Creazione di dashboard tramite PerformancePoint Dashboard Designer

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile utilizzare PerformancePoint Dashboard Designer per creare dashboard per l'organizzazione. Un dashboard è fondamentalmente una raccolta di visualizzazioni di scorecard e report, alla quale gli utenti possono accedere tramite un Web browser. In questo articolo viene presentata una panoramica dei dashboard di PerformancePoint e sono disponibili collegamenti a informazioni aggiuntive.

Suggerimento : Per informazioni più dettagliate su come creare e implementare un dashboard, vedere pianificare, progettare e implementare un dashboard di PerformancePoint per illustrare le prestazioni dell'organizzazione.

In questo articolo

Che cos'è un dashboard di PerformancePoint?

Quali sono alcune caratteristiche dei dashboard di PerformancePoint?

Che cos'è la procedura per creare un dashboard di PerformancePoint?

Che cos'è un dashboard di PerformancePoint?

Un dashboard è una raccolta di visualizzazioni mostrate in un Web browser e progettate per offrire agli utenti le informazioni necessarie in modo immediato. I dashboard consentono di accedere a informazioni aggiornate ed esplorarle agevolmente. I dashboard variano per complessità e scopi. Alcuni di essi contengono uno o due report semplici progettati per visualizzare informazioni di base, mentre altri contengono un'ampia varietà di report e scorecard progettati per consentire agli utenti di analizzare i dati e visualizzare tutte le transazioni che forniscono valori di report particolari.

I dashboard di PerformancePoint vengono creati usando PerformancePoint Services e spesso includono caratteristiche e funzionalità che li distinguono da molti altri tipi di dashboard. È ad esempio possibile configurare un dashboard di PerformancePoint in modo che le informazioni vengano visualizzate in base agli elementi selezionati dagli utenti. È possibile connettere gli elementi degli scorecard ad altri report, nonché configurare filtri di dashboard riutilizzabili in più dashboard e in più pagine di un dashboard. Ma soprattutto è possibile creare dashboard che visualizzano informazioni provenienti da diverse origini, inclusi report ospitati su altri server e scorecard che estraggono i dati visualizzati da più origini dati.

Torna all'inizio

Informazioni su alcune delle caratteristiche dei dashboard di PerformancePoint

I dashboard di PerformancePoint tendono a essere molto interattivi e a visualizzare informazioni aggiornate in modo dinamico. Possono includere determinate altre caratteristiche, alcune delle quali sono descritte nella tabella che segue.

Caratteristica/elemento

Descrizione

Elementi del dashboard riutilizzabili

È possibile includere nei dashboard elementi riutilizzabili in diversi modi:

  • Gli autori di dashboard possono creare elementi di dashboard di PerformancePoint come visualizzazioni, filtri e dashboard salvati in elenchi e raccolte documenti di SharePoint e quindi riutilizzare in modo semplice tali elementi in uno o più dashboard.

  • È possibile creare un filtro per un dashboard e utilizzare lo stesso filtro in più pagine. Quando gli utenti del dashboard selezionano quindi un elemento nel filtro, la selezione viene applicata a tutte le pagine che utilizzano il filtro.

  • È possibile includere visualizzazioni ospitate in altri server, ad esempio report di SQL Server Reporting Services ed Excel Services.

Filtri avanzati

È possibile creare un'ampia gamma di filtri per dashboard, ad esempio filtri che utilizzano query MDX, espressioni di Business Intelligence per le gerarchie temporali o set denominati definiti in un'origine dati.

È inoltre possibile specificare una formula di connessione per configurare il funzionamento di tali filtri nel dashboard. È possibile, ad esempio, configurare un filtro per visualizzare solo i primi dieci elementi principali in un gruppo ogni volta che un utente del dashboard applica il filtro a un report o una scorecard.

Funzionalità di Business Intelligence per le gerarchie temporali

È possibile includere nei dashboard funzionalità di Business Intelligence per le gerarchie temporali in diversi modi:

È possibile creare filtri per periodi di tempo dinamici relativi alla data corrente per il dashboard. È possibile, ad esempio, creare un filtro per visualizzare i risultati per periodi di tempo variabili, come "Ultimi sei mesi" o "Ultima settimana". In alternativa, è possibile creare un filtro che utilizza un controllo calendario per visualizzare i risultati in base a una data specifica.

È possibile creare scorecard che includono periodi di tempo dinamici, ad esempio "Anno corrente" e "Anno precedente".

Scorecard sofisticate

È possibile creare scorecard che includono caratteristiche avanzate in diversi modi:

  • È possibile creare indicatori KPI che includono più valori effettivi, ovvero per ciascuno dei quali siano disponibili più metriche, tutte nella stessa riga.

  • È possibile creare indicatori KPI basati su metriche calcolate. È possibile, ad esempio, configurare valori obiettivo basati su un calcolo, ad esempio un valore precedente moltiplicato per un certo numero.

  • È possibile inserire una gerarchia di dimensione nella scorecard e disporre automaticamente di caratteristiche di espansione/compressione.

Indicatori KPI di scorecard utilizzati come filtri per altri report

È possibile connettere indicatori di prestazioni chiave (KPI) presenti in una scorecard ad altri report nella pagina dashboard. Quindi, quando gli utenti del dashboard fanno clic su un indicatore KPI, i report connessi vengono automaticamente aggiornati per visualizzare informazioni pertinenti a tale indicatore KPI.

Report dettagli KPI

È possibile creare un report dettagli KPI e connetterlo alle scorecard per offrire agli utenti del dashboard informazioni aggiuntive sugli indicatori KPI inclusi in una scorecard. Gli utenti del dashboard possono fare clic su una cella in una scorecard perché il report dettagli KPI venga automaticamente aggiornato per visualizzare ulteriori dettagli sul valore della scorecard.

Report altamente interattivi

È possibile creare report altamente interattivi, ad esempio visualizzazioni analitiche (inclusi grafici a torta, grafici a barre, grafici a linee e griglie), scorecard, mappe strategiche e altro ancora. Tali visualizzazioni consentono agli utenti del dashboard di eseguire le operazioni seguenti:

  • Esplorare in modo semplice i dati per visualizzare livelli superiori o inferiori di informazioni

  • Applicare filtri per visualizzare informazioni specifiche

  • Aprire una visualizzazione in una nuova finestra del browser

  • Esportare una visualizzazione in Microsoft PowerPoint o Microsoft Excel

  • Da una griglia o un grafico analitico o da una scorecard che utilizza dati archiviati in SQL Server Analysis Services avviare un albero di scomposizione in una nuova finestra del browser per individuare il modo in cui i membri di un gruppo contribuiscono a un valore di un report.

Pagine dashboard personalizzabili

È possibile personalizzare il dashboard configurando dimensioni specifiche delle aree del dashboard e specificando modelli di pagine master da utilizzare.

Pagine dashboard che includono elementi di PerformancePoint insieme ad altri tipi di elementi di SharePoint

È possibile creare dashboard in cui combinare report, scorecard e filtri creati tramite Dashboard Designer con altri elementi creati tramite la modalità modifica in un sito di SharePoint o utilizzando SharePoint Designer.

Torna all'inizio

Informazioni sul processo di creazione di un dashboard di PerformancePoint

Per creare un dashboard di PerformancePoint, viene utilizzato in genere Dashboard Designer. Il processo utilizzato è sinteticamente il seguente:

  1. Pianificare il dashboard. Valutare la possibilità di tipi di informazioni che si desidera visualizzare nel punto in cui i dati vengono archiviati, che gli utenti hanno e come meglio fornire agli utenti con le informazioni necessarie. Per ulteriori informazioni, vedere pianificare il dashboard.

  2. Creare gli elementi del dashboard, tra cui le connessioni dati, scorecard, report, filtri e pagine del dashboard. Assicurarsi di salvare ogni elemento che si sta creando. Per ulteriori informazioni, vedere le risorse seguenti:

  3. Configurare e assemblare pagine del dashboard. Configurare il layout di pagina che si desidera utilizzare per ogni pagina e aggiungere elementi alle aree del dashboard presenti nella pagina. Per ulteriori informazioni, vedere assemblare pagine di dashboard e collegare elementi utilizzando Dashboard Designer.

  4. Connettere filtri a scorecard e report. Non è necessario connettere un filtro a ogni elemento della pagina, ma è possibile se si desidera. E, è possibile connettere più di un filtro a un elemento, purché il filtro che si desidera utilizzare sarà compatibili con l'elemento. Per ulteriori informazioni, vedere connettere un filtro a un report o una scorecard.

  5. Distribuire il dashboard in SharePoint Server. Per ulteriori informazioni, vedere distribuire un dashboard di PerformancePoint.

  6. Visualizzare e testare il dashboard per verificare che tutto funzioni correttamente.

  7. Se lo si desidera, è possibile apportare modifiche agli elementi del dashboard e quindi ridistribuirlo. Assicurarsi di avvisare gli altri utenti delle modifiche e offrire loro la necessaria formazione per l'utilizzo.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×