Creare regole di azioni personalizzate in Outlook per Windows

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Una regola è un'azione che Outlook esegue automaticamente sui messaggi di posta elettronica inviato o ricevuto, in base a condizioni specificate, ad esempio lo spostamento di tutti i messaggi da un utente specifico in una cartella diversa dalla cartella Posta in arrivo.

Sono disponibili gli sviluppatori di terze parti che scrivere componenti aggiuntivi di regole di azione personalizzata in forma di DLL (file DLL) che è necessario installare nel computer che esegue Outlook prima di poter usare. Microsoft non fornisce componenti aggiuntivi di azione personalizzata.

Nota : Una regola con un'azione personalizzata viene eseguita solo sul computer in cui è installato e solo durante l'esecuzione di Outlook.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Nel riquadro destro fare clic su Gestisci regole e avvisi.

  3. Nella scheda Regole posta elettronica della finestra di dialogo Regole e avvisi fare clic su Nuova regola.

  4. In Crea nuova regola fare clic su Applica regola ai messaggi ricevuti oppure su Applica regola ai messaggi inviati, quindi fare clic su Avanti.

  5. In Passaggio 1: selezionare le condizioni selezionare le condizioni che dovranno essere soddisfatte dai messaggi affinché la regola venga applicata.

  6. In Passaggio 2: modificare la descrizione della regola fare clic su un valore sottolineato per qualsiasi condizione aggiunta, specificare il valore e quindi fare clic su Avanti.

  7. In Passaggio 1: selezionare le azioni selezionare la casella un'azione personalizzata.

  8. In Passaggio 2: modificare la descrizione della regola fare clic su un'azione personalizzata.

  9. Nella finestra Scegli azione personalizzata fare clic su un'azione in Selezionare l'operazione da eseguire.

    Nota : Se il componente aggiuntivo non viene visualizzato, significa che non è installato correttamente per l'uso con Outlook 2013 o Outlook 2016 per Windows. Contattare lo sviluppatore del componente aggiuntivo per maggiori informazioni.

  10. Per modificare il valore predefinito, fare clic su Modifica.

  11. Fare clic su OK per tornare alla Creazione guidata Regole e quindi fare clic su Avanti.

  12. In passaggio 1: selezionare le eccezioni, selezionare le eccezioni alla regola e fare clic su Avanti.

  13. In Passaggio 2: modificare la descrizione della regola fare clic su un valore sottolineato per qualsiasi eccezione aggiunta, specificare il valore e quindi fare clic su Avanti.

  14. In Passaggio 1: specificare un nome per la regola immettere un nome.

  15. In Passaggio 2: impostare le opzioni della regola selezionare le caselle relative alle opzioni desiderate.

    • Per eseguire la regola su messaggi già presenti nella cartella Posta in arrivo, selezionare la casella di controllo Applica subito la regola ai messaggi già presenti in "Posta in arrivo".

    • La nuova regola viene attivata automaticamente. Per disattivarla, deselezionare la casella di controllo Attiva regola.

    • Per applicare la regola a tutti gli account di posta elettronica configurati in Outlook, selezionare la casella di controllo Crea regola per tutti gli account.

  16. Fare clic su Fine.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×