Creare un tipo di contenuto del sito

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In questo articolo

Informazioni sui tipi di contenuto del sito

Considerazioni sui tipi di contenuto

Creare un tipo di contenuto del sito

Informazioni sui tipi di contenuto del sito

Il proprietario di sito è possibile creare tipi di contenuto del nuovo sito. È quindi possibile aggiungere questi tipi di contenuto per elenchi e raccolte al livello del sito in cui si sono state create, oltre a siti di livello inferiore. Ad esempio, un tipo di contenuto creato dal sito principale è disponibile per gli elenchi e raccolte in tutti i siti nella raccolta siti. Tipi di contenuto che vengono creati in un sito di livello inferiore non sono disponibili per i siti di livello superiore.

Dopo aver definito un tipo di contenuto del sito, è possibile riutilizzarlo in più raccolte documenti nel sito corrente o in altri siti. In questo modo è possibile organizzare il contenuto in modo significativo e associare le stesse funzionalità al contenuto di tutta la soluzione di gestione documenti. Se, ad esempio, l'organizzazione utilizza un particolare tipo di contratto, è possibile creare un tipo di contenuto che definisce i metadati e il modello da utilizzare per il contratto, nonché i flussi di lavoro necessari per esaminare e completare il contratto. Qualsiasi raccolta documenti a cui viene aggiunto il tipo di contenuto Contratto conterrà tutte le definizioni di metadati e i flussi di lavoro del tipo di contenuto Contratto e gli autori potranno utilizzare il modello specificato per creare nuovi contratti.

Un tipo di contenuto del sito descrive gli attributi di un documento, una cartella o una voce di elenco. Ogni tipo di contenuto del sito può specificare gli elementi seguenti:

  • Un gruppo di proprietà.

  • Moduli per la modifica e la visualizzazione delle proprietà.

  • Flussi di lavoro che si desidera rendere disponibili per il documento o la voce di elenco.

Suggerimento : È inoltre possibile estendere i tipi di contenuto del sito aggiungendo caratteristiche personalizzate.

Aggiungendo un tipo di contenuto del sito a un elenco o a una raccolta, si specifica che l'elenco o la raccolta può contenere voci di elenco, cartelle o documenti di quel tipo di contenuto. Si fa riferimento a un'istanza del tipo di contenuto del sito associata a un elenco come a un tipo di contenuto per elenchi.

Torna all'inizio

Considerazioni sui tipi di contenuto

Per la creazione di un nuovo tipo di contenuto del sito, tenere presenti gli aspetti seguenti:

Contenuto tipi sono organizzati in una gerarchia.    Gerarchia di tipo di contenuto consente a un tipo di contenuto in modo che erediti le caratteristiche da un altro tipo di contenuto. In questo modo, classi di documenti possono condividere caratteristiche all'interno dell'organizzazione, ma queste caratteristiche possono essere specifiche per particolari siti o elenchi.

Tutti i documenti relativi ai prodotti finiti per i clienti di un'organizzazione potrebbero, ad esempio, richiedere un insieme di metadati quali il numero di conto e il numero di progetto. Creando un tipo di contenuto Prodotti finiti al cliente di livello principale dal quale ereditano tutti gli altri tipi di documento relativi ai prodotti finiti al cliente, si garantisce che i numeri di conto e i numeri di progetto verranno associati a tutte le varianti dei documenti relativi ai prodotti finiti al cliente dell'organizzazione. Se si aggiunge un'altra colonna obbligatoria al tipo di contenuto Prodotti finiti al cliente di livello principale, è possibile scegliere di aggiornare tutti i tipi di contenuto che ereditano da questo aggiungendo la nuova colonna a tutti i documenti relativi ai prodotti finiti al cliente.

Nuovi tipi di contenuto del sito basati su un tipo di contenuto padre.    Quando si crea un nuovo tipo di contenuto del sito, è necessario scegliere un esistente (padre) tipo di contenuto del sito in cui creare il nuovo tipo di contenuto del sito. Nuovo tipo di contenuto di sito creato eredita gli attributi dell'elemento padre. Dopo aver creato un nuovo tipo di contenuto del sito, è possibile apportare modifiche su di esso, ad esempio aggiungendo o rimuovendo colonne. Si noti che le modifiche apportate direttamente a un tipo di contenuto figlio non influiscono il tipo di contenuto padre su cui si basa. Quando si aggiorna un tipo di contenuto padre, è possibile scegliere se aggiornare i tipi di contenuto elenchi e siti che ereditano da questo tipo di contenuto padre.

Tipi di contenuto del sito figlio ereditano dall'elemento padre.    Tipi di contenuto che si creano basati su un tipo di contenuto padre e pertanto ereditano gli attributi dell'elemento padre. Quando si aggiorna un tipo di contenuto padre, è possibile scegliere se si desidera che i tipi di contenuto del sito figlio in modo che erediti le modifiche. Gli attributi che possono essere ereditati da un tipo di contenuto padre sono:

  • Modello di documento.

  • Impostazione di sola lettura.

  • Flussi di lavoro.

  • Colonne.

  • Attributi estendibili aggiunti da altre applicazioni.

In tutte le pagine delle impostazioni dei tipi di contenuto è possibile aggiornare i tipi di contenuto per elenchi e i tipi di contenuto del sito figlio. Quando si sceglie di aggiornare tutti i tipi di contenuto che ereditano dai rispettivi tipi di contenuto padre, vengono aggiornate anche tutte le impostazioni della pagina in tutti i tipi di contenuto per elenchi e tipi di contenuto del sito figlio del tipo di contenuto che si sta modificando. In questo modo vengono sovrascritte tutte le impostazioni precedenti nei tipi di contenuto per elenchi e del sito che ereditano dal tipo di contenuto padre.

Se ad esempio nella pagina Impostazioni avanzate si modifica solo il modello di documento e si sceglie di aggiornare i tipi di contenuto per elenchi e i tipi di contenuto del sito figlio, il modello di documento e l'impostazione di sola lettura vengono aggiornati in tutti i tipi di contenuto figlio in quanto entrambe queste impostazioni si trovano nella stessa pagina. In modo analogo, le modifiche apportate nella pagina Impostazioni flusso di lavoro verranno aggiornate tutte insieme nei tipi di contenuto figlio. Per ogni colonna è presente una pagina Modifica colonna tipo di contenuto sito, pertanto le modifiche per ogni colonna devono essere aggiornate separatamente.

Si noti che tutti gli attributi di un tipo di contenuto presenti nel tipo di contenuto padre, ad eccezione di Nome, Descrizione e Gruppo, possono essere aggiornati nei tipi figlio. Non è possibile invece aggiornare le colonne o le impostazioni che non sono presenti nel tipo padre. Per garantire che le modifiche apportate al tipo di contenuto padre non sovrascrivano le impostazioni dei tipi di contenuto figlio, è possibile contrassegnare il tipo di contenuto figlio come di sola lettura. Sebbene sia consigliabile in alcune situazioni, questa impostazione riduce la possibilità di gestire la gerarchia dei tipi di contenuto in modo centralizzato.

Se non si contrassegna un tipo di contenuto come di sola lettura, le impostazioni dell'elemento padre possono comunque sovrascrivere le impostazioni dell'elemento figlio se l'elemento padre viene esplicitamente impostato come non di sola lettura e quindi si aggiornano le modifiche per i tipi di contenuto figlio.

Sito sono archiviati i tipi di contenuto in gruppi.    Quando si crea un nuovo tipo di contenuto del sito, è necessario scegliere se si desidera memorizzare in un gruppo esistente o per l'archiviazione in un nuovo gruppo creati. Se si desidera la nuova colonna sito che verrà utilizzato da altri utenti, è possibile creare un gruppo denominato nascostoe quindi archiviare la colonna del sito al suo interno.

Torna all'inizio

Creare un tipo di contenuto del sito

  1. Nella home page della raccolta siti scegliere Impostazioni sito da Azioni sito, quindi fare clic su Modifica tutte le impostazioni del sito.

  2. Nella sezione Raccolte fare clic su Tipi di contenuto del sito.

  3. Nella pagina Raccolta tipi di contenuto del sito fare clic su Crea.

  4. Nella sezione Nome e descrizione della pagina Nuovo tipo di contenuto del sito immettere un nome e facoltativamente una descrizione per il nuovo tipo di contenuto del sito.

  5. Nell'elenco Seleziona tipo di contenuto padre da selezionare il gruppo in cui si desidera basare il nuovo tipo di contenuto. Si noti che il gruppo di Tipi di contenuto speciali contiene tipi di contenuto che modificano il comportamento dell'elenco o della raccolta aggiunta.

  6. Selezionare dall'elenco Tipo di contenuto padre il tipo di contenuto padre su cui si desidera basare il tipo di contenuto.

    Nota : L'elenco dei tipi di contenuto padre varia in base all'opzione selezionata nel passaggio precedente.

  7. Nella sezione Gruppo scegliere se memorizzare il nuovo tipo di contenuto del sito in un gruppo esistente o in un nuovo gruppo.

  8. Fare clic su OK.

    Il tipo di contenuto del sito: Viene visualizzata la nuova pagina Nome tipo di contenuto. È possibile scegliere opzioni in questa pagina per definire ulteriormente il nuovo tipo di contenuto. Per informazioni sulla modifica delle impostazioni del tipo di contenuto, vedere l'argomento relativo alla Modifica un tipo di contenuto del sito.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×