Domande frequenti su OneNote

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

La versione di OneNote non corrisponde agli argomenti della Guida consultati. Dov'è il menu File?

È probabile che nel computer siano presenti due versioni di OneNote: l'app OneNote per Windows 8 e la versione desktop di OneNote 2013. L'app per Windows 8 si chiama semplicemente OneNote, come si vedrà nella schermata Start di Windows. È ideale per l'uso su dispositivi mobili ed è ottimizzata per il tocco. È un'app a schermo intero che include un menu radiale. Altre informazioni sulle attività di base nell'app OneNote per Windows 8.

Per verificare se si hanno entrambe le versioni di OneNote, toccare o fare clic sull'icona Cerca nell'angolo in alto a destra della schermata Start di Windows 8 e quindi fare clic su OneNote. Se si hanno entrambe le versioni, nei risultati della ricerca compariranno sia OneNote che OneNote 2013.

Nel computer sono installate sia l'app OneNote per Windows 8 che la versione desktop di OneNote 2013. Come si fa ad aprire i file di OneNote in una versione specifica?

Per impostare o cambiare l'app predefinita, è necessario seguire alcuni passaggi, ma basta farlo una volta sola, a meno che non si decida di cambiarla di nuovo in seguito.

  • Scorrere rapidamente dal lato destro dello schermo e sulla barra che compare scegliere Impostazioni (se si usa un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo in alto a destra per visualizzare la barra).

  • Nella parte inferiore del pannello Impostazioni che viene visualizzato scegliere Modifica impostazioni PC.

  • Nella schermata Impostazioni PC toccare o fare clic su Ricerca e app.

  • Nella schermata Ricerca e app toccare o fare clic su Impostazioni predefinite.

  • Toccare o fare clic su Scegli app predefinite per protocollo.

  • Toccare o fare clic sull'icona di OneNote, quindi scegliere OneNote oppure OneNote (desktop) nel menu che viene visualizzato.

Si possono aprire blocchi appunti da più account OneDrive?

Nonostante sia possibile iscriversi per ottenere più account di OneDrive, a OneNote è possibile associarne uno solo. Per aprire un blocco appunti da un altro account (un secondo account dell'utente o l'account di un'altra persona), verificare che sia condiviso con l'account di OneDrive principale. Non appena condiviso, il blocco appunti sarà presente nell'elenco File condivisi con te nell'account di OneDrive principale. Fare clic con il pulsante destro del mouse oppure toccare e tenere premuto il blocco appunti e scegliere Apri in OneNote dal menu di scelta rapida per aprire il blocco appunti in OneNote.

Come si consente a OneNote di usare la webcam?

Quando si prova a inserire un'immagine dalla webcam per la prima volta, OneNote chiede l'autorizzazione dell'utente per usare la webcam. Se l'autorizzazione viene negata e si prova di nuovo a inserire un'immagine successivamente, è possibile che venga visualizzato un messaggio di errore in cui si informa che l'app ha bisogno delle autorizzazioni per usare la webcam e che è possibile definire le autorizzazioni nelle impostazioni della webcam.

  • Scorrere rapidamente dal lato destro dello schermo e sulla barra che compare scegliere Impostazioni (se si usa un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo in alto a destra per visualizzare la barra).

  • Nella parte inferiore del pannello Impostazioni che viene visualizzato scegliere Modifica impostazioni PC.

  • Nella schermata Impostazioni PC toccare o fare clic su Privacy.

  • Nella schermata Privacy toccare o fare clic su Webcam.

  • Assicurarsi che le autorizzazioni per la webcam siano attivatee quindi attivare le autorizzazioni di OneNote.

Chi può visualizzare i blocchi appunti?

Anche se vengono archiviati online, i file di OneNote sono privati, a meno che non venga specificato diversamente. Quando si aprono blocchi appunti condivisi in OneDrive o SharePoint, OneNote applicherà automaticamente le autorizzazioni impostate dall'utente per le cartelle contenenti i file dei blocchi appunti. 

Che tipo di blocchi appunti è possibile aprire in OneNote e dove è possibile archiviarli?

Con OneNote è possibile archiviare e sincronizzare i blocchi appunti in un account OneDrive o in un server di SharePoint. OneDrive è una soluzione di archiviazione gratuita basata su cloud ideale per l'uso personale, mentre SharePoint viene generalmente usato nelle organizzazioni di grandi dimensioni. I nuovi blocchi appunti creati in OneNote vengono archiviati automaticamente in OneDrive. Per creare nuovi blocchi appunti in SharePoint o Office 365, è prima necessario crearli con la versione desktop di OneNote.

OneNote supporta solo blocchi appunti in formato OneNote 2010-2013. Per poter aprire e leggere in OneNote i blocchi appunti creati con versioni desktop precedenti di OneNote, ad esempio OneNote 2007 o OneNote 2003, è prima necessario convertirli nel formato di file 2010-2013. È possibile convertire i blocchi appunti nella versione desktop di OneNote. Per maggiori informazioni, vedere Aprire o creare blocchi appunti in OneNote

Il contenuto condiviso in OneNote con il pulsante di accesso rapido Condividi non è visualizzato negli altri dispositivi.

È probabile che OneNote non sia ancora riuscito a sincronizzare le note. Provare a riavviare OneNote ed eseguire manualmente la sincronizzazione del blocco appunti.

Come si apre il blocco appunti, la sezione o la pagina in OneNote Online

Eseguire le operazioni seguenti:

  1. Toccare due volte il blocco appunti, la sezione o la pagina. Se si usa il mouse, fare clic con il pulsante destro sul blocco appunti, sulla sezione o sulla pagina.

  2. Scegliere Copia collegamento.

  3. Incollare l'URL nella casella Indirizzo di Internet Explorer.

In OneNote vengono visualizzate caselle nere e si riscontrano difetti di visualizzazione con alcuni tipi di schede video.

È possibile risolvere questi problemi di rendering disabilitando il rendering hardware in OneNote. Il rendering hardware consente di migliorare le prestazioni generali di OneNote, ma con alcune schede video questa funzionalità può causare problemi di rendering. 

Alcune sezioni non vengono visualizzate nel blocco appunti.

OneNote supporta solo l'apertura di sezioni create in OneNote 2010 o versione successiva. Se alcune sezioni del blocco appunti risultano mancanti, è probabile che siano state create in una versione precedente di OneNote. Provare a usare la versione desktop di OneNote per aprire questi blocchi appunti e convertirli nel formato 2010-2013. 

Non è presente alcuna risposta alla domanda. Come procedere?

Visitare i forum su OneNote in Microsoft Answers.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×