Domande frequenti

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Servono altre informazioni? Consultare le domande frequenti.

In questo argomento

Generale

Microsoft Teams è una applicazione di messaggistica per i team in cui tutte le conversazioni, le riunioni, i file e le note possono essere consultati da tutti nel team. È un luogo virtuale per collaborare e lavorare in modo aperto.

Ecco qualche buon motivo per usarlo.

  • Rende un gioco da ragazzi la comunicazione uno-a-uno e con i gruppi.

  • La collaborazione avviene in tempo reale.

  • Tutto il team di cuore (tutti i file, documenti, informazioni di contatto e altro) è una sola volta posizionare.

T-Bot è un utilissimo bot che ti aiuta a imparare come utilizzare Microsoft Teams. Basta porre una domanda o digitare una parola chiave o una frase in chat e T-Bot troverà la risposta. Per visionare filmati di guida, consulta la scheda Video in alto sulla chat di T-Bot.

I canali consentono ai membri del team di avere conversazioni mirate su argomenti specifici. Ogni team ha un set di canali, a partire dal canale Generale, e i membri del team decidono su cosa devono vertere gli altri canali rimanenti. Alcuni canali sono dedicati a progetti specifici, altri ad aree di interesse, altri ancora sono per puro divertimento. Ogni canale appartenente a un team è completamente pubblico per tutti i membri del team, quindi tutti gli utenti possono partecipare a una conversazione del canale in qualsiasi momento.

Se si trova un canale interessante o pertinente alle proprie attività, si può scegliere di seguirlo (o di aggiungerlo ai preferiti). Il canale Generale è sempre incluso nei Preferiti di tutti i team e non può essere rimosso.

Per aggiungere un canale ai preferiti, basta fare clic sull'icona a forma di stella accanto al nome del canale. In questo modo resterà visibile nell'elenco del team. Se nel canale preferito sono state eseguite attività recenti, il nome del canale viene visualizzato in grassetto. Se qualcuno menziona con @ l'utente in uno dei canali preferiti, viene visualizzato un numero rosso accanto al nome del canale che indica il numero di menzioni con @ ricevute.

Per impostazione predefinita non sarà possibile vedere i canali del team non inclusi nei Preferiti, ma se si vuole dare un'occhiata agli altri canali di un team, basta fare clic sul testo visualizzato alla fine dell'elenco dei preferiti correnti, che indica quanti altri canali appartengono al team. Si apre un elenco di tutti i canali non inclusi nei Preferiti. Se si trova un canale interessante, è possibile aggiungerlo ai Preferiti da questa posizione.

Tutti i membri di un team che seguono un canale specifico possono vedere se il canale è attivo, perché il nome viene visualizzato in grassetto, ma ricevono le notifiche solo se sono stati specificamente menzionati con @ all'interno del canale. Se si è stati menzionati con @ in un canale che non si segue, si riceve una notifica nel feed attività.

Domande? Per qualsiasi domanda sull'app, chiedere a T-Bot. Se si preferisce esplorare personalmente, è possibile consultare tutti i contenuti della Guida facendo clic sulla scheda ? nella parte superiore della chat con T-Bot. In alternativa, è possibile fare clic sull'immagine del profilo sul lato sinistro dell'app e selezionare ?. Si viene indirizzati agli articoli completi della Guida e ad alcuni video informativi rapidi. Sono disponibili anche schede per le domande frequenti e le note sulla versione.

Ci sono diversi modi per integrare i propri servizi e applicazioni in Microsoft Teams: mediante schede integrate o connettori personalizzati, mediante webhook in entrata o mediante il sideload di un bot. Per saperne di più, fare clic su https://aka.ms/microsoftteamsplatform.

Sono disponibili molte opzioni interessanti relative all'integrazione dei servizi e delle app esterne con Microsoft Teams. Ecco tutte le operazioni che possono essere eseguite:

  • Aggiungere un connettore: Quando si aggiunge un connettore a un canale, invierà aggiornamenti e informazioni direttamente al canale specificato. Sono disponibili moltissimi connettori. È possibile ottenere gli aggiornamenti automatici dai propri servizi preferiti, ad esempio Trello, JIRA, Twitter, feed RSS, Asana e altro ancora. Per aggiungere un connettore, passare a un canale, scegliere l'icona Altro accanto al nome del canale e quindi selezionare Connettori. Per creare un connettore personalizzato, fare clic su https://dev.office.com/microsoft-teams.

  • Chat con un robot: È possibile comunicare via chat individualmente con un robot o aggiungerne uno a un team per ottenere assistenza, aggiornamenti e risposte rapide. Per scoprire quali dei servizi preferiti sono disponibili come robot, fare clic nella barra di ricerca nella parte superiore dell'app e quindi selezionare Individua robot nel menu a discesa. Interessati alla creazione di un robot personalizzato? Fare clic su https://dev.office.com/microsoft-teams

  • Iniziare una nuova scheda: Le schede sono un ottimo modo per integrare contenuti e funzionalità di servizi esterni all'interno dei propri canali. È possibile aggiungere i contenuti, gli strumenti, i piani e i dashboard necessari al team in modo che i suoi membri possano trovare i riferimenti e comunicare rapidamente. Per scoprire cosa si può fare con le schede, fare clic sull'icona Aggiungi (+) nella parte superiore di un canale, quindi selezionare il tipo di scheda da aggiungere dalla raccolta di schede. Per creare una scheda personalizzata, fare clic su https://dev.office.com/microsoft-teams.

I canali del team sono conversazioni che tutti nel team possono vedere. Le chat private sono visibili solo alle persone che partecipano a quella specifica chat.

Il video Chiamate e conversazioni private mostra come usare la chat per conversazioni private. Il video è accompagnato da una trascrizione e da informazioni sulle procedure.

Per ulteriori informazioni, vedere Per un';esperienza di messaggistica ottimale.

In Microsoft Teams si possono eseguire ricerche piuttosto dettagliate. Per iniziare, digitare un nome, una parola o una frase chiave nella barra di ricerca nella parte superiore dell'app. I suggerimenti vengono generati in base alle conversazioni recenti, ai canali preferiti o alle persone all'interno dell'organizzazione.

Dopo aver inserito un termine di ricerca, è possibile filtrare i risultati per visualizzare solo Messaggi, Persone o File. Se si esegue la ricerca in Messaggi o File, è possibile renderla ancora più specifica facendo clic sull'icona del filtro Icona del filtro. visualizzata sopra i risultati della ricerca iniziale per applicare i filtri.

Questo screenshot mostra i diversi tipi di ricerca.

L'app Microsoft Teams funziona con i seguenti browser desktop:

  • Internet Explorer 11

  • Microsoft Edge 12

  • Versione più recente di Chrome.

  • Versione più recente di Firefox.

Accettiamo ogni suggerimento. Fai clic sul pulsante Feedback nell'angolo in basso a sinistra dello schermo, quindi selezionare Condividi un'idea e lasciare i propri commenti.

Questa schermata mostra come inviare feedback.

Comunicare all'amministratore IT se l'applicazione continua a bloccarsi. L'amministratore collaborerà per risolvere il problema.

Per disconnetterti da Microsoft Teams, fai clic sull'immagine del profilo nell'angolo in basso a sinistra dell'app, poi seleziona Disconnetti. Puoi anche fare clic con il pulsante destro sull'icona dell'app sulla barra delle applicazioni e poi selezionare Disconnetti. Per gli utenti Mac, invece di fare clic con il pulsante destro sull'icona Microsoft Teams nel dock, accedi alla barra dei menu nella parte alta dello schermo, fai clic su Microsoft Teams, quindi seleziona Esci da Microsoft Teams. Puoi anche premere CMD + Q per uscire.

Per tutti i sistemi operativi, una volta usciti da Microsoft Teams sarà necessario immettere di nuovo le credenziali per avviare di nuovo l'app.

L'applicazione desktop si aggiorna automaticamente, senza che tu debba intervenire. Se lo desideri, puoi comunque verificare la presenza di aggiornamenti disponibili facendo clic sull'immagine del profilo alla sinistra dell'app e quindi su Controlla aggiornamenti.

L'app web sarà sempre aggiornata.

Single Sign-On (SSO) è un processo che consente a Microsoft Teams di rilevare che le tue credenziali (come l'e-mail di lavoro e la password) sono già state inserite altrove, pertanto non è necessario inserirle di nuovo per avviare l'applicazione. L'esperienza sarà diversa a seconda se lavori in Windows o in OSX e a seconda se la tua organizzazione ha attivato l'autorizzazione singolo fattore o l'autorizzazione a più fattori. L'autenticazione a più fattori di solito comporta la verifica delle credenziali tramite il telefono, mediante l'immissione di un codice univoco, di un codice PIN o delle impronte digitali. Di seguito riportiamo un riepilogo dei possibili scenari SSO.

Per utenti Windows:

  • Se hai già eseguito l'accesso in altre applicazioni di Office tramite il tuo account Office 365 Enterprise, quando avvii Microsoft Teams accederai direttamente all'app, non ci sarà alcun bisogno di immettere le credenziali.

  • Se non hai eseguito l'accesso altrove al tuo account Office 365 Enterprise, quando apri Microsoft Teams ti verrà chiesto di fornire l'autenticazione a uno o più fattori. Il fatto di dover eseguire l'autenticazione a fattore singolo (SFA) o a più fattori (MFA) dipende solamente da cosa ha deciso la tua azienda per questa procedura.

  • Se hai eseguito l'accesso a un computer collegato al dominio, quando avvii Microsoft Teams potrebbe esserti chiesto di eseguire una o più fasi di autenticazione, a seconda che la tua azienda abbia scelto di richiedere la MFA o che il tuo computer richieda o meno l'MFA per l'accesso. Se il computer richiede già l'MFA per l'accesso, quando apri Microsoft Teams l'applicazione si avvia automaticamente.

Per gli utenti Mac:

Quando avvii Microsoft Teams, il computer non sarà in grado di estrarre le credenziali dal tuo account Office 365 Enterprise o qualsiasi altra applicazione Office. Riceverai invece un messaggio che chiede l'autenticazione SFA o MFA (anche in questo caso a seconda delle impostazioni dell'azienda). Dopo aver inserito le credenziali, non ti sarà richiesto di fornirle di nuovo: da quel momento in poi, Microsoft Teams si avvierà automaticamente ogni volta che lavori sullo stesso computer.

Non c'è modo di passare a un altro account utente una volta che eseguito l'accesso SSO se si sta utilizzando un computer collegato al dominio (ad esempio se il tenant ha attivato Kerberos). Se non si sta utilizzando un computer collegato al dominio, invece, è possibile cambiare account.

Per uscire da Microsoft Teams, fare clic sull';immagine del profilo nell';angolo in basso a sinistra della app, poi selezionare Disconnetti. Inoltre è possibile fare clic con il pulsante destro sull';icona dell';app visualizzata sulla barra delle applicazioni e selezionare Disconnetti. Una volta usciti da Microsoft Teams sarà necessario immettere di nuovo le credenziali per avviare di nuovo l';app.

SSO è disponibile per ogni organizzazione che utilizza Microsoft Teams, quindi se il processo di SSO non va a buon fine, ci potrebbe essere qualche errore nel dominio o nell'account Office 365 Enterprise dell'azienda. La cosa migliore da fare è contattare l'amministratore IT per avere ulteriori informazioni e sapere come procedere.

Per maggiori informazioni, consulta Perché non riesco ad accedere a Microsoft Teams?

Abbiamo un fantastico sito web! Visitalo per avere altre informazioni su Microsoft Teams.

Per inviare a qualcuno un'e-mail da Microsoft Teams, tieni il mouse sopra l'immagine del profilo finché non compare la sua scheda contatto. Fai clic sull'icona della busta nell'angolo in basso a sinistra della scheda per inviare un'e-mail

Se non è già selezionato un'app di posta elettronica da utilizzare con Microsoft Teams, verrà visualizzato un messaggio che richiede di scegliere uno.

Le query e le risposte sulle chat T-Bot attualmente supportano le lingue seguenti:

Inglese (Stati Uniti)

Francese

Tedesco

Spagnolo

Puoi disinstallare Microsoft Teams nello stesso modo in cui disinstalli le altre applicazioni sul computer:

Windows

Chiudi Microsoft Teams facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Team nella barra delle attività e scegliendo Esci. Apri il Pannello di controllo e seleziona Disinstalla un programma, quindi seleziona Microsoft Teams. Con Microsoft Teams evidenziato, fai clic su Disinstalla.

Mac

Chiudi Microsoft Teams facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'applicazione Teams nel dock, quindi tenendo premuto OPZIONE e cliccando su Forza chiusura. Apri la Cartella delle applicazioni, seleziona Microsoft Teams e spostala nel Cestino.

Al momento, non è possibile creare attività, gli elenchi attività o promemoria in Teams Microsoft. Niente paura, tuttavia, che sarà presto disponibile!

Nel frattempo, se si desidera tenere traccia di un messaggio importante, fare clic sull'icona segnalibro accanto al messaggio. In questo modo, è possibile trovarlo in un secondo momento nei messaggi salvati (è sufficiente fare clic su immagine del profilo quindi selezionate salvato ).

Per soddisfare le esigenze di sicurezza legali, normativi e contenuto, Teams Microsoft sono disponibili le seguenti funzionalità di protezione delle informazioni tramite la sicurezza di Office 365 e Allinea al centro conformità:

Funzionalità

Descrizione

Archivio

Il contenuto archiviato in qualsiasi carico di lavoro correlate al team è necessario mantenere in modo immutabile in base al criterio aziendale dell'organizzazione.

Ricerca di contenuto di conformità

Il contenuto archiviato in qualsiasi carico di lavoro può essere ricerca tramite RTF funzionalità di filtro. Tutto il contenuto può essere esportato in un contenitore specifico per il supporto di controversia legale e conformità.

eDiscovery

RTF eDiscovery in locale le funzionalità incluse la gestione dei casi, archiviazione, ricerca, analisi ed Esporta sono disponibili per i clienti di semplificare il processo di eDiscovery e identificare rapidamente i dati rilevanti durante la riduzione di costi e i rischi.

Attesa legale

Quando un team o sulla singola verrà messi nel posto o controversia legale mettere in attesa, l'esenzione è archiviato il principale e i messaggi di archivio (non inclusi modifica o Elimina).

Ricerca nel log di controllo

Tutte le attività di Team e gli eventi aziendali devono essere acquisiti e disponibili per l'esportazione e ricerca cliente.

Exchange online protection

Messaggi di posta elettronica inviati a un canale applicato un filtro per la posta indesiderata, malware, i collegamenti dannosi, spoofing e phishing tramite Exchange Online Protection e protezione avanzata di rischio per Office 365.

Accesso condizionato

Abbiamo verificare che l'accesso a Microsoft Teams è limitato ai dispositivi compatibili con l'amministratore IT o organizzazione aziendale Imposta criteri e le regole di protezione. Sono inclusi MDM e supporto tecnico MAM con Intune per iOS e Android.

Per visitare il Centro protezione di Office 365 e centro conformità, fare clic qui.

Gli amministratori di creare un aziendale o dell'istituto di istruzione account per assegnare un membro di un'organizzazione di accedere ai servizi cloud Microsoft, ad esempio Microsoft Azure, Windows Intune e Office 365. Un account aziendale o dell'istituto di istruzione può essere accettato il formato dell'indirizzo di posta elettronica dell'organizzazione dell'utente, ad esempio username@orgname.com. Utilizzati per essere noto come "account dell'organizzazione."

Account Microsoft è il nuovo nome per Windows Live ID. Un account Microsoft è un indirizzo di posta elettronica e la password per accedere a servizi come Outlook.com, OneDrive, Windows Phone o Xbox LIVE. Se si usa un indirizzo di posta elettronica e la password per accedere a questi o altri servizi, si dispone già di un account Microsoft, ma è anche possibile iscriversi per una nuova in qualsiasi momento.

Nota : Ospiti Teams Microsoft necessario un account aziendale o dell'istituto di istruzione per Office 365.

Team e canali

I team sono gruppi di persone, contenuti e strumenti relativi a diversi progetti e incarichi all'interno di un'organizzazione. I membri del team possono condividere conversazioni, file, note e altro ancora.

Le conversazioni del team possono essere mantenute organizzate in canali specifici. È possibile dedicare canali ad argomenti specifici, a progetti, discipline, qualsiasi cosa!

Questa schermata mostra un team e i canali.

I proprietari del team possono aggiungere e rimuovere utenti. Hanno la possibilità di modificare o eliminare un team e cambiare l'immagine del team. Possono anche...

  • Impostare le autorizzazioni dei membri del team per canali, schede e connettori.

  • Controllare le menzioni @[nome team] che inviano notifiche a tutti nel team.

  • Consentire menzioni @[nome canale], che inviano notifiche ai membri del team che hanno inserito il canale tra i preferiti.

  • Consentire l'uso di GIF, adesivi e meme.

Solo i membri del team possono vedere i file del team. Per condividere i file con altri utenti esterni al team, scegliere Apri in SharePoint, quindi condividere i file desiderati dal sito di SharePoint

Messaggistica

Per inviare un messaggio privato, fai clic sull'icona di nuova chat accanto alla barra di ricerca per avviare una nuova conversazione. Digita il nome della persona o delle persone con cui chattare. Quindi componi il messaggio e premi INVIO.

Questa schermata mostra il campo A di un messaggio.

Per aggiungere una persona a una conversazione privata, fare clic sull'icona Persone posizionata nell'angolo superiore destro della chat e digitarne il nome.

Schermata di una chat privata.

Quando si aggiunge un nuovo partecipante a una conversazione, non potrà vedere ciò che è stato detto prima del suo arrivo.

Per vedere tutti i messaggi inviati, fare clic su Attività e selezionare La mia attività dal menu Feed per vedere tutti i messaggi inviati, i canali in cui sono e quando sono stati inviati.

È possibile usare Microsoft Teams per chattare con persone che utilizzano Skype for Business. È sufficiente avviare una chat individuale con la persona con cui si desidera comunicare e questa riceverà il messaggio in Skype for Business. In chat, sarà possibile invitarla nella grande comunità degli utenti di Microsoft Teams.

Se la persona con cui si scambiano messaggi ha già usato Microsoft Teams, i messaggi vengono inviati sempre a quella destinazione. Se invece i messaggi non viaggiano in entrata o in uscita da Skype for Business, rivolgersi all'amministratore IT. Le persone che utilizzano Microsoft Teams e hanno anche Skype for Business locale attualmente non possono inviare o ricevere messaggi da utenti di Skype for Business.

Purtroppo, i messaggi di gruppo non possono essere inviati a persone che utilizzano Skype per Business. Tuttavia, se qualcuno invita l'utente a una conversazione di gruppo da Skype for Business, riceverà una notifica in Microsoft Teams! Poi è possibile tornare alla conversazione in Skype for Business.

Essere in grado di chattare con qualcuno su Skype for Business da Microsoft Teams non è niente male, ma si perdono dettagli interessanti come emoji, file allegati e schede. Inoltre la cronologia conversazioni non verrà salvata, perciò se si aggiorna o apre Microsoft Teams su una piattaforma diversa (per esempio mobile) non sarà possibile consultare i messaggi precedenti.

Per inviare a qualcuno un'e-mail da Microsoft Teams, tieni il mouse sopra l'immagine del profilo finché non compare la sua scheda contatto. Fai clic sull'icona della busta nell'angolo in basso a sinistra della scheda per inviare un'e-mail

Se non è già selezionato un'app di posta elettronica da utilizzare con Microsoft Teams, verrà visualizzato un messaggio che richiede di scegliere uno.

Per vedere chi partecipa a una chat di gruppo, passa il mouse sopra il numero dei partecipanti per mostrare un elenco di tutti i nomi.

Questa schermata mostra come determinare chi partecipa alla chat.

Microsoft Teams consente di eliminare i singoli messaggi inviati nelle ultime 24 ore, ma non puoi disattivare tutta la cronologia chat.

Monitoraggio delle conversazioni personali e gestione delle notifiche

Per ulteriori informazioni, guardare questo video conversazioni produttive, che mostra come è possibile utilizzare le conversazioni di canali di team per migliorare la produttività. Trascrizione del video commenti audio e informazioni procedurale accompagnare il video.

La presenza di messaggi non letti e di attività non viste in un canale viene segnalata dall'uso del grassetto per i nomi. Se il canale è stato inserito nei Preferiti, resterà visibile nell'elenco e sarà molto più facile vederlo quando viene formattato in grassetto.

Questo screenshot mostra i canali del team in grassetto.

Verranno ricevute anche delle notifiche quando qualcuno menziona con @ l'utente o risponde a una conversazione a cui partecipa. Questo è un altro segnale che indica che il canale è attivo.

Questo screenshot mostra attività e menzioni.

L'utente saprà sempre se è in corso una conversazione che richiede attenzione, perché tutte le notifiche vengono visualizzate nel feed Attività. Si riceve una notifica ogni volta che qualcuno:

  • Menziona con @ l'utente (le menzioni con @ vengono visualizzate anche nella conversazione, semplificandone il riconoscimento).

  • Menziona con @ i team e i canali a cui appartiene l'utente.

  • Risponde alle conversazioni a cui partecipa l'utente.

  • Risponde alle risposte dell'utente.

Questo screenshot mostra un canale del team.

Accanto al nome del canale in grassetto viene visualizzato anche un numero che consente di sapere quando si è menzionati in quel canale.

Questo screenshot mostra le notifiche di attività e menzioni.

Ci sono un sacco di cose da fare per rimanere aggiornati. Per esempio:

  • Disporre i team in un ordine sensato, con i team più frequentati in cima all'elenco.

  • Inserire nei preferiti i canali più usati. In questo modo, resteranno visibili nell'elenco del team e sarà possibile vedere l'arrivo di nuovi messaggi.

    Schermata di un canale in grassetto o tra i preferiti.

  • @menzionare persone in modo che rispondano alla @menzione. Le @menzioni ricevute compariranno nelle notifiche. Inoltre, apparirà un cerchio rosso con un numero accanto al nome del canale.

    Schermata di una notifica su un canale.

  • Conviene anche tenere sott';occhio il pulsante Attività. Permette di sapere se sono state ricevute notifiche.

    Schermata con notifica di attività.

Per ulteriori informazioni, vedere Per un';esperienza di messaggistica ottimale.

Riunioni e chiamate

Le riunioni del team sono un modo rapido e semplice per le persone in un canale di passare da una conversazione a una riunione improvvisata.

Chiunque faccia parte del team può partecipare. Le riunioni del team includono audio, video e condivisione dello schermo. È sempre a disposizione uno spazio riunioni, senza bisogno di una sala o di un proiettore.

Per avviare una riunione del team, fai clic sull'icona Riunione immediata Icona Riunione. in una nuova conversazione.

Icona della riunione video.

Puoi anche mantenere il contesto della conversazione in corso facendo clic sull'icona Riunione immediata in una conversazione esistente.

Schermata che mostra l'icona Riunione immediata

Le riunioni del team sono aperte, chiunque nel team può partecipare. Quando si inizia una riunione in un canale specifico, tutto il team sarà in grado di vedere che è in corso una riunione e potrà partecipare da quel canale.

Questa schermata mostra come partecipare a una riunione in una conversazione.

Puoi avere un massimo di 50 partecipanti alla stessa videochiamata.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×