Decodificazione guidata

Informazioni sulla procedura guidata

Guida l'utente nelle varie fasi del processo di creazione di una connessione al database di destinazione da decodificare.

Per creare una connessione, occorre specificare un driver di Visio installato e l'origine dati ODBC (Open Database Connectivity) a 32 bit. Per comodità, prima di eseguire la procedura guidata è consigliabile impostare il driver di Visio predefinito e il database di destinazione sul database di destinazione da decodificare.

Le informazioni sulla definizione dello schema che la procedura guidata può estrarre dipendono da una combinazione di fattori, come le funzionalità del sistema di gestione di database (DBMS, Database Management System) e il driver ODBC. Se disponibili nel sistema DBMS di destinazione, è possibile selezionare le informazioni sulla definizione dello schema che verranno estratte dalla Decodificazione guidata.

Driver di Visio installati

Visualizza il driver di database di Visio predefinito.

Configura

Fare clic per visualizzare la finestra di dialogo Configura, in cui è possibile associare il driver di Visio selezionato a un'origine dati ODBC e impostare altre preferenze per i driver.

Origini dati

Se nel sistema è stata definita un'origine dati per il database di destinazione, selezionarla dall'elenco di origini dati.

Se nel sistema non è stata definita un'origine dati per il database di destinazione, fare clic su Nuova per definire una nuova origine dati.

Le definizioni di origini dati si trovano nel sistema, ma possono fare riferimento a database di altri sistemi.

Nuova

Fare clic per visualizzare la finestra di dialogo Crea nuova origine dati.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×