Creare un nuovo stencil in base a uno stencil esistente

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

  1. Scegliere Forme dal menu File e quindi Apri stencil.

  2. Aprire la cartella contenente lo stencil sul quale si desidera basare il nuovo stencil e quindi fare clic sul nome dello stencil.

  3. Nel pulsante Apri fare clic sulla freccia e quindi su Copia.

  4. Apportare allo stencil le modifiche desiderate.

  5. Per salvare le modifiche, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra del titolo dello stencil e scegliere Salva dal menu di scelta rapida.

  6. Digitare il nome da assegnare allo stencil e quindi fare clic su Salva.

  7. Dopo avere salvato lo stencil è possibile eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per aprire il nuovo stencil in un altro disegno, scegliere Forme dal menu File e quindi Forme personalizzate.

    • Per modificare il nuovo stencil, pulsante destro del mouse sulla barra del titolo dello stencil e quindi scegliere Modifica Stencil dal menu di scelta rapida. L'icona nella barra del titolo dello stencil le modifiche dal Menu Opzioni correzione automatica (a indicare che lo stencil è di sola lettura) a Scheda Presentazione in PowerPoint 2010, visualizzazione del gruppo Avvia presentazione. (a indicare che lo stencil è modificabile).

    • Per condividere lo stencil con un altro utente, copiare il relativo file con estensione vss nella cartella Forme personalizzate dell'utente.

Nota : Le forme di Visio negli stencil forniti da Microsoft Corporation sono protette da copyright. È possibile copiarle e riorganizzarle a fini di uso personale, modificarle a fini di uso personale e distribuire i disegni che le contengono. Non è consentito vendere o distribuire le forme di Visio originali o modificate.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×