Domande frequenti (Guida all'attivazione di Yammer)

Vengono fornite le risposte alle domande frequenti su sull'attivazione di Yammer.

In questa guida:

Guida per l'attivazione di Yammer

Configurare la rete Yammer

Domande frequenti    

Licenze, offerte e idoneità

Come si acquista Yammer Enterprise?

Yammer Enterprise è disponibile con uno dei piani seguenti:

  • Yammer Enterprise autonomo

  • Piani Office 365 Enterprise

  • Office 365 Midsize Business

  • Piani SharePoint Online e Yammer Enterprise

  • Piani di Office 365 Education

Queste offerte possono essere acquistate direttamente tramite la pagina di prezzi di Yammer o attraverso Office 365. È anche possibile acquistare Yammer con un contratto Volume Licensing Enterprise o tramite un Microsoft Sales Partner. Per altre informazioni sulle opzioni di acquisto per aziende più grandi, vedere Contratti multilicenza. Gli attuali clienti di Office 365 con uno dei suddetti piani idonei di Yammer possono attivare una rete Yammer Enterprise.

Se si acquista Yammer Enterprise come servizio autonomo, perché è necessario iscriversi a Office 365?

Yammer fa parte della famiglia di prodotti Office 365 ed è simile ad altri servizi come SharePoint e Exchange. L'iscrizione a Yammer Enterprise genera automaticamente un account di Office 365 per gestire la fatturazione, le licenze, le impostazioni a livello di Office 365 e l'attivazione di Yammer.

Se i domini nella rete di Yammer sono verificati in un tenant di Office 365, la rete viene associata automaticamente al tenant di Office 365.

Altre informazioni sui vantaggi offerti dalla gestione del servizio Yammer in Office 365.

È possibile provare Yammer Enterprise prima di acquistarlo?

Sì, è possibile ottenere una versione di valutazione gratuita di Yammer Enterprise iscrivendosi a una delle versioni di valutazione di Office 365 che includono Yammer, ad esempio la versione di valutazione di Office 365 E3 o la versione di valutazione di Office 365 E5. Quando viene creato un tenant di Office 365, viene creata automaticamente una nuova rete Yammer nel dominio *.onmicrosoft.com del tenant. Al termine del periodo di valutazione, è possibile acquistare Yammer Enterprise per mantenere la rete attivata o lasciar scadere la versione di valutazione. Nel secondo caso, la rete sarà soggetta ai processi di gestione dei dati di Office 365 e verrà eliminata. Per altre informazioni: Cosa succede al termine del periodo di valutazione?

Tenere presente che un dominio può essere verificato solo in un tenant per volta. Per mantenere attivata la rete Yammer Enterprise al termine del periodo di valutazione, è necessario eseguire l'aggiornamento dell'account di valutazione, acquistando il piano Office 365, per conservare tutte le caratteristiche della versione di valutazione di Office 365, tra cui Yammer Enterprise, oppure acquistando Yammer Enterprise come prodotto autonomo.

Se si decide di spostare il dominio in un nuovo tenant, verrà creata una nuova rete nel tenant e i domini di cui è stata eseguita la migrazione verranno sincronizzati automaticamente alla rete appena creata.

Processo di attivazione

Se l'azienda ha già una rete Yammer Basic, cosa succede ai dati e ai contenuti quando attiva Yammer Enterprise?

Tutti i dati, i contenuti e gli utenti vengono mantenuti quando si aggiorna la rete Yammer Basic. Per eseguire l'aggiornamento, verificare lo stesso dominio associato alla rete Yammer Basic nel tenant di Office 365 e selezionarlo al momento dell'attivazione di Yammer.

Gli attuali clienti di Office 365 che hanno già aggiunto il dominio aziendale all'account devono ripetere questa procedura?

Se il dominio è già stato verificato per un altro servizio di Office 365 ed è stato aggiunto almeno un amministratore globale, non è necessario eseguire di nuovo la procedura. Andare direttamente al passaggio Attiva Yammer. Tenere presente che se l'organizzazione usa anche i siti di SharePoint Online, non è possibile attivare Yammer Enterprise con lo stesso dominio. Assicurarsi di aver verificato www.contoso.com sia per l'uso con i siti di SharePoint che per l'uso con Yammer Enterprise.

Perché viene visualizzato un messaggio di errore relativo a un'eccezione del servizio Web quando si prova ad attivare Yammer?

Se viene visualizzato questo messaggio di errore quando si prova ad attivare Yammer, è possibile che il dominio venga già usato per un sito Web pubblico di SharePoint. Per cambiare questa impostazione, passare a Gestione domini > Gestione DNS per vedere quali servizi sono selezionati per il dominio. Per altre informazioni, vedere Scelta dei servizi per il proprio dominio in Office 365.

Suggerimento : I domini usati per i siti Web pubblici di SharePoint devono essere sempre nel formato www.contoso.com, in caso contrario il sito Web di SharePoint non funzionerà correttamente e si verificherà un conflitto quando si prova ad attivare Yammer in contoso.com.

Viene visualizzato un messaggio che segnala che sono necessarie fino a 72 ore per verificare un dominio. È necessario attendere davvero 72 ore?

Dipende dal registrar usato e dal tempo necessario per l'aggiornamento dei server DNS.

Se la verifica si prolunga, è consigliabile controllare regolarmente il portale di amministrazione di Office 365 per vedere se i server DNS sono stati aggiornati. Non appena risultano aggiornati, la verifica potrà proseguire. Si noti che questa attività non è specifica dell'attivazione di Yammer, ma si tratta di un processo da eseguire ogni volta che si verifica un dominio.

La rete Yammer Enterprise è stata attivata per il dominio sbagliato. Come si può aggiornare la rete corretta?

Se per la rete Yammer è stato attivato il dominio sbagliato ed è necessario attivarne un altro, contattare il supporto di Office 365 per le aziende per assistenza.

Se nell'organizzazione sono già presenti utenti di Office 365, avranno accesso automatico alla rete Yammer Enterprise?

Gli utenti di Office 365 hanno la licenza per usare Yammer Enterprise, ma non vengono aggiunti automaticamente alla rete Yammer. Il modo più semplice per essere certi che gli utenti di Office 365 accedano a Yammer consiste nell'aggiungerli con l'interfaccia di amministrazione di Yammer. In alternativa, aggiungere Yammer come collegamento nella barra di spostamento di Office 365, in modo che possano passare direttamente alla rete. Altrimenti, gli utenti presenti nello stesso dominio aziendale della rete Yammer possono aggiungersi alla rete creando un account di Yammer all'indirizzo www.yammer.com. Se gli utenti di Office 365 si trovano in domini o sottodomini diversi, è consigliabile aggiungere questi domini alla rete principale attivata inviando una richiesta al supporto.

Se l'azienda ha diversi domini, come è possibile attivare Yammer Enterprise in tutti?

Office 365 supporta un'unica rete Yammer Enterprise attivata per ogni account. Se l'organizzazione ha più domini, iniziare attivando la rete principale con il dominio che supporta la maggior parte degli utenti. Quindi è possibile contattare il supporto per ricevere assistenza per l'aggiunta di altri domini a tale rete. Tenere presente che è necessario verificare questi domini in Office 365.

Come è possibile impedire l'accesso degli utenti alla rete Yammer dell'organizzazione?

In generale, non è consigliabile bloccare l'accesso degli utenti alla rete. L'organizzazione otterrà il massimo vantaggio da Yammer favorendo l'effetto rete, amplificato dalla presenza di tutti i dipendenti dell'azienda all'interno di Yammer. Tuttavia, nei casi in cui si renda necessario bloccare gli utenti, gli amministratori di Yammer possono farlo tramite SSO o con lo strumento Blocca utenti di Yammer.

Opzione 1: bloccare gli utenti tramite Active Directory Single Sign-On (AD SSO)

Identificare in Active Directory il gruppo di utenti di cui bloccare l'accesso a Yammer e poi impedire al provider di identità dell'organizzazione di inviare a tali utenti un'asserzione per Yammer. Questa opzione può essere implementata solo da amministratori verificati di Yammer.

Per bloccare gli utenti tramite Single Sign-On
  1. Implementare SSO di Yammer.

  2. Aggiungere gli utenti di cui bloccare l'accesso a Yammer in un gruppo di Active Directory non autorizzato ad accedere a Yammer usando le regole di autorizzazione del rilascio di Active Directory Federation Services (ADFS).

  3. Quando l'utente prova ad accedere a Yammer, verrà reindirizzato alla pagina www.yammer.com invece che alla schermata di accesso.

Nota : Gli utenti bloccati non possono accedere a Yammer, anche se Yammer compare nella struttura di spostamento di Office 365. Questi utenti non vengono bloccati da Yammer, ma dal servizio federativo scelto, preferibilmente ADFS. L'utente bloccato visualizzerà un messaggio di errore, configurabile all'interno del servizio federativo. Il modo più semplice consiste nell'usare il servizio ADFS 3.0 nativo di Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2.

Importante : 

Opzione 2: bloccare gli utenti in Yammer

Immettere manualmente i singoli indirizzi di posta elettronica nello strumento Blocca utenti dell'interfaccia di amministrazione di Yammer per bloccare l'accesso di tali utenti alla rete Yammer. Gli utenti con indirizzi di posta elettronica bloccati non possono entrare nella rete Yammer a meno che non vengano sbloccati da un amministratore. Questa opzione può essere implementata da amministratori di rete e da amministratori verificati di Yammer.

Nota : Questa caratteristica non include funzionalità di aggiornamento in blocco. Per un'implementazione scalabile, è consigliabile usare SSO, come illustrato nell'opzione 1.

Nominare gli amministratori

Come si nominano gli amministratori verificati in Yammer?

Le funzioni di amministratore di Office 365 e di Yammer vengono attualmente gestite separatamente. Sono disponibili due modi per nominare un amministratore di Yammer:

  1. Se una persona viene nominata amministratore globale di Office 365 e viene aggiunta al dominio contoso.com corrispondente, diventerà automaticamente un amministratore verificato di Yammer. Questa operazione può essere eseguita al momento dell'attivazione o in seguito. Se una persona diventa amministratore globale, l'unico modo per rimuoverla dal ruolo di amministratore verificato di Yammer consiste nel cambiare lo stato di amministratore di Office 365 in uno diverso da amministratore globale. Non è possibile cambiare lo stato di amministratore in Yammer.

  2. È possibile nominare un amministratore di rete o un amministratore verificato all'interno di Yammer senza farlo diventare amministratore globale di Office 365. Lo stato di questi amministratori, che possono accedere solo alle caratteristiche di amministrazione di Yammer, è interamente controllato in Yammer.

Come è possibile cambiare un ruolo di amministratore per Yammer?

Per modificare un ruolo di amministratore, passare alla pagina degli amministratori di Yammer e selezionare l'utente da cambiare. Gli amministratori non possono modificare i propri ruoli.

  • Se l'amministratore è un amministratore globale di Office 365, è possibile fare clic su Cambia stato degli amministratori di Office 365 per passare all'interfaccia di amministrazione di Office 365, dove è possibile assegnare l'amministratore globale di Office 365 a un ruolo diverso. L'utente viene quindi rimosso dal ruolo di amministratore verificato di Yammer.

  • Se la persona è stata nominata amministratore di rete o amministratore verificato direttamente in Yammer, è possibile cambiarne il ruolo all'interno dell'interfaccia di amministrazione di Yammer.

Ogni amministratore globale di Office 365 in un account diventa automaticamente amministratore verificato di Yammer?

Sì, quando viene attivata la rete Yammer Enterprise, tutti gli attuali amministratori globali di Office 365 presenti nel dominio aziendale corrispondente diventano automaticamente amministratori verificati di Yammer. In seguito, ogni volta che un utente di Office 365 viene nominato amministratore globale, viene anche aggiunto come amministratore verificato di Yammer. Tenere presente che questi amministratori globali dovranno comunque creare un account e accedere a Yammer per poter accedere all'interfaccia di amministrazione di Yammer.

È possibile nominare un amministratore verificato di Yammer dal portale di amministrazione di Office 365 senza nominarlo amministratore in Office 365?

No, per nominare un qualcuno come amministratore verificato di Yammer tramite Office 365, è necessario nominarlo anche amministratore globale di Office 365.

Per concedere a un utente solo i diritti di amministratore verificato di Yammer, nominarlo all'interno di Yammer. Gli amministratori verificati nominati direttamente in Yammer non ottengono i diritti di amministratori globali di Office 365.

La rete Yammer Enterprise è stata attivata, ma quando si effettua l'accesso non vengono visualizzati strumenti di amministrazione. Come mai?

Esaminare le opzioni seguenti per la risoluzione dei problemi per stabilire il motivo per cui l'amministratore non riceve messaggi di posta elettronica da Yammer:

  1. L'amministratore ha creato un account Yammer?

    Il processo automatizzato di Office 365 sincronizza l'amministratore globale come amministratore verificato in Yammer, ma l'utente deve comunque creare un account in Yammer per ricevere un messaggio di posta elettronica di conferma.

  2. Il dominio dell'amministratore è corretto?

    L'utente deve avere un indirizzo di posta elettronica presente nello stesso dominio usato per attivare Yammer. Se si crea un amministratore in customer.uk, ma la rete Yammer attivata è customer.com, l'amministratore non verrà sincronizzato come amministratore verificato di Yammer. Per altre informazioni su come modificare il dominio di un amministratore, vedere Assegnare amministratori globali.

  3. L'amministratore usa un indirizzo di posta elettronica generico?

    L'indirizzo di posta elettronica dell'amministratore non può essere generico ma deve essere assegnato a un utente reale. Per regolamentare questo aspetto, esistono alcune parole che non possono essere usate nell'indirizzo di posta elettronica di un amministratore globale:

    • admin, noreply, help, support, workfeed, feedback, yammer, api, abuse, postmaster, hostmaster, root, new, create, index, show, destroy, delete e update

  4. L'azienda ha aggiunto Yammer.com all'elenco Destinatari attendibili?

    Il servizio di posta elettronica potrebbe bloccare i messaggi provenienti dal dominio di Yammer. Verificare che Yammer.com sia incluso nell'elenco Destinatari attendibili e che il recapito dei messaggi non venga impedito in altri modi.

Vedere anche

Guida all'attivazione di Yammer

Configurare la rete Yammer

Contenuti di Yammer

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×