Crittografia dei messaggi di posta elettronica

La funzionalità di crittografia dei messaggi di posta elettronica in Microsoft Office Outlook 2007 consente di proteggere la riservatezza del messaggio. Quest'ultimo verrà convertito da testo normale e leggibile in testo codificato e potrà essere decodificato solo dal destinatario che dispone della chiave privata corrispondente alla chiave pubblica utilizzata dal mittente per crittografare il messaggio.

Nota   Si tratta di un processo distinto dall'apposizione di una firma digitale a un messaggio.

In questo articolo

Crittografia di un singolo messaggio

Crittografia di tutti i messaggi

Crittografia di un singolo messaggio

  1. Nel messaggio, nel gruppo Opzioni della scheda Messaggio, fare clic sul pulsante Crittografa contenuto e allegati del messaggio Icona del pulsante.

  2. Comporre il messaggio e inviarlo.

Torna all'inizio

Crittografia di tutti i messaggi

  1. Scegliere Centro protezione dal menu Strumenti e quindi fare clic su Protezione posta elettronica.

  2. In Crittografia posta elettronica selezionare la casella di controllo Crittografa il contenuto e gli allegati dei messaggi in uscita.

  3. Per modificare ulteriori impostazioni, ad esempio per selezionare un certificato specifico da utilizzare, fare clic su Impostazioni.

  4. Fare clic due volte su OK.

Nota   

  • Per inviare messaggi crittografati su Internet, è necessario scambiare appositi certificato (file con estensione file CER) con il destinatario. È possibile eseguire questa operazione in diversi modi. Di seguito sono disponibili alcuni esempi:

    • Inviare un messaggio con firma digitale. Il destinatario aggiungerà il nome di posta elettronica nella cartella Contatti aggiungendo quindi anche il certificato.

    • Inviare il file con estensione cer allegandolo a un messaggio di posta elettronica oppure utilizzando un disco floppy. Il destinatario potrà importare il file nella scheda del contatto relativa al mittente.

    • Creare una scheda di contatto contenente il file con estensione cer e quindi inviare la scheda.

    • Pubblicare il certificato in una directory LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) o in un'altra directory a cui l'altra persona possa accedere.

    • Inserire il certificato in una condivisione disponibile per la persona desiderata.

  • Se l'amministratore di sistema ha impostato la protezione della rete tramite Microsoft Exchange Server, lo scambio dei certificati non è necessario.

  • L'algoritmo di crittografia predefinito è 3DES. Per impostazione predefinita, in Microsoft Outlook viene utilizzato l'algoritmo RC2 quando si esegue un sistema operativo a 40 bit in cui non è disponibile la funzionalità di crittografia a 128 bit.

Torna all'inizio

Si applica a: Outlook 2007



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua