Creare una maschera utilizzando lo strumento Maschera

Creare una maschera utilizzando lo strumento Maschera

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Nota : Questo articolo non è applicabile alle app web di Access, il tipo di database che è possibile progettare con Access e pubblicare online. Per altre informazioni, vedere Creare un'app Access.

È possibile utilizzare lo strumento Maschera per creare rapidamente una maschera a una voce. Questo tipo di maschera consente di visualizzare le informazioni su un record alla volta, come mostrato nell'illustrazione seguente:

Maschera a una voce

1. Nella maschera vengono visualizzate le informazioni per un singolo record.

2. in alcuni casi, verrà aggiunto un foglio dati secondario per visualizzare informazioni correlate. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Creazione automatica di fogli dati secondari.

Quando si utilizza lo strumento Maschera, tutti i campi dell'origine dati sottostante vengono inseriti nella maschera. È possibile iniziare a utilizzare la nuova maschera immediatamente oppure è possibile modificarla in visualizzazione Layout o in visualizzazione Struttura per adattarla alle proprie esigenze specifiche.

Creare una maschera a una voce

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic sulla tabella o sulla query contenente i dati che si desidera visualizzare nella maschera.

  2. Nel gruppo Maschere della scheda Crea fare clic su Maschera.

    La maschera verrà creata e visualizzata in visualizzazione Layout. In tale visualizzazione è possibile apportare modifiche alla struttura della maschera mentre i dati vengono visualizzati. È ad esempio possibile modificare le dimensioni delle caselle di testo per adattarle ai dati.

  3. Per iniziare a utilizzare la maschera, passare alla visualizzazione Maschera:

    • Nel gruppo Visualizzazioni della scheda Home fare clic su Visualizza e quindi su Visualizzazione Maschera.

Creazione automatica di fogli dati secondari

Se esiste una tabella che ha una relazione uno-a-molti con la tabella o la query che è stata utilizzata per creare la maschera, alla maschera verrà aggiunto automaticamente un foglio dati secondario basato sulla tabella o sulla query correlata. Se ad esempio si crea una maschera semplice basata sulla tabella Clienti e tra questa tabella e la tabella Ordini è definita una relazione uno-a-molti, nel foglio dati secondario verranno visualizzati tutti i record della tabella Ordini relativi al record cliente corrente. Se non si desidera che il foglio dati secondario venga visualizzato nella maschera, sarà possibile eliminarlo passando alla visualizzazione Layout, selezionandolo e premendo CANC.

Se esistono più tabelle con una relazione uno-a-molti alla tabella utilizzata per creare la maschera, non verrà aggiunto alcun foglio dati alla maschera.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×