Correggere automaticamente l'ortografia con parole dal dizionario principale in Word 2016 per Mac

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile configurare Microsoft Word in modo da correggere automaticamente le parole errate simili a quelle presenti nel dizionario principale usato dal correttore ortografico.

Nota : Il testo incluso nei collegamenti ipertestuali non viene corretto automaticamente.

Per saperne di più

Configurare Correzione automatica in modo da usare il dizionario principale usato dal correttore ortografico

Aggiungere automaticamente parole da ignorare quando si annullano le modifiche di Correzione automatica

Aggiungere manualmente parole da ignorare per la Correzione automatica

Configurare Correzione automatica in modo da usare il dizionario principale usato dal correttore ortografico

Quando si installa Microsoft Office, per impostazione predefinita Correzione automatica cerca nel dizionario principale usato dal correttore ortografico la parola corretta corrispondente a una parola errata digitata e la sostituisce. Poiché questa impostazione può anche essere disattivata, è consigliabile verificare in seguito che sia attiva. A questo scopo, eseguire questa procedura.

  1. Nel menu Word fare clic su Preferenze.

  2. In Preferenze di Word fare clic su Correzione automatica.

    In Preferenze di Word fare clic su Correzione automatica per impostare quali modifiche devono essere apportate nel documento.
  3. Nella scheda Correzione automatica selezionare la casella di controllo Usa sempre i suggerimenti del correttore ortografico, se non è già selezionata.

    Per fare in modo che Correzione automatica usi automaticamente i termini del dizionario principale, selezionare Usa sempre i suggerimenti del correttore ortografico.
  4. Se è stata apportata una modifica, fare clic su OK per renderla effettiva.

Inizio pagina

Aggiungere automaticamente parole da ignorare quando si annullano le modifiche di Correzione automatica

Se Correzione automatica apporta una correzione indesiderata quando si modifica un documento, è possibile annullarla premendo CTRL+Z. È anche possibile configurare Word in modo da aggiungere automaticamente la parola all'elenco di eccezioni quando si annulla una modifica di Correzione automatica. Le parole aggiunte all'elenco di eccezioni non verranno più corrette automaticamente.

Nota :  L'elenco di eccezioni ha effetto in tutte le applicazioni di Office che supportano questa caratteristica. Di conseguenza, qualsiasi parola aggiunta come eccezione in un'applicazione verrà considerata come eccezione anche in tutte le altre applicazioni di Office.

  1. Nel menu Word fare clic su Preferenze.

  2. In Preferenze di Word fare clic su Correzione automatica.

    In Preferenze di Word fare clic su Correzione automatica per impostare quali modifiche devono essere apportate nel documento.
  3. Nella scheda Correzione automatica fare clic su Eccezioni.

    Fare clic su Eccezioni per aggiungere o eliminare parole dall'elenco di parole ignorate da Word durante il controllo ortografico.
  4. Fare clic su Altre correzioni e quindi selezionare Aggiungi automaticamente parole all'elenco.

    Per fare in modo che Word aggiunga automaticamente le parole da ignorare durante il controllo ortografico, selezionare Aggiungi automaticamente parole all'elenco.
  5. Fare clic su OK.

Inizio pagina

Aggiungere manualmente parole da ignorare per la Correzione automatica

Se si usa regolarmente una parola non inclusa ma simile a un'altra parola del dizionario principale, Correzione automatica può creare problemi cambiandone continuamente l'ortografia. Per risolvere il problema, aggiungere la parola all'elenco di eccezioni, ossia un insieme di parole che non verranno cambiate da Correzione automatica.

Note : 

  • Le parole aggiunge all'elenco di eccezioni verranno incluse anche nel dizionario personalizzato predefinito usato dal correttore ortografico.

  • L'elenco di eccezioni ha effetto in tutte le applicazioni di Office che supportano questa caratteristica. Di conseguenza, qualsiasi parola aggiunta come eccezione in un'applicazione verrà considerata come eccezione anche in tutte le altre applicazioni di Office.

  1. Nel menu Word fare clic su Preferenze.

  2. In Preferenze di Word fare clic su Correzione automatica.

    In Preferenze di Word fare clic su Correzione automatica per impostare quali modifiche devono essere apportate nel documento.
  3. Nella scheda Correzione automatica fare clic su Eccezioni.

    Fare clic su Eccezioni per aggiungere o eliminare parole dall'elenco di parole ignorate da Word durante il controllo ortografico.
  4. Fare clic su Altre correzioni e quindi digitare la parola da ignorare per la correzione automatica nella casella Non correggere.

  5. Fare clic sul segno più per aggiungere la parola all'elenco.

    Fare clic sul segno più per aggiungere una parola all'elenco di eccezioni immesse in Non correggere.

    Suggerimento : È anche possibile selezionare una parola già presente nell'elenco e fare clic sul segno meno per rimuoverla.

  6. Fare clic su OK.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×