Dichiarazione PARAMETERS

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Dichiara il nome e il tipo di dati di ogni parametro di una query con parametri.

Sintassi

PARAMETRI nome tipo di dati [, nome del tipo di dati [,...]]

La dichiarazione PARAMETERS è composta dalle parti seguenti:

Parte

Descrizione

nome

Nome del parametro, assegnato alla proprietà Name dell'oggetto Parameter e utilizzato per identificare il parametro nell’insieme Parameters. È possibile utilizzare nome come stringa visualizzata in una finestra di dialogo mentre la query viene eseguita dall'applicazione. Includere tra parentesi ([ ]) il testo contenente spazi o segni di punteggiatura. Ad esempio, [Minimo giornaliero] e [Mese con cui iniziare il report?] sono argomenti nome validi.

tipodidati

Uno dei tipi di dati primari SQL di Microsoft Access o i relativi sinonimi.


Osservazioni

Per le query eseguite frequentemente, è possibile utilizzare la dichiarazione PARAMETERS per creare una query con parametri, che consente di rendere automatica la modifica dei criteri della query. Se si utilizza una query con parametri, è necessario specificare i parametri nel codice ogni volta che si esegue la query.

La dichiarazione PARAMETERS è facoltativa ma, se inclusa precede le altre istruzioni, compresa l'istruzione SELECT.

Se la dichiarazione include più parametri, è necessario separarli con le virgole. Nell'esempio seguente sono inclusi due parametri:

PARAMETERS [Low price] Currency, [Beginning date] DateTime;

In una proposizione WHERE o HAVING è possibile utilizzare nome ma non tipodidati. Nell'esempio seguente sono previsti due parametri, quindi vengono applicati i criteri di selezione ai record della tabella Ordini:

PARAMETERS [Low price] Currency, [Beginning date] DateTime;

SELECT OrderID, OrderAmount FROM Orders WHERE OrderAmount > [Low price] AND OrderDate >= [Beginning date];



Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×