Creazione di modelli personalizzati che funzionano bene con la finestra di progettazione di PowerPoint

PowerPoint consiglia di seguire le linee guida seguenti quando si crea un modello personalizzato per ottimizzarlo per la finestra di progettazione. Un asterisco (*) denota raccomandazioni facoltative che non verranno usate daPowerPoint Designer oggi.

Definire i colori e i tipi di carattere del tema

  • Verificare che i colori del tema abbiano un contrasto sufficiente tra le varianti chiaro e scuro (ad esempio, tra la luce 1 & la luce 2 e la scura 1 & 2 scuro).

  • Definire i colori di accento (accento 1, 2, 3e così via) in ordine di priorità, poiché la finestra di progettazione USA i colori in questo ordine.

  • Verificare che i colori degli accenti contrastino sufficientemente rispetto ai colori del tema principale. In questo modo, le icone saranno visibili e accessibili.

Progettare lo schema diapositiva

  • Verificare che le immagini di sfondo siano compresse e nel formato corretto. Le dimensioni del file sono importanti perché i layout vengono caricati in designer in-the-fly.

  • USA gli stili di sfondo ogni volta che sono appropriati (anziché colori di sfondo espliciti) per aiutare designer a scegliere i colori del testo corretti per i suggerimenti.

  • Mantieni le famiglie dei layout in un singolo schema diapositiva, in quanto designer suggerisce solo i layout dello schema diapositiva corrente.

    Nota: Ad esempio, se si vuole che gli utenti abbiano una combinazione di layout chiari e scuri, questi devono essere conservati in un unico schema diapositiva. Ma se si vuole che gli utenti ottengano solo suggerimenti a tema chiaro per le diapositive con tema chiaro e suggerimenti a tema scuro per le diapositive a tema scuro, dovrebbero essere presenti due schemi diapositiva chiari e scuri separati.

Progettare layout visivamente distinti per ogni scenario di diapositiva

  • Creare un minimo di 15 layout in ogni schema diapositiva per abilitare il supporto della finestra di progettazione.

  • Creare almeno un layout con un titolo e il segnaposto di contenuto più grande (da usare perElemento grafico SmartArt e suggerimenti per le icone).

  • Anche se le esigenze del client variano, questi scenari per i layout diapositiva sono molto comuni: 

    • Solo titolo

    • Messaggio breve (con o senza titolo)

    • Intestazione di sezione

    • Titolo + contenuto (maggiore quantità di testo)

    • Titolo + due contenuti

    • Titolo + due contenuto + titoli (confronto)

    • Titolo + immagine

    • Titolo + immagine + didascalia

    • Titolo + due immagini + didascalie

    • Titolo + testo grande + immagine

    • Layout immagine adatto per gli screenshot 

  • Creare più alternative per scenari di diapositiva comuni, poiché la finestra di progettazione non visualizzerà automaticamente i suggerimenti se sono disponibili meno di tre suggerimenti.

  • Quando possibile, evitare di creare layout troppo simili per scopi visivi. In caso contrario, i suggerimenti possono avere un aspetto praticamente identico alle dimensioni delle anteprime nel riquadro idee per progetti.

Creare e formattare segnaposto nei layout

  • Solo le immagini vengono posizionate all'interno dei segnaposto di immagine.

  • Testo, Grafica SmartArt, icone e altro contenuto vengono posizionati all'interno dei segnaposto di contenuto.

  • I segnaposto di contenuto, in genere, non devono essere posizionati direttamente sul bordo della diapositiva, perché il testo eGrafica SmartArt potrebbero non avere margini sufficienti quando vengono inseriti in segnaposto di contenuto che si estendono allo spigolo della diapositiva. I segnaposto per le immagini possono invece passare allo spigolo della diapositiva.

  • Evitare i segnaposto di contenuto non rettangolari, poiché il testo e Grafica SmartArt si comportano in modo imprevisto quando vengono inseriti in segnaposto non rettangolari.

  • Per applicare lo stile ai segnaposto, fare clic con il pulsante destro del mouse sul segnaposto e scegliere Formato forma e applicare la formattazione desiderata. Per applicare la formattazione delle immagini ai segnaposto delle immagini, modificare le impostazioni di riempimento in Opzioni forma su riempimento a immagine o trama e usare una trama incorporata oppure un'immagine di propria scelta, come riempimento segnaposto. Applicare la formattazione desiderata dalla scheda della barra multifunzione del formato immagine e designer applica questa formattazione quando crea idee per progetti.

    Nota: Quando si usa un'immagine personalizzata come "immagine fittizia" per i segnaposto di immagine, tenere presente la dimensione del file dell'immagine per evitare di gonfiare le dimensioni complessive del modello.

  • Se si vuole che il modello supporti i segnaposto del piè di pagina, creare questi segnaposto su ogni layout appropriato. Quando i segnaposto del piè di pagina non vuoti si trovano nella diapositiva di un utente, la finestra di progettazione crea solo suggerimenti provenienti da layout con segnaposto di piè di pagina, per evitare l'eliminazione di contenuto importante che potrebbe essere nel piè di pagina della diapositiva originale.

  • Progettazione tratta ogni segnaposto come testo ridotto in overflow quando crea idee per progetti. Per i segnaposto che devono usare la forma ridimensiona per adattare le impostazioni di adattamento automatico del testo, ridimensionare il segnaposto del layout fino alla dimensione massima che deve occupare, in modo che la finestra di progettazione sia in grado di usare tutto lo spazio disponibile nella diapositiva.

    Nota: Questa operazione sarà possibile solo se i segnaposto ereditano la proprietà adatta automaticamente dallo schema diapositiva, quindi assicurati di impostare la prima volta sui segnaposto dello schema diapositiva prima di creare i layout.

Testare il modello per l'uso di contenuto arbitrario

  • Inserire una grande quantità di testo nei segnaposto e verificare che il testo non si sovrappongano con loghi, immagini o altri contenuti in background. La finestra di progettazione ridurrà solo il testo per mantenerlo all'interno dei limiti del segnaposto: se il segnaposto si sovrappone agli elementi in background, i risultati potrebbero essere imprevisti.

  • Verificare che i segnaposto siano dimensionati in base alle dimensioni massime che devono occupare, poiché la finestra di progettazione creerà suggerimenti con il testo ridotto per adattare le impostazioni di adattamento automatico.

  • Verificare che i segnaposto possano contenere una vasta gamma di lunghezze di testo, da poche parole a elenchi puntati lunghi. La copertura di più scenari consente a designer di apportare raccomandazioni rilevanti in una più ampia gamma di situazioni.

  • Selezionare i segnaposto sovrapposti o sovrapposti alle immagini. Tieni presente che l'immagine con il colore identico può essere usata nel segnaposto, rendendo invisibile la sovrimpressione. Ad esempio, quando si stratifica il testo bianco su un'immagine, tieni presente che in tale segnaposto potrebbe essere usata un'immagine per lo più bianco. Valutare la possibilità di creare una versione della diapositiva sovrapposta con testo scuro e testo chiaro in modo che l'utente possa scegliere il suggerimento più appropriato per la propria immagine.

Limitazioni note

PowerPoint Designer non crea ancora suggerimenti per le diapositive che includono tabelle o grafici. Inoltre, non supporta i modelli che contengono animazioni o oggetti OLE nello schema diapositiva o in uno dei layout inclusi. 

Comunicare con il team del prodotto su questa funzionalità

Se si usano le funzionalità descritte in questo articolo per creare modelli personalizzati, Microsoft vorrebbe parlare con l'utente. Per renderlo possibile: 

  1. Nella parte inferiore della pagina rispondere o No a queste informazioni sono state utili?

  2. Di seguito viene visualizzata una casella di testo, in cui è possibile aggiungere commenti e suggerimenti. Immettere i commenti e includere #brandedtemplates nel messaggio, insieme a un indirizzo di posta elettronica in cui il team diPowerPoint prodotto può accedervi.

Grazie 

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×