Consentire o impedire la creazione di pagine del sito moderna dagli utenti finali

Consentire o impedire la creazione di pagine del sito moderna dagli utenti finali

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Utilizzo delle pagine SharePoint Online è un'ottima soluzione per condividere le proprie idee con immagini, Excel, Word e PowerPoint documenti, video e altro ancora. Gli utenti possono creare e pubblicare pagine moderne in modo semplice e rapido e vengono visualizzati perfettamente su qualsiasi dispositivo.

Se si è un amministratore di SharePoint, è possibile consentire o impedire la creazione di pagine del sito SharePoint Online dagli utenti. È possibile eseguire questa operazione modificando le impostazioni nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint o utilizzando uno script di Windows PowerShell.

Note : 

  • Le procedure seguenti sono SharePoint Online solo per le pagine. Se si consentono la creazione di pagine del sito, il comando Aggiungi una pagina nel menu Impostazioni crea nuove pagine del sito. Se si disattiva la possibilità di creare pagine del sito, gli utenti possono ancora in grado di aggiungere una pagina classica in una raccolta Wiki utilizzando lo stesso comando.

  • Per consentire o impedire la creazione di pagine del sito a livello di sito si può usare solo uno script di Windows PowerShell.

Consentire o impedire la creazione di pagine del sito a livello di organizzazione nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint

  1. Scegliere Interfacce di amministrazione, quindi SharePoint.

    Amministrazione, SharePoint

  2. Scegliere Impostazioni.

  3. Accanto a Pagine del sito selezionare Consenti agli utenti di creare pagine del sito o Impedisci agli utenti di creare pagine del sito.

Consentire o impedire la creazione di pagine del sito a livello di sito con uno script di Windows PowerShell

Nota : Per eseguire script di Windows PowerShell, è necessario almeno criteri di esecuzione per SharePoint Server 2016 RemoteSigned, anche se il criterio predefinito per Windows PowerShell con restrizioni. Se il criterio viene lasciato come con restrizioni, SharePoint 2016 Management Shell cambierà i criteri per Windows PowerShell per RemoteSigned. Questo errore indica che è necessario selezionare Esegui come amministratore per avviare SharePoint 2016 Management Shell con privilegi elevate autorizzazioni amministrative. Questa modifica verrà applicata a tutte le sessioni di Windows PowerShell. Per ulteriori informazioni, vedere Enumerazione ExecutionPolicy. Per ulteriori informazioni sui criteri di esecuzione script, vedere about_scripts e about_Execution_Policies rispettivamente.

A questo scopo si userà il modello a oggetti sul lato client (CSOM). Prima di usare lo script, verificare che siano soddisfatti i prerequisiti seguenti:

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

    • È necessario essere amministratori globali

    • È necessario leggere about_Execution_Policies.

    • Perché questo script possa funzionare, è necessario installare l'SDK dei componenti client di SharePoint Online.

    • Lo script chiederà di specificare un valore SiteUrl e WebUrl.

      SiteUrl e WebUrl sono costituiti dall'URL completo, che in questo esempio è https://contoso.sharepoint.com/sites/marketing/northwindcompete

      Per SiteUrl si può usare https://contoso.sharepoint.com/sites/marketing

      e per WebUrl si può usare sites/marketing/northwindcompete.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio il Blocco note. In questo articolo il nome assegnato al file script è SitePagesOut.ps1.

    # Load SharePoint Online Client Components SDK Module
    Import-Module 'C:\Program Files\Common Files\microsoft shared\Web Server Extensions\16\ISAPI\Microsoft.SharePoint.Client.dll'
    
    # Set script constants
    $sitePagesFeatureIdString = 'B6917CB1-93A0-4B97-A84D-7CF49975D4EC'
    
    # Set up client context
    $userName = Read-Host "Username"
    $password = Read-Host "Password" -AsSecureString
    $siteUrl = Read-Host "Site Url"
    $webUrl = Read-Host "Server-Relative Web Url"
    $context = New-Object Microsoft.SharePoint.Client.ClientContext($siteUrl)
    $credentials = New-Object Microsoft.SharePoint.Client.SharePointOnlineCredentials($userName, $password)
    $context.Credentials = $credentials
    
    # Get the list of existing features
    $web = $context.Site.OpenWeb($webUrl)
    $features = $web.Features
    $context.Load($features)
    $context.ExecuteQuery()
    
    # Verify that the Site Pages feature is present in the web
    if(($features | ? { $_.DefinitionId -eq $sitePagesFeatureIdString }).Count -eq 0)
    {
    	Write-Host "The Site Pages feature is already disabled in this web"
    	return
    }
    
    # Remove the Site Pages feature from the web
    $features.Remove((new-object 'System.Guid' $sitePagesFeatureIdString), $false)
    $context.ExecuteQuery()
    
    # Verify that the Site Pages feature is no longer present in the Web
    $web = $context.Site.OpenWeb($webUrl)
    $features = $web.Features
    $context.Load($features)
    $context.ExecuteQuery()
    if(($features | ? { $_.DefinitionId -eq $sitePagesFeatureIdString }).Count -eq 0)
    {
    	Write-Host "The Site Pages feature has been successfully disabled"
    }
    else
    {	
    	throw "The Site Pages feature failed to be disabled"
    }
    
  3. 1. Salvare il file con il nome SitePagesOut.ps1.

    Nota : È possibile usare un nome file diverso, ma è necessario salvare il file come file di testo con codifica ANSI (con estensione .ps1).

  4. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  5. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./SitePagesOut.ps1

A questo scopo si userà il modello a oggetti sul lato client (CSOM). Prima di usare lo script, verificare che siano soddisfatti i prerequisiti seguenti:

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

    • È necessario essere amministratori globali

    • È necessario leggere about_Execution_Policies.

    • Perché questo script possa funzionare, è necessario installare l'SDK dei componenti client di SharePoint Online.

    • Lo script chiederà di specificare un valore SiteUrl e WebUrl.

      SiteUrl e WebUrl sono costituiti dall'URL completo, che in questo esempio è https://contoso.sharepoint.com/sites/marketing/northwindcompete

      Per SiteUrl si può usare https://contoso.sharepoint.com/sites/marketing

      e per WebUrl si può usare sites/marketing/northwindcompete.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio il Blocco note. In questo articolo il nome assegnato al file script è SitePagesIn.ps1.

    # Load SharePoint Online Client Components SDK Module
    Import-Module 'C:\Program Files\Common Files\microsoft shared\Web Server Extensions\16\ISAPI\Microsoft.SharePoint.Client.dll'
    
    # Set script constants
    $sitePagesFeatureIdString = 'B6917CB1-93A0-4B97-A84D-7CF49975D4EC'
    
    # Set up client context
    $userName = Read-Host "Username"
    $password = Read-Host "Password" -AsSecureString
    $siteUrl = Read-Host "Site Url"
    $webUrl = Read-Host "Server-Relative Web Url"
    $context = New-Object Microsoft.SharePoint.Client.ClientContext($siteUrl)
    $credentials = New-Object Microsoft.SharePoint.Client.SharePointOnlineCredentials($userName, $password)
    $context.Credentials = $credentials
    
    # Get the list of existing features
    $web = $context.Site.OpenWeb($webUrl)
    $features = $web.Features
    $context.Load($features)
    $context.ExecuteQuery()
    
    # Verify that the Site Pages feature is not present in the web
    if(($features | ? { $_.DefinitionId -eq $sitePagesFeatureIdString }).Count -gt 0)
    {
    	Write-Host "The Site Pages feature is already enabled in this web"
    	return
    }
    
    # Add the Site Pages feature back to the web
    $features.Add((new-object 'System.Guid' $sitePagesFeatureIdString), $false, [Microsoft.SharePoint.Client.FeatureDefinitionScope]::None)
    $context.ExecuteQuery()
    
    # Verify that the Site Pages feature is now present in the web
    $web = $context.Site.OpenWeb($webUrl)
    $features = $web.Features
    $context.Load($features)
    $context.ExecuteQuery()
    
    if(($features | ? { $_.DefinitionId -eq $sitePagesFeatureIdString }).Count -gt 0)
    {
    	Write-Host "The Site Pages feature has been successfully enabled"
    }
    else
    {
    	throw "The Site Pages feature failed to be enabled"
    }
    
  3. Salvare il file con il nome SitePagesIn.ps1.

    Nota : È possibile usare un nome file diverso, ma è necessario salvare il file come file di testo con codifica ANSI (con estensione .ps1).

  4. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  5. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./SitePagesIn.ps1

    Per altre informazioni su Windows PowerShell, vedere Usare Windows PowerShell.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×