Creare e salvare tutte le macro personali in una singola cartella di lavoro

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si crea una macro in una cartella di lavoro per la prima volta, la macro funzionerà solo in quella cartella di lavoro. Se però si vogliono usare le macro personali in tutte le cartelle di lavoro, è possibile renderle disponibili a ogni apertura di Excel creandole in una cartella denominata Personal.xlsb, una cartella nascosta archiviata nel computer che si apre a ogni avvio di Excel.

Prima di iniziare, verificare che viene visualizzata la scheda sviluppo sulla barra multifunzione. Per ulteriori informazioni, vedere visualizzare la scheda sviluppo.

A questo punto, creare la macro. Registreremo un esempio di macro molto semplice che consente di formattare in grassetto il contenuto della cella corrente.

Per altre informazioni sulla creazione di macro, vedere Guida introduttiva: creare una macro.

  1. Nella cella A1 immettere "Testo di esempio" e quindi premere INVIO.

  2. Fare clic su Registra macro.

    Gruppo Codice della scheda Sviluppo

  3. Nella finestra di dialogo Registra macro digitare un nome per la macro nella casella Nome macro, ad esempio ImpostaGrassetto.

    Non inserire spazi nel nome.

  4. Nella casella Memorizza macro in selezionare Cartella macro personale > OK. Questo è il passaggio più importante perché Excel crea automaticamente una cartella di lavoro macro personale se non è ancora presente.

  5. Fare clic sulla cella A1 e premere CTRL+B per applicare il grassetto.

    Questo sarà l'unico passaggio della macro.

  6. Fare clic su Sviluppo > Ferma registrazione.

  7. Chiudere tutte le cartelle di lavoro aperte e uscire da Excel.

    Verrà visualizzato un messaggio che richiede di salvare le modifiche apportate alla Cartella macro personale.

    Fare clic su Salva per salvare la cartella di lavoro personale.

Alla successiva apertura di Excel la macro creata sarà disponibile. Per visualizzarla, procedere come segue:

  1. Fare clic su Sviluppo > Macro per avviare la finestra di dialogo Macro.

    La macro di esempio è denominata PERSONAL!.ImpostaGrassetto.

  2. Se la macro non è visualizzata, nella casella Macro in fare clic su PERSONAL.XLSB.

    Per eseguire la macro, vedere Eseguire una macro.

Spostamento di macro da un computer all'altro

Si supponga di avere acquistato un nuovo computer e di voler spostare o copiare tutte le macro personali in quel computer oppure di voler condividere le macro personali con altri utenti. La condivisione del file Personal.xlsb tra computer diversi non è consentita, ma è possibile copiare quel file nella cartella XLSTART di altri computer oppure copiare alcune o tutte le macro che contiene nel file Personal.xlsb in altri computer. Per trovare la cartella, si può cercare XLSTART in Esplora risorse.

Se si desidera condividere con altri utenti una o solo alcune macro, è possibile inviare la cartella che le contiene in un messaggio di posta elettronica. È inoltre possibile rendere disponibile la cartella di lavoro in un'unità di rete condivisa o in una raccolta di SharePoint Services.

Per ulteriori informazioni sulla copia di una macro da una cartella di lavoro a un altro, vedere copiare un modulo macro in un'altra cartella di lavoro.

Visualizzare la cartella di lavoro personale

Eventuali macro che si salva la cartella di lavoro personale possono essere modificati solo dal primo come scoprire la cartella di lavoro personale. Quando si avvia Excel, è stata caricata la cartella di lavoro personale ma non è visibile perché è nascosto. Per visualizzarla:

  1. Fare clic su Visualizza > Scopri.

  2. Nella finestra di dialogo Scopri sarà visualizzato il file PERSONAL.XLSB.

  3. Fare clic su OK per visualizzare la cartella di lavoro personale.

  4. Per nascondere la cartella di lavoro personale, verificare che sia selezionato il file Personal.xlsb e quindi fare clic su Nascondi nella scheda Visualizza.

  5. PERSONAL.XLSB sarà sempre modificabile in Visual Basic Editor (VBE).

Ogni volta che si crea una nuova macro e la si salva nella cartella di lavoro personale oppure si aggiorna una delle macro in essa disponibili, viene richiesto di salvare la cartella di lavoro personale, analogamente a quanto avviene al primo salvataggio.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×