Consentire o impedire script personalizzati

Ultimo aggiornamento: luglio 2017

Consentire l'uso di script personalizzati è un modo per permettere agli utenti di modificare l'aspetto e il comportamento di siti e pagine per soddisfare esigenze individuali e obiettivi aziendali. Se si consentono gli script personalizzati, tutti gli utenti che hanno l'autorizzazione "Aggiunta e personalizzazione pagine" per una pagina o un sito possono aggiungere qualsiasi script. Per impostazione predefinita, gli utenti che creano i siti ne sono proprietari e quindi hanno questa autorizzazione. Per altre informazioni sui livelli di autorizzazione di SharePoint, vedere Informazioni sui livelli di autorizzazione in SharePoint.

Nota : Per informazioni su modi semplici per modificare l'aspetto di un sito, vedere Cambiare il tema del sito del team di SharePoint.

Per impostazione predefinita, gli script sono consentiti nei siti creati dagli amministratori. Non sono consentiti in OneDrive, nei siti creati dagli utenti e nel sito radice dell'organizzazione. Per motivi di sicurezza, probabilmente si vorrà limitare la quantità di script consentiti. Per altre informazioni sulle implicazioni a livello di sicurezza degli script personalizzati, vedere Considerazioni sulla sicurezza quando si consente l'uso di script personalizzati.

IMPORTANTE: se SharePoint Online è stato configurato per l'organizzazione prima del 2015, l'impostazione per gli script personalizzati può risultare ancora non configurata, anche se nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint appare che l'esecuzione di script personalizzati da parte degli utenti non è consentita. In questo caso, gli utenti non potranno copiare elementi tra siti di SharePoint e tra OneDrive e SharePoint. Nella pagina delle impostazioni dell'interfaccia di amministrazione di SharePoint fare clic su OK per accettare le impostazioni relative agli script personalizzati così come sono e attivare la copia intersito. Per altre informazioni sulla copia di elementi tra OneDrive e SharePoint, vedere Copiare file e cartelle tra OneDrive for Business e siti di SharePoint.

Nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint si può scegliere di consentire agli utenti di eseguire script personalizzati in OneDrive (identificato come "siti personali") o in tutti i siti creati in modalità self-service. Per informazioni su come consentire agli utenti di creare siti personalizzati, vedere Gestire la creazione di siti in SharePoint Online.

Avviso : Prima di consentire l'uso di script personalizzati nei siti dell'organizzazione, assicurarsi di aver compreso le implicazioni a livello di sicurezza.

  1. Accedere a Office 365 come amministratore globale o amministratore di SharePoint.

  2. Selezionare l'icona di avvio delle app di Icona somigliante a una cialda che rappresenta il clic di un pulsante che rivela più riquadri di applicazioni per la selezione. in alto a sinistra e scegliere Amministratore per aprire l'interfaccia di amministrazione di Office 365. Se il riquadro Amministratore non è visibile, non si hanno le autorizzazioni di amministratore di Office 365 per l'organizzazione.

  3. Nel riquadro a sinistra scegliere Interfacce di amministrazione > SharePoint.

  4. Selezionare impostazioni.

  5. In Script personalizzato scegliere:

    • Consenti l'esecuzione di script personalizzati nei siti personali.

    • Consenti l'esecuzione di script personalizzati nei siti creati in modalità self-service.

    Sezione Script personalizzato della pagina impostazioni nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint

    Nota : Poiché la creazione di siti in modalità self-service punta per impostazione predefinita alla raccolta siti radice dell'organizzazione, la modifica dell'impostazione Script personalizzato consente l'esecuzione di script personalizzati nella raccolta siti radice dell'organizzazione. Per informazioni su come modificare il percorso di creazione dei siti, vedere Gestire la creazione di siti in SharePoint Online.

  6. Fare clic su OK. L'applicazione della modifica può richiedere fino a 24 ore.

Avviso : Prima di consentire l'uso di script personalizzati nei siti dell'organizzazione, assicurarsi di aver compreso le implicazioni a livello di sicurezza.

Per consentire immediatamente gli script personalizzati in una determinata raccolta siti, usare il comando di PowerShell seguente (altre informazioni su SharePoint Online Management Shell):

Set-SPOsite <SiteURL> -DenyAddAndCustomizePages 0

Se si modifica questa impostazione per il sito OneDrive di un utente o per un sito creato dall'utente, entro 24 ore sarà sostituita dall'impostazione Script personalizzato configurata nell'interfaccia di amministrazione.

Quando si impedisce l'esecuzione di script personalizzati da parte degli utenti nei siti di OneDrive o nei siti creati dall'utente, i proprietari di siti e raccolte siti non potranno creare nuovi elementi, ad esempio modelli, soluzioni, temi e raccolte di file della Guida. Se in passato gli script personalizzati erano consentiti, gli elementi già creati continueranno a funzionare.

Le impostazioni dei siti seguenti non sono più disponibili quando si impedisce l'esecuzione di script personalizzati da parte degli utenti:

Caratteristica del sito

Comportamento

Note

Salva sito come modello

Non più disponibile in Impostazioni sito

Gli utenti possono ancora creare siti dai modelli creati prima del blocco degli script personalizzati.

Salva raccolta documenti come modello

Non più disponibile in Impostazioni raccolta

Gli utenti possono ancora creare raccolte documenti dai modelli creati prima del blocco degli script personalizzati.

Raccolta soluzioni

Non più disponibile in Impostazioni sito

Gli utenti possono ancora usare soluzioni create prima del blocco degli script personalizzati.

Raccolta temi

Non più disponibile in Impostazioni sito

Gli utenti possono ancora usare siti creati prima del blocco degli script personalizzati.

Impostazioni Guida

Non più disponibile in Impostazioni sito

Gli utenti possono ancora accedere alle raccolte di file della Guida disponibili prima del blocco degli script personalizzati.

Sicurezza campi HTML

Non più disponibile in Impostazioni raccolta

Gli utenti possono ancora usare la sicurezza dei campi HTML configurata prima del blocco degli script personalizzati.

Soluzioni in modalità sandbox

Raccolta soluzioni non è più disponibile in Impostazioni sito.

Gli utenti non possono aggiungere, gestire o aggiornare soluzioni in modalità sandbox. Possono ancora eseguire soluzioni in modalità sandbox distribuite prima del blocco degli script personalizzati.

SharePoint Designer

Le pagine non HTML non sono più aggiornabili.

Elenco gestione: Crea modulo e Azione personalizzata non funzioneranno più.

Siti secondari: Nuovo sito secondario ed Elimina sito reindirizzano alla pagina Impostazioni sito nel browser.

Origini dati: il pulsante Proprietà non è più disponibile.

Gli utenti possono ancora aprire origini dati.

Caricamento di file che possono includere script

I tipi di file seguenti non possono più essere caricati in una raccolta

asmx

ascx

aspx

htc

jar

master

swf

xap

xsf

I file inclusi nella raccolta non sono interessati.

Le web part e le caratteristiche seguenti non sono più disponibili per i proprietari di raccolte siti e i proprietari di siti quando si impedisce l'esecuzione di script personalizzati.

Categoria Web part

Web part

Dati business

Azioni per dati business

Elemento dati business

Generatore elemento dati business

Elenco dati business

Elenco correlato ai dati business

Excel Web Access

Dettagli indicatore

Elenco stati

Visio Web Access

Community

Informazioni sulla community

Partecipa

Appartenenza personale

Strumenti

Panoramica

Riepilogo contenuto

Categorie

Riepilogo progetto

Documenti pertinenti

Visualizzatore RSS

Aggregatore siti

Siti nella categoria

Proprietà termine

Sequenza temporale

Visualizzatore WSRP

Visualizzatore XML

Set di documenti

Contenuto set di documenti

Proprietà set di documenti

Moduli

Web part Modulo HTML

Elementi multimediali e contenuto

Editor contenuto

Editor script

Web part Silverlight

Ricerca

Perfezionamento

Casella di ricerca

Navigazione ricerca

Risultati di ricerca

Contenuto basato sulla ricerca

Riutilizzo elemento catalogo

Collaborazione

Dettagli contatto

Area note

Visualizzatore organizzazioni

Feed sito

Tag cloud

Attività utente

Raccolta pagine master

Non è possibile creare o modificare le pagine master

Siti di pubblicazione

Non è possibile creare o modificare le pagina master e i layout di pagina

Prima di impedire l'uso di script personalizzati nei siti in cui precedentemente era consentito, è consigliabile comunicare la modifica agli utenti in modo che possano comprenderne l'impatto. In caso contrario, gli utenti abituati a modificare temi o aggiungere web part nei propri siti improvvisamente non potranno farlo e riceveranno il messaggio di errore seguente.

Messaggio di errore visualizzato quando gli script sono disabilitati in un sito o una raccolta siti

Comunicare in anticipo la modifica ridurrà la frustrazione degli utenti e le richieste di assistenza.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×