Convertire un diagramma di flusso base in un diagramma di flusso interfunzionale

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

I diagrammi di flusso interfunzionali, denominati anche diagrammi a corsie, illustrano la relazione tra i passaggi di un processo e le unità funzionali, ad esempio i reparti, responsabili di questi passaggi.

Per aggiungere le unità funzionali a un diagramma di flusso del processo esistente, rilasciare le forme Corsia nella pagina e quindi posizionare i passaggi del processo nelle corsie.

Aggiungere forme Corsia a un diagramma di flusso del processo

  1. Nella finestra forme, stencil Forme diagramma di flusso interfunzionale, fare clic su una forma corsia (orizzontale o verticale) e trascinarlo in un'area vuota del diagramma.

    Quando si rilascia la prima corsia, viene creato un diagramma di flusso interfunzionale con le barre Titolo e Fase attorno a essa. A tale diagramma di flusso è possibile aggiungere le corsie successive.

  2. Aggiungere ulteriori forme Corsia in numero sufficiente a rappresentare tutte le unità funzionali del processo. A tale scopo, è possibile tenere posizionato il puntatore del mouse sull'angolo inferiore sinistro o destro finché non viene visualizzata una freccia blu e quindi fare clic sulla freccia per aggiungere un'altra forma Corsia.

    In alternativa, è possibile trascinare più forme Corsia dalla finestra Forme, rilasciandole quando viene visualizzato l'indicatore di connessione arancione.

  3. Selezionare tutte le forme del diagramma di flusso che si desidera includere nel diagramma di flusso interfunzionale.

  4. Trascinare le forme selezionate nelle corsie.

  5. Spostare le forme del processo nelle corsie appropriate. Quando la forma è contenuta nella corsia, quest'ultima viene visualizzata con un'evidenziazione arancione chiaro.

È anche possibile rilasciare le forme Corsia direttamente sulle forme del processo, ma in questo caso le forme del processo non verranno riconosciute come parte della corsia e risulteranno semplicemente presenti nello stesso spazio senza essere contenute nella corsia. Se le forme non sono contenute nella corsia, non si spostano con essa.

Se si decide di rilasciare le forme Corsia sulle forme del processo, è possibile fare in modo che queste ultime vengano riconosciute dalle corsie spostando leggermente ciascuna forma. In questo modo la corsia si comporterà come se la forma fosse stata appena rilasciata su di essa.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×