Elencare i dati da archiviare

Dati da archiviare

Tutti i dati necessari

La progettazione di un database può essere considerata valida se consente di evitare la duplicazione dei dati, garantendo inoltre che i dati siano completi e, soprattutto, accurati.

Per raggiungere questi obiettivi, inizia da un elenco dei dati che vuoi raccogliere. Puoi partire da dati esistenti, come nel caso del foglio di calcolo dello scenario di esempio, oppure basarti sui registri o i moduli cartacei usati nell'organizzazione. Non dimenticarti, inoltre, di chiedere ai colleghi quali sono le loro esigenze.

Un altro modo per individuare le informazioni da archiviare consiste nel creare un diagramma di flusso delle attività associate ai dati. Ad esempio, quali utenti immetteranno i dati, e come? Di quali tipi di maschere avranno bisogno? Rifletti anche sui tipi di report o altri documenti che vuoi generare dal database. Ad esempio, vuoi sapere quando occorre sostituire i computer e i mouse? A chi servono queste informazioni? L'analisi dei dati che è necessario immettere e usare è di grande utilità per decidere quali dati archiviare.

Argomento 3 di 11

Indietro | Avanti

(Torna all'inizio)

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×