Creare un nuovo blocco appunti condiviso

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Creare note a livello di gruppo è un processo di collaborazione. Diversamente da altri programmi "blocco" file per la modifica da una persona alla volta, Microsoft Office OneNote 2007 consente agli utenti più accedere a un set di note condiviso nello stesso momento. Modifiche apportate al blocco appunti, quindi Sincronizza automaticamente in modo che il blocco appunti sia sempre aggiornato.

OneNote mantiene anche una copia offline delle note nel computer di ogni utente. In questo modo, i partecipanti possono modificare le note in locale anche quando sono disconnessi dalla rete Alla successiva connessione al blocco appunti condiviso, OneNote unisce automaticamente le modifiche apportate dai singoli utenti a quelle apportate dagli altri partecipanti.

Configurare un blocco appunti condiviso è un'operazione semplice. La Creazione guidata nuovo blocco appunti consente di creare un blocco appunti condiviso in un percorso di rete accessibile anche ai membri del team. Il blocco appunti può essere creato anche in una condivisione file nel computer.

Creare un nuovo blocco appunti condiviso

  1. Scegliere Nuovo dal menu File, quindi fare clic su Blocco appunti.

  2. Nella Creazione guidata nuovo blocco appunti eseguire le operazioni seguenti:

    • Nella casella Nome immettere un nome per il blocco appunti, ad esempio Relazioni settimanali sullo stato del team o Note del gruppo di studio di filosofia.

    • Facoltativamente, è possibile selezionare un colore per la copertina del blocco appunti, che verrà visualizzata come icona sulla barra di spostamento Blocchi appunti.

    • Facoltativamente, nell'elenco Da modello selezionare un modello predefinito da usare per le pagine nel blocco appunti condiviso.

  3. Fare clic su Avanti.

  4. In Indicare chi utilizzerà il blocco appunti fare clic su Il blocco appunti verrà condiviso da più persone, quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Se gli utenti che effettuano l'accesso tramite il blocco appunti condiviso dispongono dell'autorizzazione per accedere e modificare i file in una condivisione file di rete o un server, fare clic su un server.

      Nota : Potrebbe essere necessario contattare l'amministratore di rete per ottenere l'autorizzazione di accesso a una condivisione file su un server.

    • Fare clic In una cartella condivisa nel computer in uso per creare una condivisione file del computer da altri utenti saranno in grado di accedere. È necessario disporre dei diritti di amministratore nel computer in uso per creare una cartella condivisa nel disco rigido.

      Nota : Scegliere questa opzione solo se il computer è disponibile in rete per la maggior parte del tempo. Se il computer è spesso offline o se viene usato fuori sede, è preferibile creare il blocco appunti condiviso in una condivisione file di rete.

  5. Fare clic su Avanti.

  6. Scegliere una posizione adatta per il nuovo blocco appunti condiviso. Sono consigliate le posizioni seguenti:

    • Una condivisione file interna o pubblica sulla rete di computer dell'azienda o della scuola

    • Una cartella condivisa in un computer nel quale si dispone delle autorizzazioni di amministratore

    • Una raccolta documenti in un sito Web di Microsoft Windows SharePoint Services

    • Un'unità USB (Universal Serial Bus) ad alta capacità di archiviazione

      È consigliabile non usare blocchi appunti condivisi con altre tecnologie di condivisione e sincronizzazione di file o cartelle.

  7. Nella casella Percorso verificare la posizione proposta per il blocco appunti condiviso.

    Nota : Il nome del blocco appunti immesso al passaggio 2 verrà aggiunto automaticamente al percorso.

  8. Per creare un messaggio di posta elettronica contenente un collegamento alla posizione del blocco appunti condiviso, selezionare la casella di controllo Crea un messaggio di posta elettronica con un collegamento a questo blocco appunti per poterlo inviare ad altri utenti.

    Suggerimento : Per inviare un collegamento al blocco appunti condiviso dopo averlo creato, scegliere Invia ad altri il collegamento al blocco appunti condiviso dal menu Condividi.

  9. Fare clic su Crea.

    Nota : OneNote crea un blocco appunti condiviso in corrispondenza della posizione è denominato. In base alle opzioni selezionate nella creazione guidata nuovo blocco appunti, OneNote può visualizzare una finestra di dialogo e un argomento della Guida aggiuntive da seguire la procedura per impostare le autorizzazioni per gli altri utenti.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×