Creare un gestore eventi

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Durante la scrittura di script per un modello di modulo di Microsoft Office InfoPath, in genere scrivere codice in una maschera gestori di eventi di convalida dei dati o modello. Gestore eventi è il codice della funzione in un modello di modulo di InfoPath che risponde a un'azione dell'utente o modificarne i dati XML in un modulo. Come si crea un gestore eventi dipende dal tipo di evento che si desidera utilizzare. È importante creare il gestore eventi in modalità progettazione perché InfoPath automaticamente crea le dichiarazioni di gestori nel file di script ed esegue le voci nel file di definizione del modulo che consentono di un modello di modulo da utilizzare questi gestori.

Nota: Sebbene sia possibile creare manualmente gestori nel file di script e quindi abilitarle aggiungendo manualmente gli elementi appropriati al file xsf, non è consigliabile. Se al file xsf viene apportata una modifica non valida, il modello di modulo potrebbe non essere utilizzabile.

La tabella seguente elenca ognuno dei gestori di eventi di InfoPath e i passaggi necessari per crearle. Quando si crea un gestore eventi per un modello di modulo, InfoPath avvia Microsoft Script Editor (MSE) e il cursore viene posizionato il codice per tale gestore dell'evento. È quindi possibile scrivere lo script per il gestore eventi. Per informazioni dettagliate sui gestori ed eventi di InfoPath, vedere informazioni di riferimento per sviluppatori di InfoPath, disponibile nella Guida di MSE.

Gestore eventi

Descrizione

Procedura per la creazione

OnAfterChange

Questo evento viene eseguita quando un utente assume il valore del controllo specificato associato a un campo. Ad esempio, è possibile visualizzare un riquadro attività HTML personalizzato dopo che un utente seleziona un elemento in un controllo casella di riepilogo. Dopo l'evento OnValidate verrà eseguito l'evento.

Pulsante destro del mouse un controllo in un campo nel riquadro attività Origine dati o il modello di modulo, scegliere programmazione dal menu di scelta rapida e quindi fare clic Su dopo la modifica evento.

OnAfterImport

Questo evento viene eseguito dopo l'utente è stato unito più moduli in un unico modulo.

Aggiungere manualmente la dichiarazione del gestore eventi OnAfterImport direttamente al file di script tramite MSE. Questo gestore non è possibile creare in modalità progettazione.

OnBeforeChange

Questo evento viene eseguita quando un utente assume il valore in un controllo e prima che il valore viene aggiunto al campo specificato associato a tale controllo. Ad esempio, per impedire un utente di aggiungere una riga aggiuntiva prima di compilare l'ultima riga in una tabella ripetuta.

Pulsante destro del mouse un controllo in un campo nel riquadro attività Origine dati o il modello di modulo, scegliere programmazione dal menu di scelta rapida e quindi fare clic Su evento modifica.

OnClick

Viene eseguito quando un utente fa clic su un pulsante associato all'evento. Questo evento è disponibile dopo aver aggiunto un pulsante al modello di modulo. Ad esempio, è possibile eseguire calcoli complessi utilizzando i valori nei campi dell'origine dati principale quando un utente fa clic sul pulsante.

Fare doppio clic sul controllo pulsante e quindi nella scheda Generale della finestra di dialogo Proprietà-pulsante, fare clic su Modifica codice modulo.

OnContextChange

Viene eseguito quando lo stato attivo viene modificato nel modulo. Ad esempio, l'evento viene eseguita quando si passa da una casella di testo a un controllo selezione data o quando un utente passa da una visualizzazione. Si verifica dopo tutti gli altri eventi si sono verificati.

Dal menu Strumenti scegliere programmazione e quindi fare clic Su evento di modifica di contesto.

OnLoad

Questo evento viene eseguita ogni volta che un utente crea un nuovo modulo o si apre una maschera esistente basata sul modello di modulo. Ad esempio, è possibile copiare un elenco di elementi da un'origine dati secondaria per l'origine dati principale quando si apre il modulo.

Dal menu Strumenti scegliere programmazione e quindi fare clic Su evento di caricamento.

OnMergeRequest

Questo evento viene eseguita durante l'unione moduli basati sul modello di modulo. Ad esempio, è possibile visualizzare il numero di moduli che sono state unite per consentire all'utente uno stato durante l'operazione di stampa unione.

Dal menu Strumenti fare clic su Opzioni modulo. Nell'elenco categoria fare clic su Avanzate. In unire moduli, selezionare la casella di controllo Unisci con codice personalizzato e quindi fare clic su Modifica.

OnSaveRequest

Viene eseguito quando si salva un modulo basato sul modello di modulo. Ad esempio, è possibile salvare il modulo basato su questo modello di modulo a più di una posizione quando si salva il modulo. InfoPath consente di aggiungere due righe di codice a questo evento: una linea che consente di salvare la maschera e un'altra riga che indica se InfoPath salvato il modulo.

Dal menu Strumenti fare clic su Opzioni modulo. Nell'elenco categoria fare clic su Apri e Salva. In salvataggio, selezionare la casella di controllo Salva con codice personalizzato e quindi fare clic su Modifica.

OnSign

Viene eseguito quando un utente applica una firma digitale a una maschera. Ad esempio, è possibile aggiungere dati aggiuntivi per la firma digitale di un modulo nota spese quando un utente accede a esso.

Dal menu Strumenti scegliere programmazione e quindi fare clic Su accesso evento.

OnSubmitRequest

Viene eseguito quando un utente invia la propria dati del modulo. Ad esempio, è possibile inviare i dati del modulo a un servizio Web protetto quando l'utente fa clic su Invia dal menu File. Poiché InfoPath non supporta una connessione dati a un servizio Web protetto, è necessario aggiungere una connessione dati personalizzata che funziona con il servizio Web protetto.

Dal menu Strumenti fare clic su Opzioni invio. Selezionare la casella di controllo Consenti agli utenti di inviare il modulo, fare clic su Esegui azione personalizzata tramite codice e quindi fare clic su Modifica codice.

OnSwitchView

Questo evento viene eseguita all'apertura di un modulo basato sul modello di modulo o passa a un'altra visualizzazione nel modulo. Ad esempio quando un utente passa a una visualizzazione specifica, è possibile creare un messaggio di posta elettronica che contiene dati dai campi nell'origine dati principale del modulo.

Dal menu Strumenti fare clic su programmazione e quindi fare clic Su Cambia visualizzazione evento.

OnValidate

Viene eseguito quando un utente cambia il valore in un controllo associato a un campo. Ad esempio, quando l'utente modifica il valore in un controllo specifico, è possibile calcolare un nuovo valore per un altro controllo utilizzando il numero specificato dall'utente e un numero che nello script. Quando si esegue il gestore eventi OnBeforeChange , si verifica questo evento.

Pulsante destro del mouse un controllo in un campo nel riquadro attività Origine dati o il modello di modulo, scegliere programmazione dal menu di scelta rapida e quindi fare clic Su dopo convalidare evento.

OnVersionUpgrade

Viene eseguito quando un utente apre una maschera esistente e il numero di versione del modello di modulo utilizzato in base a maschera esistente è meno il numero di versione del modello di modulo nel percorso di pubblicazione. Quando si apre una maschera esistente, InfoPath controlla il numero di versione del modello di modulo associato al modulo esistente. Se il modello di modulo contiene un numero di versione più recente, viene eseguito il gestore eventi OnVersion quando l'utente apre il modulo esistente. Si supponga ad esempio, aggiungere un nuovo campo in un modello di modulo esistente e pubblicarlo che si desidera che il nuovo campo da aggiungere all'origine dati principale se un utente apre una maschera esistente. Questo evento aggiunge il nuovo campo all'origine dati principale quando si apre una maschera esistente.

Dal menu Strumenti fare clic su Opzioni modulo. Nell'elenco categoria fare clic su controllo delle versioni. Nell'elenco nella versione aggiornata, fare clic su Utilizza evento personalizzato e quindi fare clic su Modifica.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×