Distribuzione uniforme del lavoro del progetto (livellamento delle assegnazioni delle risorse)

Se è stato assegnato troppo lavoro ad alcune delle risorsa lavoro di un progetto, è possibile utilizzare la caratteristica di livellamento delle risorse in Project per risolvere conflitti o sovrassegnazioni. Il livellamento viene eseguito posticipando le attività oppure attività divisa in modo che il carico di lavoro delle risorse assegnate a tali attività non risulti eccessivo.

Grafico di livellamento delle risorse

Durante il livellamento, la persona assegnata a ogni attività non cambia e il livellamento viene applicato solo alle risorsa lavoro, le risorse generiche e le risorsa approvata. Non vengono livellate le risorsa materiale, le risorse costi o le risorsa proposta.

Nota :  A causa di queste modifiche apportate alle attività, è possibile che il livellamento ritardi la data di fine di alcune attività e conseguentemente anche la data di fine del progetto.

Suggerimento :  Le risorse sovrassegnate sono contrassegnate in rosso nelle visualizzazioni delle risorse, inclusa la visualizzazione Pianificazione team. Nel Diagramma di Gantt le risorse sovrassegnate sono indicate da una figura rossa nella colonna indicatori.

Prima del livellamento può essere consigliabile modificare alcune impostazioni.

  • Priorità delle attività    , ovvero i valori che indicano l'importanza delle attività e la relativa disponibilità per il livellamento.

  • Priorità del progetto    , ovvero i valori che indicano la disponibilità del progetto per il livellamento.

  • Opzioni di livellamento    , che consentono di definire nei dettagli come stabilire le attività da livellare e l'estensione del livellamento.

Per saperne di più

Distribuzione del lavoro del progetto tramite il livellamento

Modifica delle impostazioni di livellamento

Impostazione delle priorità delle attività

Impostazione delle priorità dei progetti

Distribuzione del lavoro del progetto tramite il livellamento

Nota :  Scegliere un avviso e immettere testo qui. È inoltre possibile impostare la relativa proprietà AlertPosition.

  1. Fare clic sulla scheda Risorse.

  2. Nel gruppo Livellamento fare clic su una delle opzioni seguenti.

    Elemento grafico gruppo Livello

  3. Livella selezionate    Utilizzare questa opzione per livellare solo le attività selezionate. Per selezionare più attività in sequenza, selezionare la prima attività da includere nella selezione e quindi tenere premuto MAIUSC mentre si seleziona l'ultima attività da includere nella selezione. Per selezionare più attività non adiacenti, selezionare ogni attività tenendo premuto CTRL.

    Questa opzione risulta utile nei casi in cui è accettabile che alcune risorse siano sovrassegnate per particolari attività nel piano di progetto, ma i project manager desiderano risolvere la sovrassegnazione per altre attività specifiche.

  4. Livella risorsa    Utilizzare questa opzione per livellare solo le attività a cui sono assegnate specifiche risorse. Fare clic su Livella risorsa e quindi selezionare la risorsa a cui sono assegnate le attività. Utilizzare CTRL per selezionare più risorse.
    Se la risorsa selezionata è assegnata ad attività con più risorse, le altre assegnazioni non verranno spostate.

  5. Livella tutte    Utilizzare questa opzione per livellare tutte le risorse in tutte le attività nel piano di progetto.

  6. Opzioni di livellamento    Utilizzare questa opzione per modificare le impostazioni utilizzate in Project per il livellamento. Vedere la sezione Modifica delle impostazioni di livellamento in questo articolo.

  7. Cancella livellamento    Utilizzare questa opzione per annullare gli effetti del livellamento precedente.

  8. Sovrassegnazione successiva    Utilizzare questa opzione per passare all'attività successiva con risorse sovrassegnate. Questa opzione consente di verificare con maggiore facilità gli effetti del livellamento sulle singole attività.

Torna all'inizio

Modifica delle impostazioni di livellamento

È possibile modificare le opzioni di livellamento per stabilire nei dettagli quali attività livellare e l'estensione del livellamento.

  1. Fare clic sulla scheda Risorse. Nel gruppo Livellamento fare clic su Opzioni di livellamento.

    Elemento grafico gruppo Livello

  2. Nella finestra di dialogo Livella risorse, in Calcolo del livellamento, selezionare le modalità desiderate per l'esecuzione del livellamento.

    Automatico    Se si sceglie il livellamento automatico, deselezionare la casella di controllo Cancella valori di livellamento prima del livellamento. Quando questa casella di controllo è deselezionata, vengono livellate solo le assegnazioni nuove o non livellate. Nonostante questa casella di controllo sia selezionata per impostazione predefinita, se si mantiene questa impostazione durante il livellamento automatico è possibile che la programmazione risulti notevolmente rallentata perché vengono livellate tutte le attività.

    Nella casella Cerca sovrassegnazioni per fare clic su un periodo di tempo, o una base, per specificare il periodo di estensione entro il quale il livellamento riconoscerà le sovrassegnazioni. L'impostazione predefinita è Giorno. Questa impostazione stabilisce l'intervallo entro il quale si desidera eseguire il livellamento, ovvero quando una sovrassegnazione si verifica nell'arco di un minuto, un giorno, una settimana o un mese.

    Manuale    Il livellamento manuale (impostazione predefinita) viene eseguito solo quando si fa clic su Livella tutte. Il livellamento automatico viene eseguito immediatamente dopo qualsiasi modifica di un'attività o una risorsa. Utilizzare il livellamento automatico se si desidera riprogrammare le attività ogni volta che alle risorse viene assegnata una quantità di lavoro superiore a quella che sono in grado di completare.

  3. In Intervallo di livellamento per scegliere se applicare il livellamento all'intero progetto oppure solo alle attività eseguite in un intervallo di tempo specifico.

  4. Nella casella Ordine livellamento selezionare l'ordine di livellamento desiderato:

    • Selezionare Solo ID per livellare le attività in ordine crescente in base ai relativi numero ID prima di prendere in considerazione altri criteri.

    • Selezionare Normale (impostazione predefinita) per esaminare prima le relazioni dei predecessore, il margine di flessibilità, le date, le priorità e i vincolo in modo da poter verificare se e come livellare le attività.

    • Selezionare Priorità, Normale per verificare prima le priorità delle attività ed esaminare i criteri normali solo in seguito.

  5. Per evitare ritardi della data di fine del progetto, selezionare la casella di controllo Livella solo entro margine disponibile.

    Nota : Se si seleziona questa casella di controllo, è possibile che vengano visualizzati alcuni messaggi di errore per segnalare che non è possibile livellare l'intera programmazione. Questo problema si può verificare perché spesso il margine di flessibilità di una programmazione non è sufficiente per riprogrammare le assegnazioni senza superare il numero di giorni indicato.

  6. Per consentire il livellamento quando il lavoro svolto da una risorsa su un'attività è indipendente dal lavoro delle altre risorse sulla stessa attività, selezionare la casella di controllo Livella assegnazioni individuali di attività.

  7. Se si desidera che il livellamento interrompa le attività tramite la creazione di divisioni nel lavoro rimanente delle attività o nelle assegnazioni delle risorse, selezionare la casella di controllo Crea divisioni nel lavoro rimanente. Se una risorsa è assegnata contemporaneamente a più attività che superano la capacità prevista nella programmazione della risorsa, un'attività con lavoro rimanente potrà essere divisa e completata quando la programmazione della risorsa lo consentirà.

  8. Per includere risorsa proposta, selezionare la casella di controllo Livella risorse con prenotazione proposta.

  9. Per consentire la modifica delle attività programmate manualmente, selezionare la casella di controllo Livella attività programmate manualmente.

  10. Se si desidera cancellare i risultati precedenti prima di eseguire un nuovo livellamento, fare clic su Cancella livellamento.

  11. Se si esegue il livellamento manuale, fare clic su Livella tutte. Se si esegue il livellamento automatico, fare clic su OK.

Nota : 

  • Per cancellare il livellamento immediatamente prima di eseguire qualsiasi altra operazione, fare clic su Annulla Livella. Se non si annulla il livellamento, è inoltre possibile fare clic su Cancella livellamento per cancellare i risultati precedenti del livellamento.

  • Se si livellano attività di progetti che sono programmati a partire da una data di fine, verranno applicati valori di ritardo negativi dalla fine dell'attività o dell'assegnazione, che causeranno un anticipo della data di fine dell'attività o dell'assegnazione della risorsa.

  • Per visualizzare le modifiche apportate alle attività tramite il livellamento, nel gruppo Visualizzazioni attività nella scheda Visualizza fare clic sulla parte inferiore del pulsante Diagramma di Gantt e quindi su Altre visualizzazioni. Fare clic su Gantt livellamento e quindi su Applica.

Torna all'inizio

Impostazione delle priorità delle attività

L'impostazione delle priorità delle attività consente di specificare l'importanza delle attività e la relativa disponibilità per il livellamento. L'impostazione della priorità immessa è un valore soggettivo compreso tra 1 e 1000 che consente di specificare il livello di controllo di cui si dispone sul processo di livellamento. Se, ad esempio, non si desidera che una particolare attività venga livellata, impostare il valore della priorità su 1000. Per impostazione predefinita, i valori della priorità vengono impostati su 500, corrispondente a un livello di controllo medio. Le attività con una priorità più bassa vengono ritardate o divise prima di quelle con una priorità più alta.

  1. Nel campo Nome attività fare doppio clic sul nome dell'attività per la quale si desidera modificare la priorità e quindi fare clic su Informazioni attività .

  2. Fare clic sulla scheda Generale e quindi digitare o selezionare una priorità nella casella Priorità.

Torna all'inizio

Impostazione delle priorità dei progetti

È possibile impostare la disponibilità per il livellamento di un intero progetto definendo la priorità del progetto. Se, ad esempio, si condividono alcune risorse con un altro progetto che funge da pool di risorse e non si desidera livellare le attività in uno dei file condivisore, impostare il livello di priorità di tale file condiviso su 1000.

  1. Fare clic sulla scheda Progetto. Nel gruppo Proprietà fare clic su Riepilogo informazioni.

  2. Digitare o selezionare una priorità nella casella Priorità.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×