Considerazioni per amministratori relative alla funzionalità moderna Translator in Office

A partire dalla versione 1710 di Office 365 ProPlus, stiamo sostituendo le caratteristiche di traduzione in-client corrente con un set di funzionalità di Translator moderno alimentato esclusivamente dal servizio Microsoft Translator basato su cloud.

L'amministratore o il professionista IT responsabile per la distribuzione e la gestione di Office nell'organizzazione, ti stai probabilmente chiedendo cosa significhi per te questo cambiamento.

Panoramica di Translator

La nuova funzionalità Translator offre numerosi vantaggi principali per la maggior parte dei clienti, ad esempio i seguenti:

  • Le lingue di origine vengono rilevate automaticamente.

  • Sono supportati documenti multilingue.

  • Gli utenti possono cercare traduzioni per parole, frasi e altre selezioni di documenti selezionati.

  • Gli utenti possono inserire di nuovo le traduzioni nel documento con la formattazione e la fedeltà conservate.

  • Gli utenti possono creare copie tradotte su richiesta di documenti direttamente nell'app.

Tieni presente che l'elenco precedente è solo un esempio. La funzionalità e il comportamento specifici di Translator possono dipendere dall'app, per contenere le differenze tra scenario o flusso di lavoro.

Inoltre, il supporto della lingua di traduzione del testo predefinito viene aumentato alle lingue complete di 60 supportate da Microsoft Translator, incluse le 11 lingue iniziali alimentate dalla traduzione basata su rete neurale Microsoft e con altre lingue abilitata automaticamente nel tempo.

Nel tempo, le funzionalità aggiuntive potrebbero essere aggiunte a Translator per facilitare l'assistenza agli utenti che lavorano in lingue non native.

Modifiche alle caratteristiche di traduzione legacy in Office

Ci saranno alcune perdite di funzionalità nella modifica a modern translator, rispetto alle caratteristiche di traduzione legacy. Ad esempio, non sarà possibile eseguire una delle operazioni seguenti con la versione iniziale di Modern Translator:

  • Eseguire ricerche offline o locali di parole o frasi usando dizionari bilingue installati.

  • Usare il mini-traduttore per tradurre una singola parola quando si posiziona il puntatore del mouse sulla parola.

  • Configurare i provider di servizi di traduzione personalizzati, ad esempio i provider locali o di terze parti, attualmente configurabili per ogni coppia di lingue (tramite il riquadro ricerche).

  • Abilitare o disabilitare lingue o coppie linguistiche specifiche oltre il set predefinito. Ad esempio, disabilitando una delle lingue o abilitando un'altra lingua.

Dati del servizio necessari

Per eseguire l'ufficio di traduzione richiesto, è necessario inviare il testo selezionato al servizio traduzioni automatizzato di Microsoft. Al termine della traduzione automatica, il testo e la traduzione dell'utente non vengono archiviati dal nostro servizio. Per altre informazioni, vedere: esperienze connesse in Office.

Le azioni che gli amministratori possono eseguire per configurare le funzionalità di traduzione disponibili in Office

Se si vuole usare la nuova funzionalità moderna Translator in Office, non è necessario eseguire alcuna operazione per prepararsi a questa modifica. Quando si aggiorna alla versione 1710, translator sarà disponibile per l'uso.

Tuttavia, se si vuole avere più tempo per prepararsi per questa modifica o meglio configurare il traduttore nell'organizzazione, è possibile prendere in considerazione le opzioni seguenti:

  • Distribuire una barra multifunzione personalizzata se si vuole consentire agli utenti di accedere facilmente ai nuovi comandi di traduzione. Tieni presente che la nuova funzionalità Translator usa diversi ID di controllo della barra degli strumenti (TCIDs) rispetto alle caratteristiche di traduzione legacy.

  • Continuare a usare le caratteristiche di traduzione esistenti Office, invece della nuova funzionalità Modern Translator. A questo scopo, Scarica i file dei modelli di criteri di gruppo più recenti e Abilita la nuova impostazione dei criteri Usa caratteristiche di traduzione legacy .

  • Disabilitare tutte le funzionalità di traduzione basate su online, tra cui Translator e le caratteristiche di traduzione legacy. A questo scopo, usare criteri di gruppo e abilitare l'impostazione non usare i criteri di traduzione automatica online e disabilitare l'impostazione Usa i dizionari di traduzione online .

Altre informazioni sulle impostazioni di criteri di gruppo per le caratteristiche di traduzione

La tabella seguente contiene informazioni aggiuntive sulle impostazioni dei criteri di gruppo correlate alle funzionalità di traduzione.

Nota: Non essere generata dal fatto che alcuni nomi di file e percorsi potrebbero dire "Word". Le impostazioni saranno valide anche per Excel e PowerPoint.

Nome impostazione criterio

Descrizione

Nome file ADMX/ADML

Percorso1

Usare le caratteristiche di traduzione legacy

Questa impostazione consente di usare le caratteristiche di traduzione legacy nelle app di Office, ad esempio Word, invece della caratteristica translator, che usa il servizio Microsoft Translator basato su cloud.

Le caratteristiche di traduzione legacy includono le seguenti:

  • Traduzione dell'intero documento usando il Visualizzatore bilingue basato su browser.

  • Traduzione del testo selezionato usando il riquadro ricerche.

  • Traduzione di una singola parola quando si posiziona il puntatore del mouse sulla parola usando il mini-traduttore.

Potrebbe essere necessario usare le caratteristiche di traduzione legacy in casi particolari che richiedono una configurabilità aggiuntiva, ad esempio quando si usano i provider di traduzione del cliente.

Se si abilita questa impostazione, i comandi di traduzione, ad esempio quelli presenti sulla barra multifunzione o nei menu di scelta rapida, utilizzeranno le caratteristiche di traduzione legacy invece della caratteristica Translator.

Se si disattiva o non si configura questa impostazione, i comandi di traduzione, ad esempio quelli presenti sulla barra multifunzione o nei menu di scelta rapida, utilizzeranno la caratteristica Translator invece delle caratteristiche di traduzione legacy.

Nota: questa impostazione del criterio si applica solo alle app e alle versioni di Office, ad esempio Office 365 ProPlus, che supportano la caratteristica Translator.

Office

Microsoft Office 2016 \ varie

Non usare la traduzione automatica online2

Questa impostazione dei criteri consente di impedire l'uso di servizi di traduzione automatica online per la traduzione di documenti e testo nel riquadro ricerche.

Se si abilita questa impostazione, i servizi di traduzione automatica online non possono essere usati per tradurre documenti e testo nel riquadro ricerche.

Se si disattiva o non si configura questa impostazione, i servizi di traduzione automatica online possono essere usati per tradurre il testo nel riquadro ricerche.

Word

Microsoft Word 2016 \ varie

Usare i dizionari di traduzione online3

Questa impostazione consente di evitare che i dizionari online vengano usati per la traduzione del testo nel riquadro ricerche.

Se si Abilita o non si configura questa impostazione, è possibile usare i dizionari online per tradurre il testo nel riquadro ricerche.

Se si disabilita questa impostazione, i dizionari online non possono essere usati per tradurre il testo nel riquadro ricerche.

Word

Microsoft Word 2016 \ varie

1 Tutti i percorsi iniziano con i modelli Configurazione utente\Modelli \

2 Per motivi di compatibilità con le versioni precedenti, se questa impostazione di criterio è abilitata, ma l'impostazione "Usa caratteristiche di traduzione legacy" non è abilitata, la caratteristica di Translator moderno sarà completamente disabilitata, poiché Translator non supporta attualmente una modalità offline modalità. Per usare le caratteristiche di traduzione legacy, ma senza traduzione automatica online, abilitare sia l'impostazione del criterio che l'impostazione "Usa caratteristiche di traduzione legacy".

3 Se l'impostazione di questo criterio è abilitata, ma l'impostazione "Usa caratteristiche di traduzione legacy" non è abilitata, non c'è alcun effetto sulla caratteristica Modern translator, poiché Translator è puramente traduzione automatica e non usa dizionari di traduzione.

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×