Creazione e gestione dei piani di chiamata delle chiamate PSTN

Una volta programmati i piani di chiamata per l'organizzazione e compreso quali regole di normalizzazione devono essere create per l'inoltro delle chiamate, devi utilizzare una sessione PowerShell di Windows per creare i piani di chiamata e apportare eventuali modifiche alle impostazioni.

Nota : Non è possibile utilizzare l'interfaccia di amministrazione di Skype for Business per la creazione e la gestione di piani di chiamata.

Verifica e avvio di una sessione remota di PowerShell

Verificare che sia in esecuzione Windows PowerShell 3.0 o versioni successive

  1. A questo scopo: Fare clic sul pulsante Start > Windows PowerShell.

  2. Controllare la versione digitando Get-Host nella finestra di Windows PowerShell.

  3. Se non si ha la versione 3.0 o versioni successive, è necessario scaricare e installare gli aggiornamenti di Windows PowerShell. Per scaricare e aggiornare Windows PowerShell alla versione 4.0, vedere Windows Management Framework 4.0. Quando richiesto, riavviare il computer.

  4. Sarà anche necessario installare il modulo di Windows PowerShell per Skype for Business online, che consente di creare una sessione di Windows PowerShell remota che si connette a Skype for Business online. Questo modulo, supportato solo in computer a 64 bit, può essere scaricato dall'Area download Microsoft nella sezione Modulo di Windows PowerShell per Skype for Business Online. Se richiesto, riavviare il computer.

Per altre informazioni, vedere Connettersi a tutti i servizi di Office 365 in un'unica finestra di Windows PowerShell.

Avviare una sessione di Windows PowerShell

  1. Fare clic sul pulsante Start > Windows PowerShell.

  2. Nella finestra Windows PowerShell connettersi all'organizzazione di Office 365 eseguendo:

    Nota : Il comando Import-Module va eseguito solo la prima volta che si usa il modulo Windows PowerShell di Skype for Business online.

    Import-Module "C:\Program Files\Common Files\Skype for Business Online\Modules\SkypeOnlineConnector\SkypeOnlineConnector.psd1"
    $credential = Get-Credential
    $session = New-CsOnlineSession -Credential $credential
    Import-PSSession $session

Per altre informazioni sull'avvio di Windows PowerShell, vedere Connettersi a tutti i servizi di Office 365 in un'unica finestra di Windows PowerShell o Connessione a Skype for Business online con Windows PowerShell.

Creazione e gestione dei piani di chiamata

Per creare e gestire piani di chiamata di ambito tenant puoi utilizzare un singolo cmdlet oppure uno script di PowerShell.

  • Per creare un nuovo piano di chiamata, eseguire:

    New-CsTenantDialPlan -Identity RedmondDialPlan -Description "Dial Plan for Redmond" -NormalizationRules <pslistmodifier> -ExternalAccessPrefix 9 -SimpleName "Dial-Plan-for-Redmond"

    Per altri esempi e parametri, vedi New-CsTenantDialPlan.

  • Per effettuare modifiche alle impostazioni di un piano di chiamata esistente, eseguire:

    Set-CsTenantDialPlan -Identity RedmondDialPlan  -NormalizationRules <pslistmodifier> -ExternalAccessPrefix 9
        -SimpleName "Dial-Plan-for-Redmond"

    Per altri esempi e parametri, vedi Set-CsTenantDialPlan.

  • Per aggiungere utenti a un piano di chiamata, eseguire:

    Grant-CsTenantDialPlan -Identity amos.marble@contoso.com -PolicyName RedmondDialPlan

    Per altri esempi e parametri, vedi Grant-CsTenantDialPlan.

  • Per consultare le impostazioni di un piano di chiamata, eseguire:

    Get-CsTenantDialPlan -Identity RedmondDialPlan

    Per altri esempi e parametri, vedi Get-CsTenantDialPlan.

  • Per eliminare un piano di chiamata, eseguire:

    Remove-CsTenantDialPlan -Identity RedmondDialPlan -force

    Per altri esempi e parametri, vedi Remove-CsTenantDialPlan.

  • Per consultare le impostazioni del piano di chiamata effettivo, eseguire:

    Get-CsEffectiveTenantDialPlan -Identity amos.marble@contoso.com

    Per altri esempi e parametri, vedi Get-CsEffectiveTenantDialPlan.

  • Per testa le impostazioni del piano di chiamata effettivo, eseguire:

    Test-CsEffectiveTenantDialPlan -DialedNumber 14255551234 -Identity 1849827b-a810-40a8-8f77-e94250d4680b_US_TenantDialPlanRedmond

    Per altri esempi e parametri, vedi Test-CsEffectiveTenantDialPlan.

Esegui lo script riportato di seguito per eliminare una regola di normalizzazione associata a un piano di chiamata di ambito tenant senza dover prima eliminare il piano di chiamata:

$b1=New-CsVoiceNormalizationRule -Identity Global/NR4 -InMemory
Set-CsTenantDialPlan -Identity RedmondDialPlan -NormalizationRules @{add=$b1}
(Get-CsTenantDialPlan -Identity RedmondDialPlan).NormalizationRules
$b2=New-CsVoiceNormalizationRule -Identity Global/NR4 -InMemory
Set-CsTenantDialPlan -Identity RedmondDialPlan -NormalizationRules @{remove=$b2}

Esegui lo script riportato di seguito per aggiungere la seguente regola di normalizzazione al piano di chiamata esistente denominato "RedmondDialPlan".

$nr1=New-CsVoiceNormalizationRule -Parent Global -Description ‘Organization extension dialing’ -Pattern ‘^(\d{3})$’ -Translation ‘+14255551$1’ -Name NR1 -IsInternalExtension $false -InMemory
Set-CsTenantDialPlan -Identity RedmondDialPlan -NormalizationRules @{add=$nr1}

Esegui lo script riportato di seguito per rimuovere la seguente regola di normalizzazione dal piano di chiamata esistente denominato "RedmondDialPlan".

$nr1=New-CsVoiceNormalizationRule -Parent Global/NR1 -InMemory
Set-CsTenantDialPlan -Identity DP1 -NormalizationRules @{remove=$nr1}

Esegui lo script riportato di seguito se desideri esaminare le regole di normalizzazione esistenti, determinare quale eliminare e quindi utilizzare il relativo indice per rimuoverla. Il primo indice dell'array delle regole di normalizzazione è 0. La regola di normalizzazione da rimuovere è quella denominata "3-digit", quindi l'indice da utilizzare è 1.

Get-CsTenantDialPlan RedmondDialPlan).NormalizationRules
Description         : 4-digit
Pattern             : ^(\d{4})$
Translation         : +1426666$1
Name                : NR2
IsInternalExtension : False

Description         : 3-digit
Pattern             : ^(\d{3})$
Translation         : +14255551$1
Name                : NR12
IsInternalExtension : False
$nr1=(Get-CsTenantDialPlan RedmondDialPlan).NormalizationRules[1]
Set-CsTenantDialPlan -Identity RedmondDialPlan -NormalizationRules @{remove=$nr1}

Esegui lo script riportato di seguito per trovare tutti gli utenti a cui è stato assegnato il piano di chiamata di ambito tenant denominato "RedmondDialPlan".

Get-CsOnlineuser | where-Object {$_.TenantDialPlan -eq "RedmondDialPlan"}

Esegui gli script riportati di seguito per aggiungere il piano di chiamata locale denominato "OPDP1" come piano di chiamata di ambito tenant per l'organizzazione. Devi innanzitutto salvare il piano di chiamata locale in un file xml e quindi utilizzare quest'ultimo per creare il nuovo piano di chiamata di ambito tenant.

Esegui questo script per salvare il piano di chiamata locale in un file xml.

$DPName = "OPDP1"
$DPFileName = "dialplan.xml"
Get-CsDialplan $DPName | Export-Clixml $DPFileName

Esegui questo script per creare il nuovo piano di chiamata di ambito tenant.

$DPFileName = "dialplan.xml"
$DP = Import-Clixml $DPFileName
$NormRules = @()
ForEach($nr in $dp.NormalizationRules)
{
 $id1 = "Global/" +$nr.Name
$nr2 = New-CsVoiceNormalizationRule -Identity $id1 -Description $nr.Description -Pattern $nr.Pattern -Translation $nr.Translation  -IsInternalExtension $nr.IsInternalExtension -InMemory
$NormRules += $nr2
}
New-CsTenantDialPlan -Identity $dp.SimpleName -ExternalAccessPrefix $dp.ExternalAccessPrefix -Description $dp.Description -OptimizeDeviceDialing $dp.OptimizeDeviceDialing -SimpleName $dp.SimpleName -NormalizationRules $NormRules

Per saperne di più su Windows PowerShell

Vedere anche

Skype Operations Framework

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×