Consegna del file di Publisher a un servizio di stampa esterno

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Se si necessita di opzioni di stampa non supportate dalla stampante desktop, affidare la pubblicazione a un servizio di stampa esterno in grado di riprodurre il lavoro su una macchina da stampa offset o una stampante digitale di alta qualità.

Può ad esempio essere opportuno eseguire la stampa in quantità elevate, su carte speciali, ad esempio carta pergamenata o cartoncino, oppure utilizzando speciali opzioni conclusive, di rilegatura e di ritaglio.

Se si necessita di centinaia o migliaia di copie, un servizio di stampa esterno potrebbe costituire il modo più economico ed efficiente per stampare la pubblicazione.

Per saperne di più

Rivolgersi prima di tutto il servizio di stampa

Utilizzare il Language Pack Creazione guidata Pubblicazione portatile

Utilizzare controllo grafico per rilevare eventuali problemi nella pubblicazione

Consultazione iniziale con il servizio di stampa esterno

Il passaggio più importante nel processo di collaborazione con un servizio di stampa esterno è rappresentato dalla consultazione precedente alla consegna del file di Microsoft Office Publisher al servizio di stampa. Prima di avviare il progetto, descrivere il progetto e i relativi obiettivi e individuare i requisiti del servizio di stampa. Continuare a consultare il servizio di stampa esterno durante il processo di progettazione per risparmiare tempo e denaro in un secondo momento.

Prima di creare la pubblicazione, discutere quanto segue:

  • Chiedere se il servizio di stampa accetta file di Publisher. Se non si riesce a individuare un servizio di stampa esterno che accetta file di Publisher, è possibile chiedere informazioni su formati alternativi per l'invio della pubblicazione per la stampa. La maggior parte dei servizi di stampa esterni accetta file PostScript o PDF e può indicare le procedure per la creazione di tali file dalla pubblicazione.

    Nota : È possibile salvare come file PDF o XPS da un programma Microsoft Office System 2007 solo dopo l'installazione di un componente aggiuntivo. Per ulteriori informazioni, vedere attivare il supporto per altri formati di file, ad esempio PDF e XPS.

  • Comunicare al servizio di stampa esterno le esigenze di stampa associate al progetto, ad esempio la quantità, la qualità, il tipo di carta disponibile, il formato di carta, il modello di colore consigliato, la rilegatura, la piegatura, il ritaglio, il preventivo, le limitazioni relative alle dimensioni dei file e le scadenze. Chiedere sempre se il servizio di stampa esterno dispone degli elementi desiderati.

  • Comunicare al servizio di stampa se nella pubblicazione saranno incluse immagini digitalizzate e, in tal caso, se la digitalizzazione verrà eseguita personalmente oppure affidata a un servizio di stampa esterno o un'agenzia di servizi.

  • Chiedere se saranno necessarie attività preliminari alla stampa, ad esempio la registrazione dei colori e l'imposizione delle pagine.

  • Chiedere eventuali consigli per contenere i costi.

Motivi per cui un servizio di stampa esterno può richiedere un file di Publisher o un file PDF

Se si consegna un file di Publisher, il servizio di stampa ha il controllo completo sulle modalità di stampa della pubblicazione. La stampa con una fotounità è più complessa e specializzata rispetto alla stampa con una stampante desktop. Per garantire la qualità della stampa ed evitare errori nei processi di stampa, i servizi di stampa esterni preferiscono impostare direttamente le opzioni di stampa. Un servizio di stampa esterno può inoltre apportare le correzioni eventualmente necessarie a una pubblicazione, ad esempio ripristinando il collegamento a un'immagine.

Se si consegna un file PDF, il servizio di stampa non è necessario disporre di Publisher, ma la stampante è necessario considerare attendibile che impostare correttamente le opzioni di stampa, quando si salva il file. La stampante scaricare un file PDF della fotounità parallele immagine processore RIP () ed estrarre le immagini e apportarvi le modifiche necessarie. Tuttavia, la stampante è possibile apportare alcune altre modifiche o le correzioni automatiche al file. Ad esempio, il servizio di stampa non è possibile apportare modifiche al testo o i tipi di carattere.

Consegnando sia file PDF che file di Publisher si offre al servizio di stampa esterno la possibilità di individuare il modo ottimale per completare il processo di stampa.

Torna all'inizio

Utilizzo della Creazione guidata Pubblicazione portatile

La Creazione guidata Pubblicazione portatile semplifica notevolmente il processo di preparazione dei file per un servizio di stampa esterno, creando un file di Publisher compresso contenente tutti gli elementi necessari per il servizio di stampa esterno nonché, se lo si desidera, un file PDF.

La Creazione guidata Pubblicazione portatile consente di creare elementi grafici collegati e incorporare tipi di carattere nella pubblicazione affinché il servizio di stampa esterno possa accedere a elementi grafici e caratteri tipografici inclusi nella pubblicazione. Nella procedura guidata vengono inoltre elencati tutti i tipi di carattere che non possono essere incorporati e vengono segnalati gli eventuali problemi relativi agli elementi grafici collegati.

Compressione della pubblicazione mediante la Creazione guidata Pubblicazione portatile

  • Scegliere Pubblicazione portatile dal menu File e quindi Per stampa esterna.

    Creazione guidata Pubblicazione portatile verrà illustrata ogni passaggio del processo di compressione. Per informazioni dettagliate sulla creazione guidata Pubblicazione portatile, vedere utilizzare la creazione guidata Pubblicazione portatile per comprimere o decomprimere le pubblicazioni per la stampa esterna.

    Nota : Se si apportano modifiche alla pubblicazione dopo la compressione dei file, eseguire nuovamente la Creazione guidata Pubblicazione portatile per includere le modifiche nella pubblicazione affidata al servizio di stampa esterno.

Torna all'inizio

Utilizzo del controllo grafico per il rilevamento di eventuali problemi nella pubblicazione

Il controllo grafico, eseguito nell'ambito della Creazione guidata Pubblicazione portatile, è impostato per eseguire soltanto i controlli per la stampa esterna. È inoltre possibile eseguire il controllo grafico durante la creazione di una pubblicazione.

Mediante il controllo grafico vengono elencate tutte le occorrenze dei problemi rilevati. Può trattarsi ad esempio di un un elemento che fuoriesce parzialmente dalla pagina, di testo nell'riversamento in un brano oppure di un'immagine ridimensionata senza rispettare le proporzioni. In alcuni casi, il controllo grafico può offrire una correzione automatica per questi problemi, mentre in altri dovranno essere risolti manualmente.

I problemi vengono elencati dal controllo grafico in base a un insieme di controlli. Si può scegliere di eseguire un insieme di controlli per la stampa esterna, diversi altri insiemi di controlli oppure tutti.

Dopo l'avvio, il controllo grafico viene eseguito in modo continuo. Gli elementi che vengono corretti verranno rimossi dall'elenco dei problemi, mentre i nuovi problemi vengono aggiunti automaticamente all'elenco.

Esecuzione del controllo grafico per il rilevamento dei problemi nella pubblicazione

Per impostazione predefinita, il controllo grafico esegue i controlli in base al tipo di pubblicazione impostato. Se si esegue un controllo per verificare se una pubblicazione è pronta per la stampa esterna, alcuni controlli predefiniti potrebbero risultare superflui.

  1. Scegliere Controllo grafico dal menu Strumenti.

  2. Se si desidera eseguire soltanto i controlli per la stampa esterna, selezionare la casella di controllo Esegui controlli per stampa esterna e deselezionare le altre.

  3. Nel riquadro attività Controllo grafico fare clic sulla freccia accanto all'elemento che si desidera correggere in Selezionare un elemento da correggere e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Scegliere Vai a questo elemento per passare alla pagina in cui è presente il problema.

    • Selezionare risolvere suggerimento correzione automatica per correggere automaticamente il problema con l'elemento.

      Nota : La correzione automatica varia in base al problema e nella maggior parte dei casi non è disponibile.

    • Scegliere Non eseguire più questo controllo per disattivare il controllo. Questa impostazione influisce su tutte le istanze del problema.

    • Scegliere Spiegazione per aprire un argomento della Guida contenente una descrizione più dettagliata del problema e suggerimenti per la relativa risoluzione.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×