Creare un appuntamento

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Per iniziare, aggiungere un nuovo appuntamento o una nuova riunione. L'unica differenza è che una riunione coinvolge altre persone.

Creare un appuntamento

Aggiungere un nuovo appuntamento è molto semplice. Fare clic nel punto in cui si vuole aggiungere l'appuntamento nel calendario, quindi sulla barra multifunzione fare clic su HOME > Nuovo appuntamento.

Altre informazioni

Aggiungere festività al calendario

Stampare un calendario con appuntamenti e riunioni

Condividere un calendario di Outlook con altri utenti

Con Outlook 2013 puoi gestire calendari complessi che interagiscono

con le pianificazioni di più persone in tempo reale.

Oppure puoi limitarti alle funzioni di base e creare il calendario più adatto alle tue esigenze.

In questo corso ci concentreremo sull'uso del calendario per le attività lavorative,

ma puoi applicare i concetti presentati a qualsiasi altro uso,

ad esempio la pianificazione degli impegni personali.

Per iniziare, aggiungiamo un nuovo elemento: un nuovo appuntamento o una nuova riunione.

L'unica differenza è che una riunione coinvolge altre persone.

Iniziamo da una cosa semplice e aggiungiamo un nuovo appuntamento.

È sufficiente fare clic nel punto in cui vuoi aggiungere l'appuntamento e quindi fare clic sull'elemento.

Poi occorre digitare un oggetto e un luogo. Un appuntamento può essere qualsiasi tipo di impegno.

In questo caso, blocchiamo semplicemente un periodo di tempo per poter svolgere alcune attività in ufficio.

Puoi usare il calendario in questo modo, per organizzarti.

Questa area mostra il tempo selezionato nel calendario, ma può essere modificata se necessario.

Qui in basso puoi aggiungere altri dettagli.

Dato che sarai l'unico a usare l'appuntamento, puoi aggiungere quello che vuoi.

Faccio clic su Inserisci e su Allega file, quindi allego il file di PowerPoint su cui lavoreremo.

Ecco fatto. L'appuntamento è pronto. Aggiungiamo però alcune altre opzioni.

Nella sezione Mostra come puoi decidere come vuoi che il tuo tempo sia visualizzato dagli altri.

È un'opzione utile se condividi il calendario.

Parleremo della condivisione più avanti.

Per il momento, lasciamo la selezione predefinita Occupato.

In questo modo chiunque veda questa voce saprà che non vuoi interruzioni in quel periodo.

Adesso possiamo impostare un promemoria.

Se non ne imposti uno specifico, riceverai un messaggio di promemoria 15 minuti prima dell'ora di inizio.

Modifichiamo il promemoria in modo da visualizzarlo 1 ora prima.

Infine, aggiungiamo una categoria per applicare un codice a colori all'appuntamento.

Non è obbligatorio, ma può essere utile se la pianificazione è molto affollata.

Ho aggiunto alcune delle mie categorie personali.

In questo modo possiamo individuare facilmente i periodi di tempo riservati per lavorare da soli.

Al termine, faccio clic su Salva e chiudi.

Ecco l'appuntamento. Se vuoi modificare la durata, seleziona l'appuntamento e trascina il bordo inferiore.

Oppure puoi trascinare l'intero elemento per spostarlo in un'ora o una data diversa.

Un'ora prima dell'ora di inizio dell'appuntamento riceveremo un messaggio promemoria.

Puoi eliminare il promemoria oppure fare clic su Posponi per ricevere un altro promemoria 5 minuti prima dell'inizio.

Nel calendario puoi leggere l'oggetto e probabilmente anche il luogo e alcuni dettagli,

a seconda delle dimensioni dell'appuntamento.

Se vuoi vedere ulteriori dettagli,

è sufficiente posizionare il mouse su un elemento per attivare un'anteprima.

Se vuoi visualizzare o modificare le opzioni

fai clic con il pulsante destro del mouse sull'elemento oppure fai clic su di esso

e usa la scheda Strumenti calendario/Appuntamento sulla barra multifunzione.

Se vuoi modificare l'elemento, fai doppio clic su di esso, apporta le modifiche e quindi fai clic su Salva e chiudi.

Un'altra operazione utile può essere la stampa di un appuntamento.

Fai clic sulla scheda File nell'elemento e quindi fai clic su Stampa.

Se vuoi controllare l'aspetto dell'appuntamento nella stampa,

puoi visualizzare l'anteprima qui a destra e poi fare clic su Stampa.

Adesso conosci i concetti fondamentali della creazione e visualizzazione di appuntamenti.

Nel prossimo video vedremo in maggiore dettaglio come cambiare le visualizzazioni del calendario.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×