Distribuire il client Skype for Business in Office 365

In questo articolo vengono illustrate le opzioni disponibili per l'amministratore per distribuire l'app Skype for Business agli utenti dell'organizzazione.

Prima di distribuire Skype for Business agli utenti, assicurati di aver completato i passaggi 1-3 dell'articolo Configurare Skype for Business online. In questo modo, Skype for Business verrà configurato con il tuo dominio, ognuno avrà le proprie licenze e la messaggistica istantanea e la presenza saranno configurate per l'azienda.

Suggerimento : Per installare l'app Skype for Business, gli utenti devono essere amministratori locali dei relativi PC o dispositivi. In alternativa, devono far parte di un gruppo locale che può installare le app nel proprio PC o dispositivo. Se gli utenti non sono autorizzati a installare software nel loro dispositivo, dovrai installare l'app Skype for Business al posto loro.

Per la maggior parte delle piccole e medie imprese

Istruzioni dettagliate di installazione: Se hai un'azienda di piccole o medie dimensioni, ti consigliamo di invitare semplicemente i tuoi utenti a installare l'app Skype for Business sui propri PC. Indirizzali alle seguenti istruzioni: Installare Skype for Business sul PC. Se usano il Mac, indirizzali all'argomento Configurazione di Lync per Mac 2011. L'app di Skype for Business è installata separatamente rispetto al resto delle app di Office.

Clienti di Office 365 Pro Plus: se la tua azienda utilizza un piano di Office 365 che include Office 365 Pro Plus, ad esempio il piano E3, l'app Skype for Business viene installata nello stesso momento in cui l'utente scarica e installa Word, Excel, PowerPoint e così via. Questo significa anche che l’utente non potrà disinstallare Skype for Business a meno che non disinstalli tutti i prodotti di Office.

In qualità di amministratore puoi scegliere se rendere l'app Skype for Business disponibile agli utenti.

  • Per controllare se tutti i membri dell'azienda dispongono del software: accedi all’Interfaccia di amministrazione di Office 365, passa a Impostazioni per il download del software e quindi seleziona il software che desideri rendere disponibile agli utenti.

    Scegli il software che desideri rendere disponibile agli utenti della tua azienda.

  • Per controllare se persone specifiche nell'azienda dispongono del software: accedi all’Interfaccia di amministrazione di Office 365, passa a Utenti > Utenti attivi > scegli la persona alla quale desideri consentire l’accesso al software > Licenze di prodotto > e quindi attiva o disattiva la licenza.

    Scegli a quale software desideri che l'utente acceda.

Nota :  Se hai la necessità di verificare i piani assegnati agli utenti della tua organizzazione, accedi alla nuova Interfaccia di amministrazione di Office 365 > Utenti > Utenti attivi. Seleziona la persona nell'elenco, quindi cerca in Licenze di prodotto. Se utilizzi la versione classica dell’Interfaccia di amministrazione di Office 365, cerca in Licenza assegnata.

Se desideri che i tuoi utenti installino l'app Skype for Business da un percorso di rete invece che da Internet, puoi scaricare i file di configurazione. A tale scopo, passa alla sezione Distribuire manualmente il software utente dell’Interfaccia di amministrazione di Office 365. Quindi puoi selezionare Scarica e salvare i file di configurazione in un percorso di rete.

Un'altra opzione è quella di scaricare l'app Skype for Business Basic per gli utenti. Puoi scaricare Microsoft Skype for Business Basic (32 o 64 bit).

Sia per le app Skype for Business base che per quelle complete , dopo aver scaricato i file di configurazione dovrai inviare manualmente (ad esempio, tramite e-mail) il percorso di rete agli utenti per fare in modo che eseguano il programma di configurazione per installare l'app nel computer.

Puoi anche utilizzare questi download per distribuire l'app Skype for Business agli utenti utilizzando i processi e gli strumenti di distribuzione del software esistente.

Per le grandi organizzazioni e le organizzazioni di livello Enterprise

Suggerimento :  Questa sezione si applica solo all'app Skype for Business disponibile con i piani Office 365. Se l'organizzazione utilizza una versione multilicenza dell'app Skype for Business basata su Windows Installer (MSI), vedi Personalizzare l'installazione client in Skype for Business Server 2015.

In molte aziende o grandi organizzazioni, gli utenti non sono autorizzati a installare software nel computer. Sono i reparti IT a distribuire il software necessario per i computer degli utenti. Inoltre, i reparti IT potrebbero avere l’esigenza di controllare in che misura si utilizza la larghezza di banda di rete o Internet nell'organizzazione, preferendo quindi installare il software da una posizione vicina nella propria rete anziché da Internet o tramite la rete aziendale.

Con Office 365 hai a disposizione diverse opzioni per distribuire l'app Skype for Business se desideri controllare da dove avviene l'installazione. Alcune di queste opzioni sono:

  • Scaricare l'app Skype for Business nella rete locale dall’Interfaccia di amministrazione di Office 365, come descritto in Distribuzione manuale di Skype for Business agli utenti.

  • Usare lo Strumento di distribuzione di Office per scaricare Office 365 ProPlus o l'app Skype for Business nella rete locale. Successivamente, puoi usare lo Strumento di distribuzione di Office per distribuire l'app agli utenti. Lo Strumento di distribuzione di Office offre la possibilità di controllare alcuni aspetti della distribuzione, ad esempio le lingue e le versioni (32 bit o 64 bit).

  • Usa i processi e gli strumenti di distribuzione del software, ad esempio System Center Configuration Manager, per distribuire Office 365 ProPlus o l'app Skype for Business agli utenti. Puoi utilizzare i processi e gli strumenti esistenti con lo Strumento di distribuzione di Office o con il software che hai scaricato da Interfaccia di amministrazione di Office 365.

Per informazioni dettagliate sul download dello Strumento di distribuzione di Office e per altre informazioni sull'installazione dell’app Skype for Business e di altre app client di Office 365, consulta Gestire il software degli utenti in Office 365.

Ecco una panoramica dei passaggi per l'utilizzo dello Strumento di distribuzione di Office per distribuire un'app:

  1. Scarica il nuovo Strumento di distribuzione di Office dall'Area download Microsoft.

  2. Crea il file configuration.xml da utilizzare con lo Strumento di distribuzione di Office che dispone delle impostazioni delle app client che desideri, ad esempio impostando la versione (32 bit o 64 bit), la lingua di installazione e così via.

  3. Usa lo Strumento di distribuzione di Office e il file configuration.xml per scaricare i file di configurazione nella rete interna o locale dalla Rete di distribuzione dei contenuti (CDN) di Office.

  4. Usa lo Strumento di distribuzione di Office e il file configuration.xml per installare le app client di Office, inclusa l'app Skype for Business.

Per informazioni dettagliate sull'utilizzo dello Strumento di distribuzione di Office e sul file configuration.xml, consulta gli articoli seguenti:

Puoi usare i processi e gli strumenti di distribuzione del software esistenti, ad esempio System Center Configuration Manager, per distribuire l'app Skype for Business. Puoi usare questi processi e strumenti con il software scaricato da Interfaccia di amministrazione di Office 365 o con lo Strumento di distribuzione di Office.

Per altre informazioni sull'utilizzo di Configuration Manager per distribuire il software, consulta i seguenti articoli:

Se stai distribuendo l'app Skype for Business all'interno della distribuzione di Office 365 ProPlus, consulta Distribuire Office 365 ProPlus mediante System Center Configuration Manager.

Nell’ambito della distribuzione dell'app Skype for Business, devi tenere in considerazione in che modo vuoi ottenere gli aggiornamenti dopo l'installazione di Skype for Business. Questi aggiornamenti possono includere nuove funzionalità, aggiornamenti della sicurezza o aggiornamenti non correlati alla sicurezza, ad esempio gli aggiornamenti che offrono miglioramenti a livello di stabilità e prestazioni. I due principali aspetti da prendere in considerazione sono:

  • Da dove desideri ottenere gli aggiornamenti

  • La frequenza con cui desideri ottenere gli aggiornamenti delle funzionalità

Puoi controllare l'origine degli aggiornamenti e la relativa frequenza ma non puoi scegliere gli specifici aggiornamenti per la sicurezza e non relativi alla sicurezza da scaricare.

Origine degli aggiornamenti

Per impostazione predefinita, dopo l'installazione dell'app Skype for Business, gli aggiornamenti verranno scaricati automaticamente da Internet non appena sono disponibili da Microsoft. Se desideri avere più controllo sull'origine e sulla frequenza degli aggiornamenti, puoi usare lo Strumento di distribuzione di Office o Criteri di gruppo per eseguire la configurazione.

Ad esempio, molte organizzazioni desiderano testare gli aggiornamenti con un gruppo di utenti prima di distribuirli a tutta l'organizzazione. A tale scopo puoi usare lo Strumento di distribuzione di Office o Criteri di gruppo per configurare l'app Skype for Business per ottenere gli aggiornamenti da una posizione specifica nella rete invece di scaricarli automaticamente da Internet. Successivamente, puoi usare lo Strumento di distribuzione di Office per scaricare gli aggiornamenti ogni mese nella rete locale.

Per altre informazioni sul funzionamento degli aggiornamenti per il software Office 365, consulta questi articoli:

Frequenza di ricezione degli aggiornamenti delle funzionalità

Oltre all'origine degli aggiornamenti, puoi anche controllare la frequenza con la quale ottenere nuove funzionalità per il client Skype for Business. Puoi scegliere se:

  • Ottenere aggiornamenti delle funzionalità ogni mese, se sono presenti nuove funzionalità

  • Ottenere aggiornamenti delle funzionalità ogni quattro mesi

Alcune organizzazioni preferiscono avere il tempo di testare le nuove funzionalità e quindi ottenere gli aggiornamenti solo alcune volte all'anno invece di ogni mese.

Puoi controllare la frequenza degli aggiornamenti delle funzionalità usando lo Strumento di distribuzione di Office o Criteri di gruppo per configurare il canale di rilascio. Current Channel offre ogni mese aggiornamenti delle funzionalità, mentre Deferred Channel offre gli aggiornamenti delle funzionalità ogni quattro mesi. Per altre informazioni sui canali, consulta Panoramica dei canali di aggiornamento per Office 365 ProPlus.

Vedere anche

Configurare Skype for Business online

Licenze per i componenti aggiuntivi di Skype for Business

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×