Creare un diagramma brainstorming

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Esistono due metodi per la creazione di diagrammi brainstorming. Il primo consiste nel partire dall'idea principale per poi generare gli argomenti correlati e gli argomenti di livello inferiore in modo gerarchico. Nel corso di riunioni che utilizzano il brainstorming, tuttavia, le persone sviluppano idee in rapida successione e la struttura gerarchica non risulta così evidente. È necessario in questo caso acquisire le idee rapidamente. Il secondo metodo consiste perciò nell'acquisire tutte le idee espresse e in seguito organizzarle, rivederle, perfezionarle e infine condividere i risultati.

Per creare un diagramma brainstorming

  1. Fare clic sulla scheda File, fare clic su Nuovo, fare clic sulla categoria Business e quindi fare doppio clic su Diagramma di Brainstorming.

  2. Da Brainstorming - Forme trascinare la forma Argomento principale nella pagina di disegno. Con la forma desiderata, digitare il testo da associare all'idea principale.

  3. Selezionare la forma Argomento principale e quindi, nella scheda Brainstorming, nel gruppo Aggiungi argomenti, fare clic su Aggiungere nell'argomento. Un argomento di livello inferiore a verrà connesso alla forma Argomento principale.

Aggiungere più argomenti al diagramma di brainstorming

Aggiungere contemporaneamente più argomenti di livello:

  1. Selezionare l'argomento che si desidera aggiungere argomenti di e quindi, nella scheda Brainstorming, nel gruppo Aggiungi argomenti, fare clic su Più argomenti di livello.

  2. Nella finestra di dialogo digitare il testo relativo a ogni nuovo argomento e premere INVIO per passare all'argomento successivo. Dopo avere aggiunto tutti gli argomenti desiderati, fare clic su OK.

Aggiungere un argomento alla volta:

  • Selezionare l'argomento che si desidera aggiungere un argomento allo stesso livello o subordinato, quindi nella scheda Brainstorming, nel gruppo Aggiungi argomenti, fare clic su Peer o livello inferiore.

    Nella gerarchia verrà aggiunto un nuovo argomento allo stesso livello dell'argomento selezionato.

Spostare gli argomenti

Spostare un argomento in un'altra posizione nella stessa pagina:

  • Selezionare l'argomento e trascinarlo nella posizione desiderata nella pagina di disegno.

    Eventuali argomenti di livello inferiore verranno spostati insieme all'argomento e i connettori si riposizioneranno automaticamente.

Spostare un argomento e le forme subordinate in un'altra pagina:

  1. Selezionare l'argomento di livello superiore nella sezione del diagramma che si desidera spostare in un'altra pagina e quindi, nel gruppo Disponi della scheda Brainstorming fare clic su Sposta argomento in una nuova pagina.

  2. Nella finestra di dialogo Sposta argomenti, nel gruppo Sposta in fare clic su Nuova pagina. Digitare il nome desiderato per la nuova pagina oppure lasciare il nome predefinito, quindi scegliere OK.

Spostare un argomento senza le forme subordinate in un'altra pagina:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'argomento che si desidera spostare in un'altra pagina e quindi scegliere Copia.

  2. Spostarsi nella pagina in cui si desidera inserire l'argomento, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla pagina e quindi scegliere Incolla.

Spostare un argomento a un altro livello:

  • Nella Finestra Struttura trascinare il nome dell'argomento che si desidera inserire come subordinato direttamente sopra all'argomento che si desidera utilizzare come argomento superiore.

Tutti gli argomenti subordinati verranno spostati con l'argomento e le modifiche verranno visualizzate nel diagramma.

Suggerimento Se non è disponibile la Finestra Struttura nella pagina di disegno, nel gruppo GestisciFinestra Struttura della scheda Brainstorming.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×