Differenze tra il formato ODT (OpenDocument Text) e il formato di Word (con estensione docx) utilizzato da Word Web App

Quando si modifica un file in formato ODT (OpenDocument Text, con estensione odt) usando Word Online e in seguito lo si riapre in Word 2010, si potrebbero notare alcune differenze di formattazione tra la versione originale e quella modificata. Allo stesso modo, si potrebbero notare differenze di formattazione quando si apre un file in formato OpenDocument Text in Word Online. Ciò è dovuto al fatto che i due formati supportano caratteristiche diverse.

Nota :  Il tipo di differenze tra i due formati di file si limita in genere a differenze di formattazione. I dati e il contenuto vengono convertiti, ma il tipo di formattazione e di interazione con i dati e il contenuto potrebbe essere diverso tra i formati.

Cosa accade quando si modifica un documento in formato ODT?

La tabella seguente illustra le aree di caratteristiche di Word Online supportate in modo completo o parziale nel formato OpenDocument Text (ODT).

  • Supportata    La caratteristica è supportata sia da Word Online che dal formato ODT. Il contenuto, la formattazione e l'usabilità rimangono invariati.

  • Parzialmente supportata     La caratteristica è supportata sia da Word Online che dal formato ODT, ma con possibili differenze per formattazione e usabilità. Non vengono persi dati o testo, ma la formattazione del testo e l'interazione con testo e grafica potrebbero risultare diverse.

Per informazioni sulle caratteristiche grafiche supportate in modo completo, parziale o non supportate nel formato OpenDocument, vedere la tabella Caratteristiche grafiche più avanti nell'articolo.

Area

Sottoarea

Livello di supporto

Commenti

Collaborazione

Stampa unione

Supportata

È necessario stabilire di nuovo la connessione all'origine dati se il documento viene modificato da un'altra applicazione OpenDocument.

Contenuto

Riferimenti incrociati

Supportata

Contenuto

Equation Editor

Supportata

Contenuto

Equazioni

Supportata

Contenuto

Piè di pagina, note di chiusura

Supportata

I separatori personalizzati non sono supportati.

Contenuto

Intestazioni/piè di pagina

Supportata

Contenuto

Indice

Supportata

Gli indici su più colonne non sono supportati.

Contenuto

Inserisci interruzione

Parzialmente supportata

Le interruzioni di sezioni continue potrebbero perdere alcune proprietà, ad esempio i margini superiore e inferiore, le intestazioni e i piè di pagina, i bordi e i numeri di riga.

Contenuto

Disegno

Supportata

Per informazioni dettagliate, vedere la tabella Caratteristiche grafiche.

Contenuto

Numerazione pagine

Supportata

Contenuto

Immagini

Supportata

Le immagini di un documento creato in OpenOffice non vengono visualizzate.

Contenuto

Tabelle

Parzialmente supportata

Le tabelle con più di 64 colonne non sono supportate.

Contenuto

Caselle di testo

Parzialmente supportata

Le caselle di testo non possono essere annidate.

Contenuto

Sommario

Parzialmente supportata

Nel sommario non vengono inseriti gli elementi associati a un campo SEQ.

Modifica

Correzione automatica

Supportata

Modifica

Taglia, Copia, Incolla

Supportata

Modifica

Trascinamento della selezione

Supportata

Modifica

Buste ed etichette

Supportata

Modifica

Selezione

Supportata

Modifica

Annulla, Ripristina, Ripeti

Supportata

Operazioni con i file

Integrazione con WSS

Supportata

Formattazione

Bordi e sfondo

Supportata

I motivi dello sfondo non sono supportati.

Gli stili dei bordi delle immagini non sono supportati e i bordi vengono convertiti in linea continua.

Formattazione

Elenchi puntati e numerati

Supportata

La spaziatura tra il numero o il punto elenco e il testo potrebbe essere leggermente diversa.

La spaziatura tra le voci dell'elenco viene aumentata in modo da corrispondere all'interlinea del documento.

L'aspetto dei punti elenco predefiniti in OpenOffice cambia quando il file con estensione odt viene aperto in Word Online.

Formattazione

Capilettera

Supportata

Gli ancoraggi ad alcune aree del margine non sono supportati.

Formattazione

Evidenziatore

Supportata

L'evidenziazione viene convertita in colore di sfondo del carattere quando si salva il documento.

Formattazione

Linee orizzontali

Supportata

Formattazione

Paragrafo

Supportata

Formattazione

Informazioni sul formato

Supportata

Formattazione

Stili

Supportata

In seguito al salvataggio del documento nel formato ODT, il numero di stili aumenta e tutta la formattazione nel formato OpenDocument è basata sugli stili.

Formattazione

Tabulazioni

Supportata

Le tabulazioni di posizione non sono supportate.

Formattazione

Colonne di testo

Supportata

Alcune proprietà associate alla sezione potrebbero andare perse, ad esempio i margini superiore e inferiore, le intestazioni e i piè di pagina, i bordi o i numeri di riga.

Formattazione

Orientamento del testo

Parzialmente supportata

Sono supportati i formati di orientamento del testo seguenti:

da destra a sinistra e dall'alto verso il basso

da sinistra a destra e dall'alto verso il basso

dall'alto verso il basso; da destra a sinistra

L'orientamento del testo in una cella di tabella non è supportato.

Formattazione

Posizionamento

Parzialmente supportata

La posizione di alcune caselle di testo, alcuni frame e alcune forme potrebbe variare in base al tipo di ancoraggio utilizzato.

Infrastruttura

Segnalibri

Supportata

Infrastruttura

Campi

Parzialmente supportata

I campi non supportati vengono convertiti in testo normale.

I campi supportati vengono gestiti sempre come campi.

I campi SEQ non sono supportati e influiscono sul comportamento di sommari e didascalie.

Infrastruttura

Collegamenti ipertestuali

Supportata

Nei documenti OpenOffice non viene applicato lo stile ai collegamenti ipertestuali, ma i collegamenti funzionano.

Infrastruttura

OLE

Parzialmente supportata

Gli oggetti incorporati in un documento creato in OpenOffice non vengono visualizzati. Il tipo di immagine non è supportato e il collegamento è relativo.

Opzioni internazionali

IME

Supportata

Opzioni internazionali

Due righe in una

Supportata

Stampa

Supportata

Strumenti di correzione

Rilevamento automatico della lingua

Supportata

Strumenti di correzione

Proprietà della lingua

Supportata

Strumenti di correzione

Controllo ortografia

Supportata

Le aree di testo contrassegnate come non controllabili in riferimento a ortografia e grammatica perderanno questa proprietà e nel testo verrà verificata l'ortografia e la grammatica.

Caratteristiche grafiche

La tabella seguente illustra le caratteristiche grafiche supportate in modo completo o parziale nel formato ODT.

  • Supportata    La caratteristica è supportata nel formato di Word Online e nel formato OpenDocument. La grafica che usa questa caratteristica in genere è visualizzata e si comporta allo stesso modo in entrambi i formati.

  • Parzialmente supportata    La caratteristica è supportata dal formato di Word Online e dal formato OpenDocument, ma la grafica potrebbe avere un aspetto diverso a seconda del formato. Tra i formati in genere non vengono persi dati, ma la formattazione e l'interazione con gli elementi grafici potrebbero risultare diverse.

Forme base

Livello di supporto

Commenti

Forme

Supportata

Caselle di testo

Supportata

Supportata ad eccezione degli oggetti nelle caselle di testo, che sono parzialmente supportati per Word 2010. La grafica SmartArt, le forme o le caselle di testo all'interno di una casella di testo non sono supportate e vengono perse quando si apre il file.

WordArt

Supportata

Opzioni forme 3D

Supportata

Immagini

Supportata

Supportata ad eccezione dell'opzione di inserimento e collegamento, non supportata nel formato OpenDocument.

Oggetti nei grafici

Supportata

Viene eseguita la conversione in un gruppo che contiene il grafico e gli oggetti. Word 2010 non supporta un gruppo contenente un grafico, pertanto gli oggetti vengono separati quando si apre il file in Word 2010.

Annotazioni a penna

Supportata

L'annotazione a penna viene convertita in un'immagine Enhanced Metafile (EMF).

Gruppo di oggetti

Parzialmente supportata

Alcuni oggetti non possono essere raggruppati in Word 2010, pertanto vengono separati quando si apre il file OpenDocument. Questa operazione viene eseguita per tutti gli oggetti raggruppati in un grafico e per un'immagine raggruppata con una forma, una casella di testo o un oggetto OLE.

Visibilità oggetti

Parzialmente supportata

Gli oggetti invisibili diventano visibili dopo il salvataggio e la successiva riapertura del file in Word 2010.

Bordi degli oggetti

Supportata

Non tutti gli stili dei bordi sono supportati. Quelli non supportati vengono salvati come stile di bordo predefinito, ovvero nero e a linea continua.

Riempimento di oggetti

Supportata

Supportata ad eccezione dei riempimenti sfumati con più di due interruzioni. Le interruzioni successive alla seconda vengono perse.

Formattazione della linea

Supportata

Non tutti gli stili di linea e di terminazione di linea sono supportati nel formato OpenDocument. Gli stili non supportati vengono sostituiti dallo stile predefinito, ovvero rispettivamente una linea nera continua e una punta a freccia.

Ricolorazione delle immagini

Parzialmente supportata

Alcune ricolorazioni di immagini hanno un equivalente nel formato OpenDocument, ad esempio il bianco e nero. Altre invece non hanno alcun equivalente e vengono rese bidimensionali. L'aspetto delle immagini rimane invariato, ma non è più possibile modificare o rimuovere la ricolorazione.

Stili immagini

Parzialmente supportata

I bordi sono parzialmente supportati, ma potrebbero avere un aspetto diverso.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×