Creazione di siti in modalità self-service ibrida

La creazione di siti in modalità self-service ibrida reindirizza la pagina di creazione di siti in modalità self-service predefinita in SharePoint Server (/_layouts/15/scsignup.aspx) alla pagina di creazione di gruppi di SharePoint Online. Quando si configura questa caratteristica, si consente agli utenti di creare siti in SharePoint Online anziché in SharePoint Server.

La creazione di siti in modalità self-service ibrida rispetta le impostazioni per i gruppi di destinatari ibridi. Se si usa un gruppo di destinatari ibrido, i membri di questo gruppo verranno reindirizzati a SharePoint Online per la creazione di siti in modalità self-service, mentre gli utenti locali continueranno a essere indirizzati alla creazione di siti in modalità self-service in SharePoint Server.

Questa impostazione può essere configurata in modo indipendente per ogni applicazione Web della farm.

La creazione di siti in modalità self-service ibrida è disponibile in SharePoint Server 2013 con l'aggiornamento pubblico di marzo 2017.

Configurare la creazione di siti in modalità self-service ibrida con Selezione scenario ibrido

Per configurazione la creazione di siti in modalità self-service ibrida si usa lo strumento di selezione dello scenario ibrido nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint Online.

Nota : Se sono già state configurate altre caratteristiche ibride con questo strumento, è possibile passare direttamente a il sito Web Amministrazione centrale SharePoint per gestire la creazione di siti in modalità self-service ibrida. In questo caso è stata eseguita la connessione ibrida e non è necessario eseguire di nuovo lo strumento di selezione dello scenario ibrido.

Per configurare la creazione di siti in modalità self-service ibrida
  1. Accedere a un server nella farm di SharePoint Server come amministratore della farm.

  2. Nel computer SharePoint Server aprire un Web browser e accedere a Office 365 come amministratore globale.

  3. Nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint Online fare clic su configura scenario ibrido.

  4. Nella pagina di selezione dello scenario ibrido fare clic su Selezione scenario ibrido.

  5. Seguire la procedura guidata e scegliere Creazione siti in modalità self-service ibrida quando richiesto.

  6. Quando viene richiesto, scegliere l'applicazione Web con cui si vuole usare la creazione di siti in modalità self-service ibrida.

Al termine della procedura guidata, la creazione di siti in modalità self-service ibrida verrà abilitata per l'applicazione Web selezionata.

Gestire la creazione di siti in modalità self-service ibrida

Dopo aver configurato la creazione di siti in modalità self-service ibrida, è possibile gestirla in il sito Web Amministrazione centrale SharePoint.

Per gestire la creazione di siti in modalità self-service ibrida
  1. In Amministrazione centrale fare clic su Gestione applicazioni.

  2. Nella pagina Gestione applicazioni, in Raccolte siti, fare clic su Configura creazione siti in modalità self-service.

  3. Nella sezione Applicazione Web selezionare l'applicazione Web in cui si vuole gestire la creazione di siti in modalità self-service ibrida e quindi selezionare o deselezionare la casella di controllo Crea raccolte siti in SharePoint Online.

    Nota : Mentre gli utenti ibridi dell'applicazione Web verranno reindirizzati a SharePoint Online per la creazione di siti in modalità self-service, le altre impostazioni in questa pagina rimarranno valide per gli utenti locali.

  4. Fare clic su OK.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×