Creazione di una cartella condivisa in SharePoint Workspace 2010

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile creare una cartella condivisa direttamente in Esplora risorse o nella finestra di avvio di area di lavoro di SharePoint. È anche possibile creare una cartella condivisa da in una cartella che è già sincronizzata.

Creazione di una cartella condivisa in Esplora risorse

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella che si desidera sincronizzare in una cartella condivisa, scegliere Sincronizzazione cartella e quindi fare clic su Avvia sincronizzazione.

  2. Alla richiesta di conferma, fare clic su .

    Verrà visualizzata una nuova finestra con un riquadro sincronizzazione cartella. È possibile procedere per invitare altre persone alla cartella condivisa e impostare altre opzioni nel riquadro attività File e cartella.

Creazione di una cartella condivisa nella Finestra di avvio

  1. Nella scheda Home fare clic su Nuovo e quindi su Cartella condivisa.

  2. Immettere un nome per la cartella condivisa e fare clic su OK.

    Se si prevede di sincronizzare una cartella esistente, è possibile accettare temporaneamente il nome predefinito perché il nome della cartella condivisa adotterà semplicemente il nome della cartella originale.

  3. Selezionare un'opzione per creare o selezionare la cartella da sincronizzare e fare clic su OK.

  4. Se richiesto, selezionare un percorso di cartella (sia per la creazione di una nuova cartella che per l'utilizzo di una cartella esistente) e fare clic su OK.

    Verrà visualizzata una nuova finestra con un riquadro sincronizzazione cartella. È possibile procedere per invitare altre persone alla cartella condivisa e impostare altre opzioni nel riquadro attività File e cartella.

Informazioni sulla creazione di una cartella condivisa in una cartella già sincronizzata

È possibile creare una cartella condivisa in una cartella già sincronizzata. Solitamente si ricorre a questa possibilità se si desidera condividere il contenuto di una sottocartella specifica di una cartella condivisa con un insieme di utenti diverso.

Quando si avvia questa attività verrà visualizzato un messaggio che ricorda che la cartella selezionata è già sincronizzata. È importante tenere presente questo fattore perché i membri hanno accesso a TUTTI i file di dati contenuti in una cartella condivisa, anche se tali file vengono aggiunti o aggiornati in una cartella condivisa di cui non sono membri.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×