Creazione e stampa di etichette indirizzi utilizzando Stampa unione

È possibile che alcuni contenuti di questo argomento non siano pertinenti per alcune lingue.

Selezionare l'applicazione di in uso

Word

Excel

Outlook

Word

Il Gestore stampa unione di Word consente di trasformare gli indirizzi di posta presenti in un foglio di Excel, in un documento di Word o nella rubrica di Office in etichette di posta stampabili. Nelle procedure riportate di seguito viene illustrato come creare un'origine dati per la stampa unione in Excel e utilizzare quindi il Gestore stampa unione in Word per stampare le etichette di posta.

Passaggio 1: Creazione di un elenco destinatari in un foglio di Excel

Ogni colonna di un foglio Excel contiene una categoria di informazioni, o campo di dati, ad esempio nome, indirizzo, stato e codice postale. La prima riga delle celle, definita record di intestazione, contiene i nomi dei campi di dati. Ogni riga successiva contiene un record, ad esempio il nome e l'indirizzo di una persona.

Importante   Accertarsi che i dati siano in formato elenco. Ogni colonna di dati deve presentare un'etichetta nella prima riga. Nell'elenco non possono essere presenti righe o colonne vuote.

  1. Aprire Excel.

  2. Nella prima riga del foglio, digitare un record di intestazione per il proprio indirizzo.

    Ad esempio, digitare Nome nella prima colonna della prima riga, Indirizzo nella seconda colonna, Città nella terza colonna, Stato nella quarta colonna e Codice postale nella quinta colonna. Il foglio Excel apparirà simile al seguente:

    Foglio di Excel con record di intestazione

    Nota   Successivamente, quando si creano le etichette, utilizzare i campi del record di intestazione per specificare i dati da inserire e le posizioni in cui inserirli.

  3. Nella seconda riga, digitare il nome e l'indirizzo di un destinatario.

    Aggiungere tutte le righe di indirizzi desiderate. Il foglio Excel apparirà simile al seguente:

    Foglio di Excel con indirizzi di spedizione

  4. Scegliere Salva Pulsante Salva.

  5. Digitare un nome per la cartella di lavoro, ad esempio  , indirizzi.

    Fare attenzione al percorso in cui viene salvato il foglio: sarà necessario ricordarlo successivamente.

  6. Chiudere la cartella di lavoro Excel contenente l'elenco di destinatari.

    Se la cartella di lavoro Excel contenente l'elenco non viene chiusa o viene riaperta prima che venga terminata la stampa unione, non è possibile completare l'unione.

Passaggio 2: Creazione di un documento Word per le etichette

  1. In Word, accertarsi di avere un nuovo documento vuoto aperto.

  2. Scegliere Gestore stampa unione dal menu Strumenti.

  3. In 1. Seleziona tipo di documento fare clic su Crea nuovo, quindi su Etichette.

  4. In Informazioni stampante fare clic sul tipo di stampante utilizzata.

  5. Scegliere il produttore delle etichette dal menu a comparsa Etichette.

    Suggerimento   Per visualizzare altre etichette, scegliere Altre dal menu di scelta rapida Etichette.

  6. In Tipo scegliere il tipo di etichetta a disposizione e fare clic su OK.

    Suggerimento   Per informazioni sui margini e altre caratteristiche di un'etichetta, fare clic su Dettagli.

Passaggio 3: Individuazione dell'elenco destinatari e modifica delle etichette

  1. Nel Gestore stampa unione, in 2. Seleziona elenco destinatari, fare clic su Ottieni elenco, quindi su Apri origine dati.

  2. Individuare la cartella di lavoro di Excel contenente gli indirizzi creati nel Passaggio 1, quindi fare doppio clic su di essa.

    Nota   Quando un messaggio chiederà di aprire la cartella con un convertitore di testo del foglio di lavoro, scegliere OK.

  3. Fare clic sulla freccia accanto alla casella Apri il documento nella cartella di lavoro, quindi selezionare il foglio contenente gli indirizzi creati nel passaggio 1.

  4. Accertarsi che nella casella Intervallo di celle sia visualizzato Tutto il foglio di lavoro, quindi fare clic su OK.

  5. Nel menu a comparsa Inserisci campo unione fare clic su ciascuno dei campi seguenti in questa sequenza: Nome, Indirizzo, Città, Provincia e CAP.

  6. In Etichetta di esempio modificare i campi unione in modo da visualizzarli come desiderato.

    Ad esempio, premere INVIO dopo il campo Nome, Indirizzo e Provincia, quindi immettere uno spazio tra i campi Città e Provincia e tra i campi Provincia e CAP.

  7. Fare clic su OK.

  8. Nel documento apportare le modifiche desiderate alle etichette. È ad esempio possibile applicare il formato grassetto o corsivo ai segnaposto di testo.

    Suggerimenti   

    • Per applicare la stessa formattazione a tutte le etichette, modificare la prima etichetta, quindi nel Gestore stampa unione, in 2. Seleziona elenco destinatari, fare clic su Specificare gli elementi per completare il documento  Pulsante Specificare gli elementi per completare il documento.

    • Per aggiungere la stessa immagine a tutte le etichette, inserire un'immagine nella prima etichetta, quindi nel Gestore stampa unione, in 2. Seleziona elenco destinatari, fare clic su Specificare gli elementi per completare il documento  Pulsante Specificare gli elementi per completare il documento.

Passaggio 4: Filtro e ordinamento dei destinatari (facoltativo)

È possibile filtrare e ordinare i destinatari presenti nel proprio elenco. Se ad esempio nell'elenco di destinatari sono presenti indirizzi di varie province, compresa quella di Milano, è possibile applicare un filtro per creare etichette indirizzi solo per i destinatari che vivono nella provincia di Milano. È inoltre possibile ordinare le etichette in base ad altri valori, ad esempio il codice postale.

  1. Nel Gestore stampa unione, in 4. Filtro destinatari, fare clic su Opzioni.

  2. Fare clic sulla scheda Filtra i record.

  3. In Campo, nel primo menu a comparsa, scegliere il campo desiderato, ad esempio Provincia.

  4. In Criterio, nel primo menu a comparsa scegliere l'opzione desiderata, ad esempio Uguale a.

  5. In Valore, nella prima casella di testo immettere il valore campo desiderato, ad esempio MI.

  6. Fare clic sulla scheda Ordina i record.

    In Ordina per scegliere dal menu a comparsa l'opzione desiderata, ad esempio CAP, quindi fare clic su Crescente.

  7. Fare clic su OK.

Passaggio 5: Anteprima dei risultati (facoltativo)

Prima di stampare le etichette indirizzi, è possibile visualizzarle in anteprima per verificare che abbiano l'aspetto desiderato. Durante la visualizzazione in anteprima è possibile modificare il layout e la formattazione delle etichette.

  • In Gestore stampa unione, sotto 5. Anteprima risultati, fare clic su Visualizza dati uniti  Pulsante Visualizza dati uniti.

Passaggio 6: Completamento dell'unione e stampa delle etichette

  1. Nel Gestore stampa unione, in 6. Completamento unione, scegliere Tutto dal menu a comparsa.

    Suggerimento   Per unire e stampare un intervallo specifico di etichette, scegliere Personalizzato, quindi immettere l'intervallo desiderato.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

Per

Eseguire questa operazione

Stampare le etichette

Fare clic su Unisci alla stampante  Pulsante Unisci alla stampante.

Salvare le etichette unite in un nuovo documento da stampare in un secondo momento

Fare clic su Unisci in nuovo documento  Pulsante Completa stampa unione.

Vedere anche

Creare buste utilizzando Stampa unione

Creare etichette indirizzi utilizzando Stampa unione

Excel

Il Gestore stampa unione di Word consente di trasformare gli indirizzi di posta presenti in un foglio di Excel, in un documento di Word o nella rubrica di Office in etichette di posta stampabili. Nelle procedure riportate di seguito viene illustrato come creare un'origine dati per la stampa unione in Excel e utilizzare quindi il Gestore stampa unione in Word per stampare le etichette di posta.

Passaggio 1: Creazione di un elenco destinatari in un foglio di Excel

Ogni colonna di un foglio Excel contiene una categoria di informazioni, o campo di dati, ad esempio nome, indirizzo, stato e codice postale. La prima riga delle celle, definita record di intestazione, contiene i nomi dei campi di dati. Ogni riga successiva contiene un record, ad esempio il nome e l'indirizzo di una persona.

Importante   Accertarsi che i dati siano in formato elenco. Ogni colonna di dati deve presentare un'etichetta nella prima riga. Nell'elenco non possono essere presenti righe o colonne vuote.

  1. Accertarsi che sia stato aperto un foglio Excel vuoto.

  2. Nella prima riga del foglio, digitare un record di intestazione per il proprio indirizzo.

    Ad esempio, digitare Nome nella prima colonna della prima riga, Indirizzo nella seconda colonna, Città nella terza colonna, Stato nella quarta colonna e Codice postale nella quinta colonna. Il foglio Excel apparirà simile al seguente:

    Foglio di Excel con record di intestazione

    Nota   Successivamente, quando si creano le etichette, utilizzare i campi del record di intestazione per specificare i dati da inserire e le posizioni in cui inserirli.

  3. Nella seconda riga, digitare il nome e l'indirizzo di un destinatario.

    Aggiungere tutte le righe di indirizzi desiderate. Il foglio Excel apparirà simile al seguente:

    Foglio di Excel con indirizzi di spedizione

  4. Scegliere Salva Pulsante Salva.

  5. Digitare un nome per la cartella di lavoro, ad esempio  , indirizzi.

    Fare attenzione al percorso in cui viene salvato il foglio: sarà necessario ricordarlo successivamente.

  6. Chiudere la cartella di lavoro Excel contenente l'elenco di destinatari.

    Se la cartella di lavoro Excel contenente l'elenco non viene chiusa o viene riaperta prima che venga terminata la stampa unione, non è possibile completare l'unione.

Passaggio 2: Creazione di un documento Word per le etichette

  1. Aprire Word.

  2. Verificare di avere un nuovo documento vuoto aperto.

  3. Scegliere Gestore stampa unione dal menu Strumenti.

  4. In 1. Seleziona tipo di documento fare clic su Crea nuovo, quindi su Etichette.

  5. In Informazioni stampante fare clic sul tipo di stampante utilizzata.

  6. Scegliere il produttore delle etichette dal menu a comparsa Etichette.

    Suggerimento   Per visualizzare altre etichette, scegliere Altre dal menu di scelta rapida Etichette.

  7. In Tipo scegliere il tipo di etichetta a disposizione e fare clic su OK.

    Suggerimento   Per informazioni sui margini e altre caratteristiche di un'etichetta, fare clic su Dettagli.

Passaggio 3: Individuazione dell'elenco destinatari e modifica delle etichette

  1. Nel Gestore stampa unione, in 2. Seleziona elenco destinatari, fare clic su Ottieni elenco, quindi su Apri origine dati.

  2. Individuare la cartella di lavoro di Excel contenente gli indirizzi creati nel Passaggio 1, quindi fare doppio clic su di essa.

    Nota   Quando un messaggio chiederà di aprire la cartella con un convertitore di testo del foglio di lavoro, scegliere OK.

  3. Fare clic sulla freccia accanto alla casella Apri il documento nella cartella di lavoro, quindi selezionare il foglio contenente gli indirizzi creati nel passaggio 1.

  4. Accertarsi che nella casella Intervallo di celle sia visualizzato Tutto il foglio di lavoro, quindi fare clic su OK.

  5. Nel menu a comparsa Inserisci campo unione fare clic su ciascuno dei campi seguenti in questa sequenza: Nome, Indirizzo, Città, Provincia e CAP.

  6. In Etichetta di esempio modificare i campi unione in modo da visualizzarli come desiderato.

    Ad esempio, premere INVIO dopo il campo Nome, Indirizzo e Provincia, quindi immettere uno spazio tra i campi Città e Provincia e tra i campi Provincia e CAP.

  7. Fare clic su OK.

  8. Nel documento apportare le modifiche desiderate alle etichette. È ad esempio possibile applicare il formato grassetto o corsivo ai segnaposto di testo.

    Suggerimenti   

    • Per applicare la stessa formattazione a tutte le etichette, modificare la prima etichetta, quindi nel Gestore stampa unione, in 2. Seleziona elenco destinatari, fare clic su Specificare gli elementi per completare il documento  Pulsante Specificare gli elementi per completare il documento.

    • Per aggiungere la stessa immagine a tutte le etichette, inserire un'immagine nella prima etichetta, quindi nel Gestore stampa unione, in 2. Seleziona elenco destinatari, fare clic su Specificare gli elementi per completare il documento  Pulsante Specificare gli elementi per completare il documento.

Passaggio 4: Filtro e ordinamento dei destinatari (facoltativo)

È possibile filtrare e ordinare i destinatari presenti nel proprio elenco. Se ad esempio nell'elenco di destinatari sono presenti indirizzi di varie province, compresa quella di Milano, è possibile applicare un filtro per creare etichette indirizzi solo per i destinatari che vivono nella provincia di Milano. È inoltre possibile ordinare le etichette in base ad altri valori, ad esempio il codice postale.

  1. Nel Gestore stampa unione, in 4. Filtro destinatari, fare clic su Opzioni.

  2. Fare clic sulla scheda Filtra i record.

  3. In Campo, nel primo menu a comparsa, scegliere il campo desiderato, ad esempio Provincia.

  4. In Criterio, nel primo menu a comparsa scegliere l'opzione desiderata, ad esempio Uguale a.

  5. In Valore, nella prima casella di testo immettere il valore campo desiderato, ad esempio MI.

  6. Fare clic sulla scheda Ordina i record.

    In Ordina per scegliere dal menu a comparsa l'opzione desiderata, ad esempio CAP, quindi fare clic su Crescente.

  7. Fare clic su OK.

Passaggio 5: Anteprima dei risultati (facoltativo)

Prima di stampare le etichette indirizzi, è possibile visualizzarle in anteprima per verificare che abbiano l'aspetto desiderato. Durante la visualizzazione in anteprima è possibile modificare il layout e la formattazione delle etichette.

  • In Gestore stampa unione, sotto 5. Anteprima risultati, fare clic su Visualizza dati uniti  Pulsante Visualizza dati uniti.

Passaggio 6: Completamento dell'unione e stampa delle etichette

  1. Nel Gestore stampa unione, in 6. Completamento unione, scegliere Tutto dal menu a comparsa.

    Suggerimento   Per unire e stampare un intervallo specifico di etichette, scegliere Personalizzato, quindi immettere l'intervallo desiderato.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

Per

Eseguire questa operazione

Stampare le etichette

Fare clic su Unisci alla stampante  Pulsante Unisci alla stampante.

Salvare le etichette unite in un nuovo documento da stampare in un secondo momento

Fare clic su Unisci in nuovo documento  Pulsante Completa stampa unione.

Vedere anche

Inserire o eliminare celle, righe, colonne o fogli

Outlook

Il Gestore stampa unione di Word consente di trasformare gli indirizzi di posta presenti in un foglio di Excel, in un documento di Word o nella rubrica di Office in etichette di posta stampabili. Nelle procedure riportate di seguito viene illustrato come creare un'origine dati per la stampa unione in Excel e utilizzare quindi il Gestore stampa unione in Word per stampare le etichette di posta.

Passaggio 1: Creazione di un elenco destinatari in un foglio di Excel

Ogni colonna di un foglio Excel contiene una categoria di informazioni, o campo di dati, ad esempio nome, indirizzo, stato e codice postale. La prima riga delle celle, definita record di intestazione, contiene i nomi dei campi di dati. Ogni riga successiva contiene un record, ad esempio il nome e l'indirizzo di una persona.

Importante   Accertarsi che i dati siano in formato elenco. Ogni colonna di dati deve presentare un'etichetta nella prima riga. Nell'elenco non possono essere presenti righe o colonne vuote.

  1. Aprire Excel.

  2. Nella prima riga del foglio, digitare un record di intestazione per il proprio indirizzo.

    Ad esempio, digitare Nome nella prima colonna della prima riga, Indirizzo nella seconda colonna, Città nella terza colonna, Stato nella quarta colonna e Codice postale nella quinta colonna. Il foglio Excel apparirà simile al seguente:

    Foglio di Excel con record di intestazione

    Nota   Successivamente, quando si creano le etichette, utilizzare i campi del record di intestazione per specificare i dati da inserire e le posizioni in cui inserirli.

  3. Nella seconda riga, digitare il nome e l'indirizzo di un destinatario.

    Aggiungere tutte le righe di indirizzi desiderate. Il foglio Excel apparirà simile al seguente:

    Foglio di Excel con indirizzi di spedizione

  4. Scegliere Salva Pulsante Salva.

  5. Digitare un nome per la cartella di lavoro, ad esempio  , indirizzi.

    Fare attenzione al percorso in cui viene salvato il foglio: sarà necessario ricordarlo successivamente.

  6. Chiudere la cartella di lavoro Excel contenente l'elenco di destinatari.

    Se la cartella di lavoro Excel contenente l'elenco non viene chiusa o viene riaperta prima che venga terminata la stampa unione, non è possibile completare l'unione.

Nota   Per creare un foglio Excel con la Rubrica di Outlook, esportare i contatti in un file di testo delimitato da tabulazioni, quindi aprire il file di testo in Excel. Per ulteriori informazioni, vedere Esportare o archiviare manualmente elementi di Outlook.

Passaggio 2: Creazione di un documento Word per le etichette

  1. Aprire Word.

  2. Verificare di avere un nuovo documento vuoto aperto.

  3. Scegliere Gestore stampa unione dal menu Strumenti.

  4. In 1. Seleziona tipo di documento fare clic su Crea nuovo, quindi su Etichette.

  5. In Informazioni stampante fare clic sul tipo di stampante utilizzata.

  6. Scegliere il produttore delle etichette dal menu a comparsa Etichette.

    Suggerimento   Per visualizzare altre etichette, scegliere Altre dal menu di scelta rapida Etichette.

  7. In Tipo scegliere il tipo di etichetta a disposizione e fare clic su OK.

    Suggerimento   Per informazioni sui margini e altre caratteristiche di un'etichetta, fare clic su Dettagli.

Passaggio 3: Individuazione dell'elenco destinatari e modifica delle etichette

  1. Nel Gestore stampa unione, in 2. Seleziona elenco destinatari, fare clic su Ottieni elenco, quindi su Apri origine dati.

  2. Individuare la cartella di lavoro di Excel contenente gli indirizzi creati nel Passaggio 1, quindi fare doppio clic su di essa.

    Nota   Quando un messaggio chiederà di aprire la cartella con un convertitore di testo del foglio di lavoro, scegliere OK.

  3. Fare clic sulla freccia accanto alla casella Apri il documento nella cartella di lavoro, quindi selezionare il foglio contenente gli indirizzi creati nel passaggio 1.

  4. Accertarsi che nella casella Intervallo di celle sia visualizzato Tutto il foglio di lavoro, quindi fare clic su OK.

  5. Nel menu a comparsa Inserisci campo unione fare clic su ciascuno dei campi seguenti in questa sequenza: Nome, Indirizzo, Città, Provincia e CAP.

  6. In Etichetta di esempio modificare i campi unione in modo da visualizzarli come desiderato.

    Ad esempio, premere INVIO dopo il campo Nome, Indirizzo e Provincia, quindi immettere uno spazio tra i campi Città e Provincia e tra i campi Provincia e CAP.

  7. Fare clic su OK.

  8. Nel documento apportare le modifiche desiderate alle etichette. È ad esempio possibile applicare il formato grassetto o corsivo ai segnaposto di testo.

    Suggerimenti   

    • Per applicare la stessa formattazione a tutte le etichette, modificare la prima etichetta, quindi nel Gestore stampa unione, in 2. Seleziona elenco destinatari, fare clic su Specificare gli elementi per completare il documento  Pulsante Specificare gli elementi per completare il documento.

    • Per aggiungere la stessa immagine a tutte le etichette, inserire un'immagine nella prima etichetta, quindi nel Gestore stampa unione, in 2. Seleziona elenco destinatari, fare clic su Specificare gli elementi per completare il documento  Pulsante Specificare gli elementi per completare il documento.

Passaggio 4: Filtro e ordinamento dei destinatari (facoltativo)

È possibile filtrare e ordinare i destinatari presenti nel proprio elenco. Se ad esempio nell'elenco di destinatari sono presenti indirizzi di varie province, compresa quella di Milano, è possibile applicare un filtro per creare etichette indirizzi solo per i destinatari che vivono nella provincia di Milano. È inoltre possibile ordinare le etichette in base ad altri valori, ad esempio il codice postale.

  1. Nel Gestore stampa unione, in 4. Filtro destinatari, fare clic su Opzioni.

  2. Fare clic sulla scheda Filtra i record.

  3. In Campo, nel primo menu a comparsa, scegliere il campo desiderato, ad esempio Provincia.

  4. In Criterio, nel primo menu a comparsa scegliere l'opzione desiderata, ad esempio Uguale a.

  5. In Valore, nella prima casella di testo immettere il valore campo desiderato, ad esempio MI.

  6. Fare clic sulla scheda Ordina i record.

    In Ordina per scegliere dal menu a comparsa l'opzione desiderata, ad esempio CAP, quindi fare clic su Crescente.

  7. Fare clic su OK.

Passaggio 5: Anteprima dei risultati (facoltativo)

Prima di stampare le etichette indirizzi, è possibile visualizzarle in anteprima per verificare che abbiano l'aspetto desiderato. Durante la visualizzazione in anteprima è possibile modificare il layout e la formattazione delle etichette.

  • In Gestore stampa unione, sotto 5. Anteprima risultati, fare clic su Visualizza dati uniti  Pulsante Visualizza dati uniti.

Passaggio 6: Completamento dell'unione e stampa delle etichette

  1. Nel Gestore stampa unione, in 6. Completamento unione, scegliere Tutto dal menu a comparsa.

    Suggerimento   Per unire e stampare un intervallo specifico di etichette, scegliere Personalizzato, quindi immettere l'intervallo desiderato.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

Per

Eseguire questa operazione

Stampare le etichette

Fare clic su Unisci alla stampante  Pulsante Unisci alla stampante.

Salvare le etichette unite in un nuovo documento da stampare in un secondo momento

Fare clic su Unisci in nuovo documento  Pulsante Completa stampa unione.

Vedere anche

Si applica a: Word for Mac 2011, Excel for Mac 2011



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua