Correggere automaticamente errori di ortografia e di digitazione

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Con la caratteristica Correzione automatica è possibile correggere errori di digitazione comuni durante l'immissione dei dati. È ad esempio possibile sostituire "tuuto" con "tutto" e "aqua" con "acqua". È inoltre possibile aggiungere voci alla correzione automatica per correggere specifiche parole che si digitano spesso in modo errato.

Le voci di Correzione automatica vengono condivise da tutte le applicazioni di Microsoft Office.

Per correggere automaticamente gli errori di digitazione più comuni, è necessario prima specificare le parole errate. La correzione verrà effettuata sul foglio dati ma non sul grafico.

  1. Scegliere Correzione automatica dal menu Strumenti.

  2. Assicurarsi che la casella di controllo Sostituisci il testo durante la digitazione sia selezionata.

  3. Nella casella Sostituisci, digitare le parole che vengono scritte spesso in modo errato - ad esempio, sulal.

  4. Nella casella Con, digitare la versione corretta della parola - ad esempio, sulla.

  5. Scegliere il pulsante Aggiungi.

Suggerimento Se si salva una frase di notevole lunghezza come voce di Correzione automatica, in seguito sarà possibile immettere la frase digitando solo poche lettere. Selezionare e copiare il testo che si desidera riutilizzare, quindi scegliere Correzione automatica dal menu Strumenti. Nella casella Sostituisci digitare una sequenza di caratteri non precedentemente immessa e che non costituisca una parola di senso compiuto. Fare clic sulla casella Con, incollare il testo copiato premendo CTRL+V, quindi fare clic sul pulsante Aggiungi. È possibile immettere ad esempio "Società Trasporti Alpe Adria" digitando staa.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×