se il problema è stato risolto. Se Office non poteva ripristinare la cache dei documenti a causa del file di cache dei documenti danneggiato, il problema dovrebbe venire risolto dopo che Office ha completato il ripristino e i file nel cloud vengono sincronizzati.

Prima di tutto, riavviare normalmente. I passaggi per eseguire il riavvio sono indicati anche nell'articolo del supporto tecnico Come eseguire un avvio pulito in Windows nella sezione Come ripristinare il normale avvio del computer dopo aver risolto il problema con l'avvio pulito. Trovare la propria versione di Windows in tale sezione e seguire i passaggi appropriati.

Dopo aver riavviato, è necessario sincronizzare i file di OneDrive. I passaggi per la sincronizzazione di OneDrive for Business sono illustrati nell'articolo Ripristinare una connessione di sincronizzazione in OneDrive for Business.

Informazioni correlate

Microsoft Office Upload Center

Impostazioni della cache dei documenti di Office

Risolvere i conflitti in Upload Center

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×